x

x

Lipasi alta

Buonasera,
ho 69 anni e da recenti esami del sangue è risultata l'anomalia della lipasi molto alta: 541 U/L ( range 73 - 393), mentre l'amilasi e l'amilasi pancreatica sono nella norma, così come tutti gli altri valori ematici connessi (colesterolo, trigliceridi,proteine, ast, alt, alp,ecc.). Quindi è l'unico valore fuori norma, con la precisazione che sono diabetico in trattamento (emogl. glic. 6,8). Non avverto alcun sintomo inerente a sofferenza pancreatica.
Vi prego di darmi il vostro parere e di consigliarmi eventuali altre indagini.
Grazie e saluti.
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69.8k 2.2k 88
Non si preoccupi. Si può avere a volte tale valore alterato senza riscontro clinico. Ripeta pure l'esame fra tre mesi.


Cordialmente


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (La Madonnina), Roma (Villa Benedetta) Calabria (Reggio-Crotone)
www.endoscopiadigestiva

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gent.mo Dr. Cosentino,
innanzi tutto la ringrazio e, nel precisarle che il valore suddetto proviene da analisi effettuate in ospedale a fine luglio scorso, aggiungo che ieri ho ripetuto l'esame della lipasi presso un laboratorio privato col risultato di 215 U/L (range 13 - 60). Che ne pensa?
Grazie ancora e saluti cordiali.