Utente 102XXX
Gentili dottori vorrei porvi una domanda: è da ieri che durante la deglutizione, premetto solo cibo solido, che sento un dolore su un punto alto della schiena, più o meno all'altezza dell'inizio delle scapole. Se bevo liquidi e cibo ben masticato non sento niente. Soffro a volte di esofagite, ho ripreso a fumare da circa un mese, ma solo 6/8 sigarette al giorno. A volte sento questo dolore anche quando muovo le spalle o faccio un grosso sospiro. Potete darmi una risposta?

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Credo che abbia necessità di eseguire al più presto una gastroscopia per valutare la situazione dell'esofago. Ne parli con il suo medico.

Cordialmente

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 102XXX

Grazie Dott. Cosentino per la celere risposta, devo dire che ls sua risposta mi ha messo in ansia.Ho gia' chiesto al mio medico l'impegnativa per la gastroscopia.Potrebbe essere cancro all' esofago? E' per questo che devo fare questo esame?Grazie Dottote.

[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Soffrendo di reflusso è più probabbile che si tratti di un problema infiammatorio. Ma la diagnosi viene fatta proprio con la gastroscopia.

Non si allarmi e mi tenga a sua disposizione.


Cordiali saluti



Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 102XXX

Grazie di nuovo Dott. Cosentino! E' una parola non allarmarsi! Le devo dire che oggi, mangiando un po' di pizza mi è sembrato che il dolore a volte c'era, ma attenuato, altre no. Sinceramente sono molto preoccupata. So anche che la gastroscopia è un esame proprio per niente piacevole. Se nel frattempo il dolore scompare è sempre necessario fare l'esame? Può rispondermi ancora Dott. Cosentino?

[#5] dopo  
Utente 102XXX

Mi scusi Dott. ma il Sintomo che le ho descritto, solo quello,e' comune nel cancr
o all'esofago?

[#6] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Gentilissima, l'esame si dovrà fare anche se il disturbo non dovesse più sentirlo. La diagnosi precisa putroppo non è possibile averla senza l'accertamento endoscopico. Se i tempi sono lunghi potrebbe fare una radiografia con bario dell'esofago ( .. e poi la gastroscopia).


Saluti

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#7] dopo  
Utente 102XXX

Dottore ho sempre piu' paura! Puo' rispondere anche all' altra domanda e puo' dirmi se una lisca di pesce puo' essere rimasta nel punto in cui io ho dolore?Glielo chiedo perche' la sera prima avevo mangiato del pesce arrosto.Ci debbono comunque essere altri sintomi nel cancro all'esofago?

[#8] dopo  
Utente 102XXX

Dottore ho sempre piu' paura! Puo' rispondere anche all' altra domanda e puo' dirmi se una lisca di pesce puo' essere rimasta nel punto in cui io ho dolore?Glielo chiedo perche' la sera prima avevo mangiato del pesce arrosto.Ci debbono comunque essere altri sintomi nel cancro all'esofago?

[#9] dopo  
Utente 102XXX

La gastroscopia la dovro' fare tra 10 giorni: e' troppo tardi?

[#10] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Assolutamentoe no. Tranquilla.


Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#11] dopo  
Utente 102XXX

Dottore buongiorno, torno ancora a disturbarla chiedendole quali altri sintomi si manifestano in una persona affetta da tumore all'esofago.

[#12] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Capisco la sua angoscia, ma adesso deve solo fermarsi ed attendere altrimenti non vive più.

Come le dicevo la diagnosi di tumore non puô essere fatta in base ai sintomi e non vi è nessun sintomo tipico solo del tumore.

Cordialmente

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#13] dopo  
Utente 102XXX

Si, Dottore capisco, ma ve ne saranno altri! Io comunque già non vivo più! Grazie Dottore e mi scusi!

