Utente
Buona sera, da giugno scorso ho avuto i seguenti sintomi:
Lo stomaco gorgogliava e mi gonfiavo leggermente, continuo fastidio, sensazione di gonfiore e pressione al basso ventre. Mi reco dal medico difamiglia e mi da da prendere dell'Enterosgel, 2 chucchiai ai dì per circa 10 gg.
Tutto ciò si attenua ma non passa, fino a una sera che gonfiavo a vista d'occhio, nel mezzo della notte mi mancava persino il respiro e avevo delle scosse dentro l'addome come se qualcosa tremasse.Mi reco al PS e dopo una visita mi viene fatta una flebo di Plasil e da prendere del Peridon 10mg sino a fne confezione 2 volte a dì.Seguo la cura ma il problema si attenua ma non passa.Mi reco nuovamente dal medico di famiglia e mi da delle iniezioni da fare non ricordo il nome ma la casa farmaceutica la Hell,risolvono poco il problema, al che di tasca mia vado da un gastroenterologo privatamente, il quale, dopo una visita e trante domande mi da il Librax per c.a. 2 mesi 2 volte prima dei pasti e tot esami da fare, sangue, urine, feci e una ecografia add.sup e inf.a breve avrò i responsi e successiva visita privata.Ultimamente il gonfiore c'è sempre ma meno, le feci molto "collose" e a fatica riesco a defecare, a volte un gg si e uno no.Ultimamente mi brucia l'esofago quando bevo acqua, e faccio aria dallo stomaco e dal sedere, quasi mi da un senso di sgonfiare.Un peso quasi costante sul basso ventre.Non ho avuto perdite di peso, sono intorno ai 70kg, peso che polmona con le stagioni,ma resta sempre tra i 69 e i 74 kg nell'arco dell'anno.Ho meno appetito durante i pasti e mangiucchio durante la giornata perchè mi prendono delle famuncole.Non capisco cosa accade...devo barcamenarmi da solo tra dottori ecc in quanto le visite dal medico di base sono sempre inconcludenti e temo di chidere una impegnativa per una visita specialistica e quindi parto da solo tra il mondo di specialisti e visite private.Grazie per l'attenzione del mio caso e per lo sfogo. Distinti saluti.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Capisco la sua amarezza ma deve avere pazienza. Si tratta di i un importante meteorismo legato o a un colon irriitabile o a qualche intolleranza. Ha escluso l'intolleranza al lattosio ? Ha fatto uso di simeticone ?

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Buona sera Dottore, grazie per la celerità del Suo interveto.il simeticone se non erro commercialmente il milicon lo usavo anni fa, compresse masticabili e serviva.L'ho fatto presente ai miei precedenti sopra descritti, ma non lo hanno ritenuto un'alternativa valida.
Oggi ho ritirato i risultati della Eco, e il risponso :é tutto nella norma.
Sangue, urina e feci: valori fuori norma: mucoprotidemia 132 - trigliceridi168 - rdw-s 46.3 - granulociti eosinofili 10.8 - Feci debolmente acide,poltaceo, fibre muscolari e vegetali alcune parzialmente digerite. Urine:8-10 leucociti e discreta quantità di muco.Coprocoltura: flora saprofita.(6 pagine di esami e questi valori sono oltre norma standard)
Non so se ho intolleranze particolari, se mangio zucchine crude, acciughe, ananas, champignon...mi vengono dolori fortissimi allo stomaco...ma ora questa situazione mi sta buttando un pochetto giù...non ho mai sofferto di nulla invece ora convivo da alcuni mesi con pressioni addominali, gonfiori, stitichezze, diarrea a volte e pesantezza basso addome. Grazie ancora per l'ascolto.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Con questi suoi sintomi deve assolutamente essere esclusa un'intolleranza al lattosio e, soprattutto, una SIBO-Small intestinal batterial overgrowth (Sindrome da sovra crescita batterica intestinale).

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Grazie dottore, dopo visita presso un suo collega dovrò prendere del modula cp, e dopo quel ciclo il psyllogel fibra...tra due mesi ripeto esami e visita. Grazie per il suo servizio Dottore.
Cordialità.

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Di nulla, si figuri.


Buona domenica

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
Buona domenica Dottore,
in questi giorni ho ricominciato, dopo un periodo felice, ad avere di nuovo le avvisaglie di cambiamenti nell'addome ed intestino che mi portarono a richiedere i consulti precedenti.Bruciore di stomaco, gonfiore della pancia, stitichezza, molta aria sia nell'intestino che nello stomaco. Quando vado di corpo avverto una forte sensazione di scaricare tutto l'accumulato invece le quantità sono molto modeste. Mi sconforta assai la ricomparsa di questo problema, precedentemente un suo collega mi curò con librax,modula e spyllogel. Cerco sempre di mangiare bilanciando verdure e carne e pesce. So che le cure fai da te NON si fanno ma al meno con il modula si può intervenire prima di una visita dal medico di famiglia, visto che tale visita prima del 23 genniao non ci sarà?La ringrazio per la lettura della presente, e porgo i miei cordiali saluti.

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si. Può prendere senza problemi il prodotto in attesa della visita.

Auguroni

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente
Grazie mille Dottor Cosentino per la sua sempre celere e cordiale presenza. Con Milicon e Modula risolto ma non è scomparso il mio, ormai, inseparabile problema che tende sempre ad acutizzarsi. In queste ultime 48h ho sintomi di aria e gonfiore nell'esofago che tende ad essere più fastidioso nell'altezza del pomo d'adamo, ho sempre una saliva molto densa come una schiumetta, tipica di quando si fa una corsa prolungata di diversi km. Addome superiore ed inferiore sempre gonfi e in genere nel letto in posizione supina l'addome brontola parecchio e da la sensazione che aumenti il volume del gonfiore.A fatica espello aria durante la giornata e tendo ad andare meno di corpo e a produrre meno di corpo. Ho ricominciato con il Librax ma questa situazione stanca il morale ed il fisico.Consulti medici precedenti presso clinica ed esami non rilevarono patologie oltre a quella di un possibile colon irritabile.Esami sangue ed urine confermarono il mio buono stato. Come posso andare piu a fondo e tentar di risolvere tutto ciò?
Grazie ancora per la Sua attenzione alla presente.

[#9]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Deve solo affidarsi ad un buon gastroenterologo che possa seguirla. I sintomi riferiti possono essere controllati.

Saluti
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it