x

x

Ipersalivazione e nodo alla gola.

👉Quando prendere i fermenti lattici e perché

Salve,

sono un ragazzo di 25 anni e da 2 giorni ho due fastidiosissimi problemi.
Il primo è una sensazione di "nodo in gola" con in alcuni momenti difficoltà a respirare e deglustire.
Il secondo è invece una sorta di ipersalivazione, localizzata nella parte destra sotto la lingua (ho notato dei rigonfiamenti delle ghiandole nella zona sotto il mento).
Devo però fare 2 precisazioni: soffro di ulcera da diversi anni ed ogni tanto si manifesta del reflusso gastroesofageo. Seguo una dieta abbastanza regolare senza eccessi.
Inoltre soffro di un disturbo ansioso depressivo e sono sottoposto a cura farmacologica con Elopram (10 gg al dì).
Ciò che mi chiedo, è se e quando sarebbe opportuno fare una visita dal gastrenterologo (non faccio una gastroscopia da un pò di tempo). Soffro soprattutto quando sono a lavoro.


Grazie in anticipo,

Saluti.
[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28.8k 519 63
Il nodo in gola e buona parte dei suoi disturbi sono legati ad un marcato disturbo d'ansia.

Inoltre non è possibile soffrire di <<ulcera da diversi anni>>,
occorrerà che si rechi da un gastroenterologo e magari ripeta una gastroscopia.

Cordiali Saluti

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69.9k 2.2k 88
Soffrendo di reflusso e di ulcera (quale ?) e con i sintomi riferiti, credo sarebbe utile una visita con il gastroenterologo per stabilre una terapia. Tenga conto del fattore ansiogeno coma causa del "nodo alla gola".

https://www.medicitalia.it/blog/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1459-il-nodo-alla-gola.html

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (La Madonnina), Roma (Villa Benedetta) Calabria (Reggio-Crotone)
www.endoscopiadigestiva

[#3]
dopo
Utente
Utente
Vi ringrazio per le celeri risposte.

all'età di 11 anni mi è stata diagnosticata un'ulcera duodenale (ereditaria) ed a distanza di anni s'è manifestato anche l'helicobacter pylori (debellato con cura adeguata). Soffro di stomaco solo nei cambi di stagione ma senza avvertire fastidi eccessivi. Stavolta però c'è questa ipersalivazione che mi sta un pò preoccupando.
Riguardo al nodo in gola credo proprio si tratti di un altro disturbo legato all'ansia.
Seguirò il vs. consiglio e prenoterò una visita dal gastrenterologo.

Saluti.

Tutto su dieta e benessere: educazione alimentare, buone e cattive abitudini, alimenti e integratori, diete per dimagrire, stare meglio e vivere più a lungo.

Leggi tutto