Utente
Egr. Dottore
Le scrivo perché da sabato 22 marzo, quindi 8 giorni fa, ho iniziato ad avvertire dei dolori alla parte bassa dello stomaco, avendo mangiato una torta abbastanza fredda pensavo fosse dovuto a quello. L'indomani però i fastidi sono aumentati ed è apparsa anche la diarrea. Preoccupata sono andata al pronto soccorso, dove senza neppure visitarmi mi hanno diagnosticato un'influenza intestinale. Prescrivendomi l'imodium per la diarrea (che ho preso solo il primo giorno) ed i fermenti prebiotici per lo stomaco. Fino a giovedì ho continuato ad avere dolori costanti allo stomaco ma la diarrea da allora si è trasformata in feci molli di color arancione. Giovedì su consiglio telefonico del mio medico ho iniziato a prendere il normix 3 volte al giorno e sembrava andare meglio. Ma da ieri si è presentata la nausea e sono tornate le fitte che mi portano a dover correre in bagno, almeno 2/3 volte a giorno, con la solita consistenza molliccia e colore arancione. Da quando tutto è iniziato, mangio solo riso,pane e patate bollite, e camomilla al mattino.
Mi chiedevo se è normale che quast'influenza duri tutti questi giorni? e se la terapia che sto adottando sia corretta.
La ringrazio in anticipo per la sua disponibilità

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Potrebbe realmente essere una virosi intestinale e sarebbe utile associare dei probiotici specifici.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio tantissimo per la sua attenzione e per la velocità nella risposta.
Io sto prendendo dei fermenti chiamati Infloran, possono andare bene?
Ho avuto pareri discordanti sull'uso del Normix, il medico di guardia a cui mi sono rivolta mi ha detto che non serve a nulla e che dovrei sospenderlo subito. Ho visto che la nausea si annovera tra gli effetti indesiderati, potrebbe essere questo che mi ha portato questo senso di nausea fortissimo negli ultimi due giorni? cioè mi sembra strano che fin ora non l'ho avuta e adesso e apparsa paradossalmente quando le cose sembravano andare meglio.
Avevo preso una Biochetasi per la nausea, ma l'effetto è durato appena un'ora, mi hanno appena suggerito di prendere una compressa da 10 mg di Peridon, spero vada bene.
La ringrazio ancora e mi scuso per il mio essere prolissa
Cordialità

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Attenzione che il domperidone accentua la motilità intestinale....Potrebbe assumere della diosmectite per contrastare la diarrea.

Saluti


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Ok, la ringrazio tantissimo. Al momento per fortuna lo stomaco sembra un po' in pace, ma la nausea anche con la compressa di peridon non è diminuita molto. L'ultima cosa, lei mi consiglia di continuare a prendere il Normix? E inoltre i fermenti infloran vanno bene o dovrei cambiarli?
La ringrazio ancora
Cordialità

[#5] dopo  
Utente
Salve dottore, scusi ancora il disturbo, volevo solo sapere se è normale che dopo 12 giorni non sto ancora bene, avendo mal di pancia, un po' di nausea e temperatura a 37/37.2 e feci molli (1/2 volte al giorno)
Oggi finisco la terapia con il normix, per il resto sto prendendo i fermenti probiotici e peridon all'occorrenza. Mi è stato consigliato dal mio medico di fare delle punture (tad 600) per una settimana, devo seguire il consiglio?
Devo preoccuparmi?
La ringrazio se vorrà togliermi questi dubbi

[#6]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non possiamo intervenire sulle indicazioni date dal suo medico. Per la guarigione deve avere ancora un po' di pazienza.

Cordiali saluti.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#7] dopo  
Utente
Salve dottore la ringrazio, per fortuna lo stomaco va un po' meglio, ho ancora degli episodi di nausea a spero che passino presto.
A quanto ho capito ci vuole un po' di pazienza, ma leggendo di gente che aveva sintomi per qualche giorni le mie 2 settimane mi stavano preoccupando.
Quest'influenza mi ha devastato e mi ha lasciato anche un bel ricordino con la comparsa di emorroidi.
Purtroppo sono cose che capitano, ma quando si sta male la pazienza non è facile da trovare
La ringrazio ancora
Cordialità

[#8]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Di nulla e auguroni.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it