Utente 486XXX
Gentili dottori,
Sono un ragazzo di 25 anni a cui, un mese e mezzo fa, è stata diagnosticata la pitiriasi rosea di Gibert dal mio dermatologo. Tutto bene, le prime due settimane con un prurito lancinante ma, con buona dose di pazienza, sono riuscito a "curarla" e tutto sembrava passato. Dico sembrava perché, questa mattina, mi risveglio e poco dopo inizia un prurito dal collo in giù, passando per la schiena. Mi controllo allo specchio e sembra esattamente come un mese e mezzo fa, stesso rossore e stesso fastidio. Subito ho spalmato un pizzico di crema al cortisone, e per ora il prurito è passato. Volevo chiedervi, è possibile che dopo un mese e mezzo ci sia una seconda ondata, conscio del fatto che le vecchie erano passate? È un percorso normale?
Grazie mille in anticipo,

Fabrizio.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

Si può essere possibile una seconda ripresentazione della prima manifestazione di pitiriasi rosea di Gibert

Nessuna ansia immotivata quindi.
Carissimi saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it