Utente 474XXX
buongiorno
2 settimane fa ho fatto una visita dermatologica per una piccola macchia rossa sulla gamba, questa macchia è comparsa come un bruffolo rosso con molto prurito ma dopo qualche giorno è diventata una vera macchia di colore rosso con un piccolo rigofiamento e di aspetto squamoso. la visita dermatologica e durata neacnhe 5 minuti il dottore si è limitato a guardare la macchia e a chiedermi se ho animali in casa ( non ho nessun animale in casa) . mi ha prescrito una crema: Fucimix Beta 20mg/g+1mg/g nel referto non ha scritto cosa possa essere la macchia o da cosa è stata causata , semplicemente mi ha presritto la crema.
il mio problema adesso è che ha distanza di 2 settimane le macchie hanno iniziato a comparire anche nella zona del bacino e nella zona indima sempre prima come brufoli e poi come macchie rosse e man mano stanno salento fino alla schiena. ( sulla mano mi è comparsa solo una).
non avendomi datto nessuna indicazione della crema ho letto sul foglietto illustrativo che non bisogna usarla per piu di 2 settimane quindi adesso mi ritrovo con piu macchie di prima senza sapere cosa sono. ho anche chiamato il dottore che mi ha visitato e la sua risposta e stata: non so cosa dirle, dovra fare un altra visita.
ho prenotato un altra visita quindi ma questa sarà tra circa 3 settimane e ho paura che fino ad allora sarò pieno di macchie senza sapere da cosa sono causate.
la mia domanda è possibile che sia un' allergia a qualcosa? quindi come prevenzione prima della visita fare un test per vedere se sono allergico a qualcosa? il che è molto strano perhè se fosse una reazione allergica il medico avrebbe dovuto dirmi di fare qualche testi.e in piu i test per le allergie si fanno con la ricetta oppure solo nei centri privati? chiedo perchè non ho mai fatto un test delle allergie inquanto non ho mai avuto nessun problema di macchie.
vi ringrazio in anticipo
cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

Le ipotesi sono dissimili e spaziano attorno a tante cause: dalla pitiriasi rosea di gibert, ad altre malattie eczematose, a Tinea corporis etc.

Solo il Dermatologo può far diagnosi mediante visita diretta.
Programmi subito il consulto con fiducia poiché la diagnosi precisa NON può mancare!
Saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 474XXX

bungiorno
la ringrazio per la veloce risposta.
ho fatto un altra visita dermatologica 1 mese fa e infatti le macchie erano tipiche della pitiriasi rosea di gibert. anche in questo caso mi ha presritto fucimix beta , ma mi ha detto che passano col tempo da sole quindi la crema serve piu per una questione di prurito.
infatti dopo un periodo di tempop tutte le macchie sono sparite, sono pasatte circa 2 settimane da quando le macchie sono sparite.
ma da circa 5-6 giorni nella parte intima ( sull pene) sono comparse 3 macchie piccole. la pitiriasi rosea può comparire anche nella zona intima?
è possibile che si tratti sempre della pitiriasi rosea?
non ho avuto nessun rapporto nel ultimo periodo quindi penso sia da escludere una cosa dovuta ai rapporti sessuali.
secondo lei è possibile usare la stessa crema per qualche giorno per vedere se scompaiono o visto che la pitiriasi e scomparsa queste siano un diverso problema?
la ringrazio
cordiali saluti