Utente
oramai non so piu dove sbattere la testa da piu di un anno soffro di un dolore molto forte che a volte diventa insopportabile e nn si calma con nessun farmaco,il dolore parte poco piu su dell appendice (me l'hanno tolta 25 anni fa) e scende giu fino al testicolo dx,per di piu da quando è iniziato questo dolore il 95% delle volte che vado in bagno è diarrea.spesso il dolore diventa insopportabile e solo dopo una scarica al bagno sembra alleggerirsi.ho fatto ogni tipo di esame e anche intolleranza al glutine.ho fatto la gastroscopia,colonscopia + l'ileoscopia con varie biopsie,ecografie dei testicoli e ecografie dei vari organi e in queste nn vi era niente,allora ho fatto un ecografia delle anse intestinali e in queste si vedeva un ispessimento dell ultima ansa dell ileo di 3,5cm,allora mi hanno imbottito di farmaci come MESAVANCOL 1200mg,PENTACOL 800,NORMIX 200mg,MESALAZINA DOROM 800mg,ASACOL 500mg supposte,PANTOPAN,DUSPATAL,VALPINAX e tutte le altre di uso comune tipo spasmemed entrambi i tipi,alginor e il buscopan due fiale alla volte, tutte queste medicine le ho prese per un casino di tempo a dosi elevate.poi ho fatto un'altra ecografia e l'ispessimento era aumentato a 4,5cm,allora ho fatto una tac e diceva sempre la stessa cosa,allora per vedere meglio la cosa ho fatto una RISONANZA MAGNETICA DELL'INTESTINO TENUE e questa diceva che l'ispessimento era di 7cm allora loro pensavano al chron e mihanno fatto prendere DELTACORTENE 25mg comprese 2 al giorno per un mese e mezzo ma le cose nn sono migliorate il dolore nn sii e calmato e dopo un anno di diarrea sono diventato stitico,allora il dottore mi ha sospeso tutto visto che nn stavo ottenendo benefici.mi ha fatto fare un ecografia delle anse intestinali con il contrasto e in questa l'ispessimento si era ridotto ad 1cm allora lui ha escluso il crhon,pero io sto morendo dal dolore e nn so piu che fare.ora tutti mi hanno detto che visto che sono molto ansioso e nervoso è tutta colpa dei nervi allora sto prendendo delle gocce di DEPAS e pasticche di CIPRALEX queste me le ha date un neurologo pero il dolore nn va via,,nn so piu che pensare nn ce la faccio piu e il dottore mi ha consigliato una laparoscopia....scusate la domanda stupida ma possibile che dopo anni l'appendice si è riformata,,datemi qualche consiglio nn riesco piu ad andare avanti....mi sta distruggendo la vita. grazie per la risposta.ps in quest anno ho cambiato 3 grastroenterologi e l'ultimo è un luminare....grazie ancora

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
se l'ultimo è un luminare siamo tutti più contenti.

Da quanto racconta il suo quadro clinico depone per un colon irritabile,
oltretutto mi sembra di capire che sia stata prescritta Mesalazina senza conforto istologico per IBD.

Per quanto benigno, il quadro clinico del colon irritabile è fra i più complessi da trattare.

Mi ritenga disponibile.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Indubbiamente una storia complessa ed apparentemente irrisolta.In effetti la laparoscopia puo'essere indicata in casi selezionati e il suo sembrerebbe uno di questi per escludere tante diagnosi e non solo il Crohn.Ci aggiorni eventualmente con l'esito se desidera.Auguri!
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#3] dopo  
Utente
grazie a tutti per aver risposto......cerchero di essere un po piu preciso su tutto cio che ho preso come farmaci.scusate se vi ripongo una domanda che apparentemente puo essere stupida ma io nn sto capendo piu nulla e quindi nn so piu cosa pensare,è possibile che sia un problema di appendice pero l ho tolta 25 anni fa,pero ho sentito casi che anche a distanza di anni hanno ripresentato questo problema.oramai si sono arresi tutti,l'ultimo dopo aver accertato che non è crohn mi ha liquidato dandomi lo spasmomed somatico da prendere per un mese ma è stato inutile,il dolore e sempre presente tuttii giorni e la cosa che vorrei sapere è verso che direzione procedere per capire cosa sia.grazie a tutti per la vostra disponibilità.

[#4]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Mi sembra le sia stata proposta una laparoscopia,ragionevole.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#5]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Alcune sue frasi:

<<mi hanno imbottito di farmaci>>
<<il dottore mi ha sospeso tutto>>
<<l'ispessimento si era ridotto ad 1cm allora lui ha escluso il crhon>>
<<il dottore mi ha consigliato una laparoscopia>>

Di varie riflessioni che si potrebbero fare , scelgo una domanda:
Chi ha deciso con una ecografia delle anse intestinali di escludere il Crohn?

Ad ogni modo, per oggettive ragioni, non potrà essere il consulto on-line a dirimere alcune perplessità,
in quanto il suo caso necessita una precisa conoscenza della sua storia ed obiettività clinica e dei suoi riscontri diagnostici.

Credo debba piuttosto decidere se avere completa fiducia di questo ultimo medico che ha consultato.

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#6] dopo  
Utente
ringrazio tutti in anticipo per il tempo dedicatomi. secondo voi per uncolon fortemente irritabile possono farti prendere due compresse di DUSPATAL al giorno fino a data da destinarsi,oramai gia sono piu di sei mesi che le prendo...secondo voi il farmaco dovrebbe essere preso per un periodo e poi sospeso?non penso si possa prendere a vita.grazie

[#7]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
<<non penso si possa prendere a vita>>

concordo.


Prego
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#8] dopo  
Utente
grazie della risposta dottore,anche secondo il mio parere che sono ignorante in materia un farmaco non puo essere assunto a vita.Cavolo le sto provando tutte addirittura è un anno che sto in cura da una neurologa perche dicono che somatizzo i nervi a livello dell'intestino e nonostante gli antidepressivi e gli ansiolitici la situazione non è migliorata e il dolore al fianco dx zona appendice e la diarrea oramai persistono al 90% del tempo dei due anni.Ora sto facendo delle sedute di psicoterapia perche la neurologa ha detto che devo abbandonare le medicine poiche su di me nn hanno avuto effetto e che secondo lei questa terapia sara piu efficace.grazie a tutti per l'attenzione

[#9]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Si figuri.

Prego
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it