[#14] dopo  
Utente 102XXX

Gentile Dottore, torno a disturbarla per dirle che giovedì 27 giugno farò la gastroscopia e non le nego che ho veramente paura! poi volevo chiederle se i farmaci antinfiammatori possono acutizzare l'esofagite; qualche giorno prima del disturbo che le ho riferito ne ho presi diversi sia per il mal di testa che per il mal di schiena e alcuni a digiuno. A proposito il disturbo è direi quasi scomparso ma ho un senso di calore in gola! Può rispondermi di nuovo?

[#15] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
I farmaci antiinfiammatori possono aggravare l'esofagite ed il fatto che il disturbo sia quasi scomparso propende per la malattia infiammatoria.

Spero adesso di averla tranquillizzata....... Vero ?

Buon fine settimana
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#16] dopo  
Utente 102XXX

Un po' si Dottore! Le auguro anche io un buon fine settimana e la ringrazio per la sua gentilezza e disponibilita'

[#17] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Tranquilla .. le sarò vicino.


Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#18] dopo  
Utente 102XXX

Buongiorno, Dottore. I miei disturbi alla deglutizione sono scomparsi, sto assumendo Maalox dopo i pasti, ma ne sono subentrati altri: feci poco composte, mal di testa che mi obbliga a svegliarmi e che mi passa dopo poco con movimenti delle spalle, stando attenta a ciò che mangio ho perso più di un chilo. Sono fortemente stressata e le volevo chiedere se potrei assumere qualche ansiolitico, mi viene da piangere e non riesco a fare le solite cose che faccio. Mi risponda ancora per favore!

[#19] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente che puô assumere qualche ansiolitico, ovviamente parlandone con il suo medico.

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#20] dopo  
Utente 102XXX

Fatta gastroscopia! Tutto a posto! non c'è niente di niente! La ringrazio Dottore per la sua disponibilità e gentilezza! (questo esame è si veloce, ma certo non piacevole! non ho voluto voluto essere sedata)

[#21] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Mi fa molto piacere della negatività dell'esame e grazie dell'aggiornamento.

Auguroni.




Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#22] dopo  
Utente 102XXX

Gentile Dott.Cosentino, torno a disturbarla ,stavolta per il bimbo di un mio amico(8 anni) che da diversi giorni alterna picchi di febbre 38/38,5,per poi scendere a 36, accusa dolori di pancia alla parte destra. Dagli esami del sangue si nota ves alta, colesterolo 210, glicemia 111. Non so il valore dei globuli bianchi. Vorrei sapere se il valore della glicemia può essere dovuto allo stress per fare le analisi dato che è stata veramente un'impresa. Il bimbo è grassottello e mangia di gusto.Per favore può rispondermi? Questo bimbo è come se fosse un mio nipotino!

[#23] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Più che della glicemia, che deve essere tenuta in conto, mi preoccuperei del dolore addominale e della febbre. Lo faccia vedere ad un medico.


Auguroni.


Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#24] dopo  
Utente 102XXX

Grazie Dottore!Dall'ecografia non risulta niente.Comunque Dottore puo' un virus alterare la glicemia e il colesterolo?Il pediatra la gia' visto e gli ha prescritto il Macladin.Il bimbo e' diversi giorni che ha febbre non costante.Puo'essere appendicite?

[#25] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Il dubbio è proprio di un'appendicite...


Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#26] dopo  
Utente 102XXX

Come potrò mai ringraziarla Dott. Cosentino? Grazie per la sua ennesima risposta. La terrò aggiornata.

[#27] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Di nulla. E' solo un piacere essere di aiuto.

Buon fine settimana.


Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#28] dopo  
Utente 102XXX

Dottor Cosentino, buongiorno! Ho ancora un sintomo da sottoporle: il sintomo non è nuovo è il solito doloretto alla schiena che ho quando deglutisco, la scorsa volta lo avevo solo per i cibi solidi ora anche per i liquidi. Dalla gastroscopia fatta a giugno non risultava niente. Comunque il dolore ,che è veramente leggero, l'ho avvertito da quando ho mangiato in fretta e furia una pizza, e 4 o 5 panini. Mentre ingurgitavo il cibo mi sono resa conto che era veramente troppo e ho dovuto bere acqua per mandarlo giù. Può essere la causa? Se respiro profondamente non sento dolore, non ho tosse ne' catarro,potrebbe comunque essere un un dolore pleurico? Ho paura di qualcosa ai polmoni. Può rispondermi anche stavolta?

[#29] dopo  
Utente 102XXX

Dottore come mai non mi ha risposto? Di solito è sempre così veloce! Comunque il dolore, tengo a precisare molto lieve, è passato. Ieri avevo la lingua color arancio in fondo. L'ho pulita con lo spazzolino ed è tornata normale. Ho bevuto molto anche se non avevo sete e stamattina è bella rosea. Molto spesso mi accorgo di non bere per niente durante i pasti e poco durante il giorno! Può rispondere alla prima domanda e alla seconda?

[#30] dopo  
Utente 102XXX

Dottore, puo' rispondermi?

[#31] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Mi scuso, ma ero fuori sede ....

Si tratta di un disturbo lieve e la gastroscopia è stata negativa. Potrebbe eventualmente seguire (in caso di persistenza del sintomo) una radiografia con bario dell'esofago per valutare la presenza di qualche alterazione della motilità esofagea.


Cordiali saluti

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#32] dopo  
Utente 102XXX

Mi scusi dottore quali sono le cause della lingua leggermente gialla?Premetto che sono perennemente sotto stress.In pochi mesi ho fatto pap test, mammografia, gastroscopia, ecografia tiroide e per ultimo esame delle feci del quale non ho ancora ricevuto risposta. Tutti esami di prevensione dell'Asl.

[#33] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Potrebbe trattarsi di scarsa idratazione, di farmaci che riducono la secrezione salivare, problemi locali, ecc.


Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#34] dopo  
Utente 102XXX

Dottore mi scusi tanto, avrà già capito che io sono ipocondriaca. Ma il fatto di questa lingua gialla mi fa pensare a qualche patologia del fegato. Oggi è arrivato l'esito dello screening per la ricerca del sangue occulto che è, per fortuna negativo. Ho prenotato una ecografia al fegato che farò domenica mattina. Era meglio forse l'esame del sangue? Io non assumo farmaci, in questi giorni ho usato maalox, un momendol per il mal di testa e 2 o 3 volte mezza compressa di xanax, ma è da lunedì che non assumo niente. Il maalox l'ho preso per 3 o 4 giorni (n° 3 al dì). La lingua è gialla in fondo e al centro mentre ai lati e sulla punta è normale. Per favore Dottore, mi risponda appena può!!!!!!!!

[#35] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si tranqullizzi. Esagua pure l'ecografia, ma non vedo motivi di allarme e beva un pò di più.


Saluti


Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#36] dopo  
Utente 102XXX

Dottor Cosentino, ho da porle un' altra domanda. Per il problema della lingua gialla ho fatto gli esami del sangue di routine e sono tutti nella norma. Ma purtroppo le analisi delle urine no . Le dò i dati:
colore giallo paglierino
aspetto limpido
p. spec 1010 (1014-1025)
ph 6.0
nitriti, proteine, glucosio, chetoni, urobilinogeno, bilirubina negativi
emoglobina+-- ery/ microl fino a 10
sedimento 1-5 leucociti
rare emazie.
Bene, tutto ciò non rientra nella sua specialità, ma spero che mi risponda ugualmente come sempre ha fatto. Domattina farò una ecografia ( prenotata perchè avevo paura di qualcosa al fegato o alla cistifellea). Finita una paura ora sono di nuovo in tilt. Per favore.....ho ancora bisogno di un suo parere! GRAZIE!

[#37] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Sono valori nei limiti. Non vedo motivi di preoccupazione.


Saluti



Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it