Utente 259XXX
Buonasera mi chiamo beatice ed ho 35 anni da 9 gg soffro di dolori di stomaco che si spostano sul fianco dx , feci giallognole molli grumose , inappetenza, nausea e lingua bianchissima e patinosa , sono stata al ps dov mi hanno fatto eami del sangue , rx, ecografia addominale visita cirurgica senza trovrenulla i anomalo , tutto è continuato e sono stata anche dal mio medico curante che mi ha diagnosticato una gastroenterite, mi ha dato delle bustine di argilla e il debrum,la situazione è miglioatdi poco le "scariche" non proprio scariche sono al massimo 3 al g non tutti i gg mi ha prscritto anche 5 gg di daparox xche da quasi 2 anni fo di attacchi di panico cmq l ma domnda è questa a 9 gg e con piccoli miglioramenti non era il caso prescrivermi un antibatterico??? Oppure potrebbe non essere gatroetrite ? grazie fin da ora per la vostra risposta

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
ha avuto febbre?
Dubito che si tratti di gastroenterite,
ma di una forma di colopatia funzionale (colon irritabile).
Non trascuri gli effetti collaterali del neurolettico.

Le consiglio di affidarsi ad un gastroenterologo.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente 259XXX

No niente febbre il medico dice che porbbe essere un effetto di miei stati d'ansia, mi son scordata, di dire c dtanzadi ualche giorno veo l'ecografia di onrollo annuale per seno, tiroide e addome, e anche li' tutto è risulato nella norma. Mi scusi e la ingazio del so tempo ma pultroppo soffrendo della ptologia di attacchi di panico tutto quelloche mi sento viene legato a quello , io faccio lo chef di professone e sinceramente prim disentirmi male sono andta inun forte periodo di stress s puo' trvae collegamento? la mia dottoresa mi dice che tuti gi esami fatti fino ad eso sono ok casmai di fare un esame delle feci s dovesse cotinuare ancora pr vedere che tipo di baterio pos essere . trova qulche collgamento? grazie infinite dottore per ilsuo tempo

[#3]  
Dr. Alessandro Scuotto

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
12% attualità
20% socialità
COMO (CO)
SARONNO (VA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2007
Gentile signora,
la sintomatologia esposta non si accorda con una infezione batterica, la somministrazione di un antibatterico risulterebbe inutile.
Sembra che la situazione stia rientrando lentamente nella norma e potrebbe risultare di utilità riequilibrare la flora batterica intestinale con un probiotico (fermenti lattici) o con l'assunzione di yogurt.

Per quel che riguarda la terapia con paroxetina, il dosaggio segnalato (supponendo che gg stia per "gocce") è insufficiente per una azione terapeutica, ma basta per favorire effetti collaterali indesiderati: le consiglio di rivolgersi ad uno specialista in psichiatria per una valutazione corretta dell'opportunità di assumere il farmaco e della posologia.
Cordiali saluti.
Alessandro Scuotto, MD, PhD.

[#4] dopo  
Utente 259XXX

Genilissmo dottore ,io ono in cua gia' da uno psicoteapetuta da 6 mesi , e mi erano stati tolti tutti i farmaci, i risultati pultroppo come vede non sono stati felici xhè oltre a sentirmi male rivivo nei miei stati di panico, non ho mai preso soto gamba questo problema anche xchè hounabimba piccola e devo crarmi per l per me stessa , cmq per non perdermi i dsors inutili che possonofarvi solo perdere tempo come mi dceva lei le 5gocce mi sembra che mi stianomanado sempre piu' in agitazione, un altra cosa ancora lo yogurt? mi hanno meso a diieta ..niente latte niente di quello nient di questo e mi ritrovo con lo stmaco vuoto e senso di nusea ma ècome seaessi mangiato un bue non so' che pensare... grazi graie ancrapr tutto il tempo ch dedica a noi

[#5]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Gentile signora,
come vede, il progredire del consulto conferma quanto le dicevo,
ovvero che è consigliabile che lei sia seguita direttamente da un medico di fiducia, che, dopo una visita diretta, possa consigliarla oltre che prescriverle i sintomatici più opportuni .

