Utente
Salve dottori , sono un ragazzo di 26 anni che nel 2010 dopo tanti dolori allo stomaco avevo fatto in ospedale una grastroscopia , dopo circa 1 settimana andai a prendere i risultato ma presi solo il referto senza chiedere nulla al medico , LO SO HO FATTO UN ERRORE , ma pensavo che fosse ernia iatale , comunque a parte l'errore oggi a distanza di due anni i dolori tornano a farsi sentire , ho dato un occhiata al referto grazie al consiglio di una mia amica celiaca che ha scoperto di essere celiaca grazie al suo gastrinterologo ho confrontato il suo referto con il mio e praticamente entrambi abbiamo lo stesso esito della gastroscopia , grazie anche a questo sito ho scoperto che potrebbe trattarsi di celiachia ,ecco la diagnosi della mia gastroscopia...

ESAME MICROSCOPICO
Campione costituito da frustoli di mucosa duodenale.
Villi nei limiti morfologici della norm (normale rapporto villo/cripta= 3/1).
Nel rivestimento epiteliale superficiale incremento patologico del numero di linfociti intrapiteliali (più di 25 linfociti per 100 cellule epiteliali ) Non iperplasia delle cripte.
Nella lamina propia modesto incremento della quota fligistica costituita la linfociti , plasmacellule e graulociti eosinofili non aggressivi sull'epitelio ghiandolare.
Alterazioni morfologiche graduate secondo lo schema di marsh-oberhuber:
lesione di tipo 1: villi normali, incremento dei linfociti intrapiteliali .
Grado A sec. villanacci e Corazza (JCP 2005)

DIAGNOSI
MUCOSA DUODENALE CON LESIONE DI TIPO 1 SEC.MARSH-OBERHUBER:
VILLI NORMALI,INCREMENTO DI LINFOCITI INTRAEPITELIALI .GRADO A SEC. VILLANACI E CORAZZA (JCP 2005)

In questi due anni ho avuto strani sintomi , li elenco tutti..
stanchezza frequente...per una settimana su gambe braccia ho avuto degli eritemi chiamiamoli (ponfi) rossi grossi che prudevano ed emanavano un calore assurdo , ma poi scomparsi nel giro di una settimana , una volta sono finito al pronto soccorso perche' non avevo forza per stare in piedi mi sentivo debolissimo , punti rossi sotto pelle sui palmi delle mani , (mi uscivano spesso quando prendevo un aperitivo) ....spesso ho diarrea , ogni tanto quando faccio le analisi ho un valore leggermente alto delle transaminasi GPT intorno ai 60 con valore di riferimento 40
ULTIMA COSA IMPORTANTE VALORE DELLE igE 780 con valore di riferimento 100...dovrei anche fare le prove allergiche...
Dottori voi cosa ne pensate? che dovrei fare?
vi ringrazio in anticipo saluti.

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Ripeta i test ematici, AGA, EMA, AtTG.
Confermeranno se sarà opportuno certificare la sua Celiachia.

Cordiali Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente
Gentilissimo dottore , grazie per aver risposto alle mie domande , faro' tutti gli esami che ha scritto , un ultima cosa , se gli esami daranno esito positivo e' sicuro che e' celiachia? o ci sono altri esami da fare? devo contattare in caso di esito positivo un grastrinterologo ? la ringrazio nuovamente , saluti.

[#3]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Se risulteranno smaccatamente positivi, considerando la sua istologia,
si potrà pensare alla Celiachia,
altrimenti potrebbe essere utile il test genetico (su sangue),
naturalmente si faccia guidare da un gastroenterologo di sua fiducia.

Cordiali Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#4] dopo  
Utente
Dottore un ultimo consulto , siccome leggo che la celiachia e' una malattia autoimmune
e si parla di igG e igA e siccome a ottobre 2011 ho avuto un rapporto ad altissimo rischio per mts ...ho fatto ben 4 test hiv a 4 mesi a 6 mesi a 7 mesi e a 11 mesi
tutti negativi BEN OLTRE IL PERIODO FINESTRA DEL VIRUS CHE E' DI 3 MESI
UN EVENTUALE CELIACHIA INFLUISCE SUI TEST? SI POTREBBERO FORMARE PIU' TARDI GLI ANTICORPI? ho fatto anche l'eseme elettroferosi per le proteine tutto nella norma..SICURAMENTE E' UNA DOMANDA DA IGNORANTE IN MATERIA..
MA LA SUA RISPOSTA MI FARA' METTERE DA PARTE LA PAURA CHE TORNA LEGGENDO CERTE COSE IN RETE PER L'HIV.
ANCORA UNA VOLTA GRAZIE, BUON ANNO E BUON LAVORO DOTTORE.

[#5]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
No, le due cose sono distinte e separate.

