Problemi saliva maleodorante

Salve team medico;

Allora, espongo quanto più chiaramente il mio problema a cui devo trovare assolutamente una soluzione:

Diciamo che la saliva di se e per se, ho letto che non puzza.
Mi lavo i denti in modo insistentemente pulito, ho anche variato il metodo di pulizia, cambiato dentifricio e spazzolino.
Spazzolo anche la lingua per bene.

Preciso che: non bevo alcolici MAI, NON ho MAI FUMATO o assunto droghe di alcun tipo. Non ricorro a questi patetiche cose.

Comunque sia, alle volte dopo aver lavato i denti per come si deve, avverto che, leccando il dorso della mano, la saliva puzza ancora. Allora rilavo nuovamente ma l'odore non va via e questo mi crea nervosismo anche perchè non è una bella cosa per il partner e non vorrei farglielo assolutamente pesare.
Utilizzo anche il colluttorio saltuariamente...
Bevo soltanto acqua e l'alimentazione non è spinta, mangio di tanto in tanto qualche pezzo di cioccolata e bevo derivanti della redbull.
Ma questo problema l'ho sempre avuto...

Non so più cosa pensare, mi affido a qualcuno del team medico...
Ho letto che il fegato e la digestione possano essere complici di questo problema.

[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Si tratta in definitiva della problematica dell'alitosi e i disturbi digestivi non hanno molta responsabilità. Ha effettuato una visista accurata ORL ed odontoiatrica ?

Però mi chiedo: ha veramente l'alito cattivo oppure è una sua impressione ?

Ad ogni modo le allego due articioli d'interesse:

https://www.medicitalia.it/blog/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1505-alito-pesante-lo-stomaco-non-c-entra.html

https://www.medicitalia.it/minforma/odontoiatria-e-odontostomatologia/1068-alitosi-cause-e-rimedi.html

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Nel secondo articolo viene riportato:

"Come accertare l'alitosi"

il quale uno dei punti dice:

-Passare la lingua sul dorso della mano pulito e senza profumo; annusare dopo 1 minuto.

Bene, questo è il problema principale che mi affligge... non importa quanto mi lavi i denti e la lingua, questo problema è persistente.
Solo qualche volta non ha cattivo odore, ma dopo qualche ora torna ad essere maleodorante!
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88


>> Passare la lingua sul dorso della mano pulito e senza profumo; annusare dopo 1 minuto.<<

Certamente. Ma è bene anche capire se l'alitosi è avvertita dagli altri ...






[#4]
dopo
Utente
Utente
Ho testato e gli altri sembrano non avvertirla, a mia madre ho chiesto e mi ha detto di no anche facendolo a distanza corta.

Il problema scomodo è comunque la saliva, in un bacio, non si sente un bell'odore.

Adesso sembra che migliori la situazione con un alimentazione pulita e sana..
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Nel mio articolo parlo anche di Alitofobia, quando si teme di soffrire di alitosi, ma gli altri non lo sentono.

Non crede in questa possibilità ?




[#6]
dopo
Utente
Utente
Sì, potrebbe anche essere un dubbio continuo e impulsivo.

Ma devo dire che regolarizzando maggiormente con più acqua e cibi puliti, la situazione è DECISAMENTE migliorata !
Ho risolto anche un altro problema, pelle secca!

[#7]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Mi fa molto piacere. Una buona idratazione aiuta ad eliminare residui e batteri dal cavo orale.

Auguroni.

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test