x

x

Gli esami del sangue ed aveva

Buongiorno a tutti :-)
Un familiare ha fatto gli esami del sangue ed aveva:
eritrociti ---> 4,28 (4,50-5,90)
emoglobina --->128 (140-175)
ematocrito ---> 0,384 (0,410-0,500)

Da come potete vedere, questi tre valori sono bassi. Il nostro medico di base ha detto che c'è una perdita di sangue quando sono così bassi. Ha ordinato altri esami, tra cui quello delle feci per vedere se c'è sangue occulto ed è risultato negativo. Tra gli esami c'era:
CEA ---> 6,1 (0-5)

Il familiare ha fatto la colonscopia e gastroscopia 3 anni fa e sono risultate entrambe negative. Deve rifarle?
Il familiare ha i calcoli al fegato, può essere questa la causa di questi valori alterati?

Grazie per avermi letta :-)
[#1]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,4k 631 347
I calcoli non credo siano responsabili ed il sangue occulto negativo sembrerebbe orientare l' eventuale perdita verso altri apparati, rispetto al digerente. Credo vada indagato, su indicazione del curante, in altre direzioni. Prego.

Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per aver risposto :-)

Ma c'è qualche rischio di tumore?
Quali altri apparati possono interessare questi valori alterati?
[#3]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,4k 631 347
Ad esempio urogenitale, respiratorio.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Il familiare è andato dal medico di base portando i vecchi e nuovi esami. Il medico che li ha confrontati dice che è tutto apposto e che l'unico esame da rifare è solo la colonscopia, anche se l'ha fatta 3 anni fa. Abbiamo già avuto dei precedenti in famiglia con il tumore all'intestino, e forse è per questo che il medico insiste su questa strada.
Con la colonscopia e gastroscopia si vede solo l'apparato digerente?


PS: Il familiare aveva già fatto anche l'esame della prostata 3 anni fa, ed era risultato negativo anche quello.

Grazie per avermi letta :-)

Conosci l' endometriosi? Scoprilo con il nostro test