Cordiali Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#6] dopo  
Utente
Salve dottore , questa mattina ho fatto i prelievi che lei mi ha scritto tra una settimana avro i risultati , vi raccontero' brevemente la mia storia per capire cos'e' che non va nelle mie transaminasi...
da quando ho avuto quel rapporto a rischi ottobre 2011 mi sto controllando parecchio , e riscontro sempre un valore alto delle transaminasi , per hiv dopo vari test anche a 11 mesi sono apposto cioe' sono sieronegativo , epatite b ho il vaccino e quindi sono immune , epatite c ho fatto solo 1 test dopo 4 mesi risultato negativo ma tutti i dottori mi dicono che con il rapporti sessuali non si prende l'epatite c , e con un test a 4 mesi devo stare piu' che tranquillo. devo ammettere che spesso bevo vino e amari e qualche birra.. ma andiamo con ordine..
ottobre 2011 rapporto a rischio ...
a 4 mesi test epatiti b , c negativi
a 5 mesi EMOCROMO PERFETTO TRANSAMINASI GPT 62..VALORE DI RIF 40
a 7 mesi EVITO L'ALCOL EMOCROMO PERFETTO , TRANSAMINASI PERFETTI
a 13 mesi EMOCROMO PERFETTO TRANSAMINASI GPT 62 VALORE DI RIFERIMENTO 40 GAMMA GT 59 VALORE DI RIFERIMENTO 51 AVEVO INIZIATO A BERE NUOVAMENTE...
OGGI A 14 MESI EMOCROMO PERFETTO
AST 53 VALORE DI RIFERIMENTO 45 ALT 108 VALORE DI RIFERIMENTO 65
BILIRUBINA E GGT PERFETTI (nelle feste di natale ho esagerato con l'alcol)

Caro dottore il medico mi ha detto che e' dovuto all'alcol e non ci sono epatiti in corso , a breve ripetero le transaminasi senza toccare alcol , lei cosa dice posso stare tranquillo per l'epatite?

[#7] dopo  
Utente
dimenticavo di aggiungere...ELETTROFEROSI DELLE PROTEINE PERFETTO!

[#8]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Penso che si debba fidare del suo medico.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#9] dopo  
Utente
Dottore salve , ho i risultati delle analisi tutt negative che sollievo celiachia esclusa...
Dottore solo 2 domande per lei.. scusi la mia ignoranza...
1) le mie transaminasi alte come ho scritto su sono altissime ? nel senso sono preoccupanti? ultimamente bevevo sempre amari dopo cena e vino a tavola 2/3 bicchieri e prendevo spesso OKI
2) ho il terrore per l'epatite ma sono vaccinato per b e per la c ho fatto un test a 4 mesi dal rapporto a rischio e mi hanno detto di non ripeterlo perche' basta quello..
l'epatite e' un virus non nasce da solo vero??
Devo togliermi il vizio di girare in rete , devo affidarmi a siti come questo se ne ho bisogno ,su internet ogni cosa scrivo esce fuori una malattia.

[#10]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Le transaminasi non sono altissime ma lasciano ipotizzare quantomeno una dieta incongrua.

Il virus non nasce da solo.

Lasci perdere la voglia dell'autogestione medica attraverso Internet.

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#11] dopo  
Utente
DottoreIl mio dubbio e' solo uno, dopo il rapporto a rischi e dopo il test a 4 mesi IMMUNOMETRIA CHEMILUMISCENZA 3 GENERAZIONE
le spiego il perche', dopo i primi test a 4 mesi faccio sempre le analisi del sangue , e noto sempre un valore alto delle transaminasi
devo ammettere che mangio roba grassa , bevo alcolici come vino amari non in dose eccissiva ma li bevo ,assumo spesso oki, e bevo molti caffe'.. a distanza di un mese dopo il primo test a 4 mesi , faccio le prime analisi del sangue ora le faccio uno schema delle transaminasi dopo quel rapporto , (devo ammettere che prima non mi facevo mai le analisi)
quindi puo' darsi che il problema c'era anche prima

TRANSAMINASI DOPO 15 GIORNI DAL TEST EPATITE C NEGATIVO
GPT 62 6-40

TRANSAMINASI DOPO 3 MESI DAL TEST (NON BEVO E MANGIO SANO)
ALT 49 11-65
AST 29 11-45

TRANSAMINASI DOPO 8 MESI DAL TEST (TORNO A BERE )
GPT 54 6-40
GAMMA GT 59 11-51

TRANSAMINASI DOPO 11 MESI DAL TEST (BEVO TANTO FESTE DI NATALE)
ESAMI FATTI CIRCA 20 GIORNI FA
AST 53 15-45
ALT 108 11-65

EMOCROMO ELETTROFEROSI E GAMMA GT TUTTO PERFETTO

DOTTORE NON CREDO CHE E' EPATITE VERO??
E TRA QUANTO POSSO RIPETERE GLI ESAMI SE NON BEVO?
L'OKI FA MALE AL FEGATO? E I CAFFE'??
LA RINGRAZIO

[#12]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Si tranquillizzi,
si controlli semestralmente,
ed inizi a ridurre grassi ed alcool.

Distinti Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it