x

x

Il mio medico curante mi ha prescritto normix

Gonfiore addominale, difficoltà a digerire, reflusso gastrico? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Gentili Dottori,
ho un disturbo che ormai dura da più di un mese, non ho dolori ma solo fastidio a livello intestinale, parecchia aria e feci marrone chiaro a volte liquide a volte un poco più solide. Vado di corpo una massimo due volte al giorno.
Il mio medico curante mi ha prescritto Normix da assumere due volte al giorno dopo i pasti per 6 giorni.
Alla fine di questa terapia, le feci sono diventate solide e di colore marrone, è rimasto un po di gorgoglio intestinale sopratutto quando sono a letto coricato sul fianco sinistro, ho la sensazione di percepire maggiormente questo brontolio di cascate e ruscelli....perdonate l'ironia...
Trascorso qualche giorno dal termine della terapia con Normix, il problema si stà ripresentando con feci molto poco consistenti di colore marrone chiaro beige, aria e pesantezza intestinale.
Non ho febbre, pratico sport quotidianamente e nonostante il lavoro abbastanza pesante che svolgo, sono in grado di svolgere allenamenti con i pesi, quindi non ho debolezza, mi sento bene, solo questo problema.
Il mio medico esclude patologie gravi in quanto dice lui, se con il Normix le feci sono tornate solide, significa che non siamo in presenza di nulla di serio in quanto nel caso opposto, l'effetto del medicinale non sarebbe tale...sono totalmente ignorante in materia e mi affido a voi per un vostro autorevole parere.
Saluti e buon lavoro
[#1]
Dr. Roberto Rossi Gastroenterologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 7,6k 207 8
Data l'età potrebbe essere il caso di eseguire una colonscopia onde escludere qualsiasi problema a carico del colon. Se questa sarà negativa allora potrà essere presa in considerazione una sindrome irritativa del colon.

Dr. Roberto Rossi

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore la ringrazio per la velocissima risposta, prenderò in considerazione il suo consiglio.
Grazie

Conosci l' endometriosi? Scoprilo con il nostro test