Reflusso gastro esofageo

Buonasera,
Da un paio di mesi sento dolore allo stomaco subito sotto lo sterno.
Ho fatto un ecografia all’addome e tutto sembrerebbe apposto.
Dopo aver fatto una visita con gastroenterologo secondo lui dai sintomi dovrebbe essere reflusso.
Premetto che non sento bruciori di stomaco ma solo salivazione, nausea e fitte tra le scapole.
Ad oggi il sintomo è migliorato ma ancora presente dopo aver effettuato una cura con pantoprazolo 40mg, marial che ancora prendo e riopan.
In aggiunta fastidi al fianco sinistro soprattutto in movimento.
Esame helicobacter negativo.
Mi hanno riscontrato delle infezioni vaginali e sono in attesa degli esiti, il gastroenterologo mi ha detto che c’è correlazione tra mal di stomaco e infezioni ma la mia dott.
ssa esclude la cosa.
Sono una persona molto ansiosa e vorrei evitare di fare una gastroscopia.
Mi piacerebbe avere una vostra opinione in merito.
Grazie
[#1]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 26.7k 663 233
Farei la gastroscopia. Prego.

Dottor Andrea Favara

http://www.andreafavara.it

Reflusso gastroesofageo

Il reflusso gastroesofageo è la risalita di materiale acido dallo stomaco all'esofago: sintomi, cause, terapie, complicanze e quando bisogna operare.

Leggi tutto