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#6] dopo  
Utente 259XXX

gentili dottori scusatemi acora ma pultroppo non sono un medico a alcune cose non le capisco, il colon irritabile è una situazione grave? a cosa è dovuto? Posso rischire in qualche modo di aggravarmi e avere un rischiperla vita? grazie ancora

[#7] dopo  
Utente 259XXX

gentili dottori scusatemi acora ma pultroppo non sono un medico a alcune cose non le capisco, il colon irritabile è una situazione grave? a cosa è dovuto? Posso rischire in qualche modo di aggravarmi e avere un rischiperla vita? grazie ancora

[#8]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Non rischia la vita,
rischia di star male se si autogestisce.

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#9] dopo  
Utente 259XXX

Grazie mille dottore per le sue risposte e per la pazienza grazie infinte ancora

[#10]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Si figuri.

Auguroni
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#11] dopo  
Utente 259XXX

Bunanotte gentili dottori sono qua di nuovo a scrivere xche da stamani le feci erano piu' solide invece poco fa' di nuovo una scarica i dolori all' addome sono un po'migliorati, il dottore mi h prescritto una nuova terapia betaflor 1 fiala al gg e antispasmina colica forte 3 compesse al gg mi ha anche aumentato il daparox 10gocce il giorno e mezza cmp di plasil al bisogno che ne pensate? eusciro' fuori?? 10 gg ho oquasi 6 kg i nrvi mi stanno sfinendo grazie fin da ora per le vostre rispose

[#12]  
Dr. Alessandro Scuotto

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
12% attualità
20% socialità
COMO (CO)
SARONNO (VA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2007
Gentile signora,
l'alternanza dei sintomi è consueta in situazioni come questa.
La terapia descritta dovrebbe essere in grado di risolvere la sintomatologia entro l'arco di alcuni giorni.
Cordiali saluti.
Alessandro Scuotto, MD, PhD.

[#13] dopo  
Utente 259XXX

Buon giorno gentili dottori e un buon lavoro a tutti.
Grazie per le risposte che date, vorrei chiedere ancora è normale che una situazione duri cosi' tanto?

[#14]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Si è normale.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#15] dopo  
Utente 259XXX

Mi scuso con voi per la mia insistenza e atipatia nell'essere cosi assilante e mi rendo conto che in una persona normale sensa stati d' ansia e attacchi d panio tutto qust risulterebbe come un normale problema che puo' capitare e poi col suo tempo se ne va' , ma io nella mi mente credo di avere qualcosa di grave e mi portera' alla morte , so' che potrebbe anche peggiorare il mio stato tutto questo stress, sono una mamma giovane con una bimba piccola e disperata

[#16]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Purtroppo se non incomincia ad aver fiducia in qualcosa o in qualcuno ... è dura, molto dura!

Inizi a tenere in considerazione le nostre parole e vedrà che il tutto le sembrerà più rosa!

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#17] dopo  
Utente 259XXX

Quindi secondo lei non ho una grave malattia ed è del tutto normle che da10gg che sto' cosi? mi passera' prima o poi? scusi scsi ancora per la mia insistenza ma con tutto quello che mi hanno dato e non mi è passato ancora mi sono impaurita

[#18]  
Dr. Alessandro Scuotto

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
12% attualità
20% socialità
COMO (CO)
SARONNO (VA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2007
Gentile signora,
la situazione somatica NON è preoccupante ed è probabilmente sostenuta da una condizione psicologica che merita un approfondimento diagnostico concreto ed una terapia farmacologica e/o psicoterapeutica efficace.
E' necessario pertanto che consulti nuovamente lo psichiatra che l'ha seguita per la psicoterapia in passato o che si rivolga ad un altro psichiatra.
Affrontando in questo modo il problema, è probabile che perverrà alla soluzione.
Cordiali saluti.
Alessandro Scuotto, MD, PhD.

[#19] dopo  
Utente 259XXX

grazie dottori grazie infinite

[#20]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Si riguardi.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it