Utente
Egr.Dr.
Nel marzo 2010,per vari disturbi allo stomaco,dolori e soprattutto gonfiore con continue eruttazioni, ho fatto una esofagogastroduodenoscopia che,per brevità, riporto le conclusioni:Gastrite erosiva.Piccoli pseudopolipi dell'antro e del piloro.Reflusso biliare duodeno gastrico.Eseguita biopsia. L'esame istologico dice:A)frustoli di mucosa del corpo antro-gatrico con focolai erosivi,modesta infiltrazione flogistica linfoplasmacellulare e aspetti iperplastico-rigenerativi foveolari.B)frustoli di mucosa gastrica antrale con modesta infiltrazione flogistica linfoplasmacellulare,edema,iperplasia foveolare e con area di metaplasia intestinale e atrofia ghiandolare.
Ho ripetuto la esofagogastroduodenoscopia nel maggio 2012 con la seguente diagnosi:Esofago regolare.Cardias regolare.Stomaco occupato da ingesti sul fondo e corpo.L'antro appare libero,a mucosa lievente iperemica senza evidenti lesioni erosive attive.Piloro regolare.bulbo duodenale parzialmente occupato da ingesti,a mucosa visibile indenne da lesioni.No biopsie.Secondo la seconda gastroscopia io sarei quasi guarito, anche se i disturbi rimangono.Domande:1)può regredire la metaplasia intestinale e l'atrofia ghiandolare diagnosticate nella prima gastroscopia;2)Se la seconda gastroscopia è veritiera,ogni quanti anni devo ripeterla?Grazie e cordialità.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Come si fa adire che si é guariti dalla metaplasia e della gastrite senza biopsie ? Perché erano presenti alimenti nello stomaco. Quando aveva fatto l'ultimo pasto ?

Le é stato spiegato questo dal medico ?

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Gent.Dr.Cosentino,
Grazie per la rapidità della risposta.L'ultimo pasto risaliva alla cena della sera precedente l'esame che è stato fatto alle ore 10.E' sembrato strano anche a me il non aver fatto le biopsie,altro su questo argomento non saprei dirLe.Debbo concludere che è bene ripetere l'esame al più presto?Sono passati quasi due anni dall'ultima gastroscopia e 4 dalla diagnosi di metaplasia , non vorrei che le cose fossero peggiorate.La metaplasia può trasformarsi in tumore in tempi brevi?Cosa ne pensate?Grazie di nuovo.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008


>> La metaplasia può trasformarsi in tumore in tempi brevi? <<


Assolutamente no. Comunque dopo 5 anni dalla gastroscopia con biopsie potrebbe effettuare un controllo (ovviamente con biopsie !).

Saluti

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Egr.dr.Cosentino,
Ho eseguito una gastroscopia di controllo oggi 23/04/14.Recita:"Esofago regolare, stomaco ipersuccorroico.Regolare fondo e corpo gastrico.Antro iperemico.Al piloro presenza di pseudopolipo di 1/2 cm a superficie regolare apice eroso.Biopsia.Regolare I e II porz. duodenale".Nella diagnosi per l'esame istologico dice:"piccolo polipo in zona prepilorica.ADENOMA?" In attesa dell'esame istologico, che avrò tra 40-50 giorni,vorrei porLe una domanda: può un piccolo polipo essere un adenocarcinoma?Grazie e un cordiale saluto.

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Attendiamo l'esito istologico,ma credo davvero inverosimile una simile possibilità. Si tratterà di un polipo iperplastico, ossia di un polipo senza alcuna evoluzione.


Saluti

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
Molte grazie dr.Cosentino.La informerò appena ho l'esito dell'esame istologico.Saluti.

[#7] dopo  
Utente
Egr.Dr.Cosentino,

Ho ritirato,prima del previsto, il risultato dell'esame istologico che dice:Frammenti di mucosa gastrica antrale con focale atrofia e metaplasia intestinale completa delle ghiandole,aspetti erosivi superficiali,modesta infiltrazione flogistica linfoplasmacellulare.
Gastrite cronica aspecifica.Negativa la ricerca dell'helicobacter pylori.
Cosa ne pensa?Grazie e saluti.

[#8]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Nulla di rilevante. Una mucosa compatibile con la sua età e non mi preoccuperei.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it