Dolore o senso di fame alla bocca dello stomaco

Salve, sono una ragazza di 25 anni, da circa dieci giorni soffro di un dolore alla bocca dello stomaco molto simile al senso di fame. Non si tratta però di fame dato che mi capita anche subito dopo mangiato (non sempre, a volte anche prima di addormentarmi). Sono molto ipocondriaca e il mio pensiero va subito verso il peggio. È un dolore fisso che si attenua solo nell'attimo in cui espello aria dalla bocca.Non assumo farmaci, a parte l'acido folico per una prossima gravidanza, e le mie analisi del sangue sono normali. Non ho perso peso improvvisamente e non soffro di reflusso. Di cosa potrebbe trattarsi? Devo fare una gastroscopia? Vi ringrazio
Cordiali saluti
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.4k 2.3k 74
Sembra semplice aerofagia. Nulla di grave e non serve la gastroscopia.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino Gastroenterologo Endoscopista - Milano (Clinica la Madonnina), Monza (Wellness Clinic Zucchi)- Reggio C (Villa Sant'Anna)

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dottore, La ringrazio per la risposta. Vorrei chiederLe come mai però questo dolore fisso non accenni a diminuire. Devo assumere qualche farmaco? Ho eliminato dolci e bibite gassate, dato che soffro di aria nell'intestino. Come Le ho già detto è un dolore che sembra attenuarsi solo nel momento dell'eruttazione, ma un secondo dopo ricompare con la stessa intensità. Ed ho notato che a volte la sera a letto al dolore si associa una sorta di gorgoglìo, come se si muovessero dei liquidi. Non credo ci sia collegamento, ma la scorsa settimana ho notato( una sola volta) una striscetta di sangue sulla carta dopo l'evacuazione e qualche giorno dopo ho avuto un attacco di diarrea (senza sangue).
Mi scusi per le molte domande e grazie ancora.
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.4k 2.3k 74
Mi conferma dunque il meteorismo e l 'aerofagia. Deve fare attenzione all'alimentazione. Ecc un articolo di riferimento:

https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1858-pancia-gonfia-colon-irritabile-la-dieta-fodmap-puo-essere-una-soluzione.html.

Non tenga conto della traccia di sangue e della diarrea.


[#4]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dottore, mi scusi se La disturbo di nuovo. Il dolore che ho non accenna a diminuire, è fisso e costante, un dolore sordo. Il mio medico mi ha prescritto Gaviscon e Raniben due volte al giorno, ma dopo una settimana nessun miglioramento. Ho fatto le analisi per l'helicobacter ma per i risultati ci vuole un po'. Sinceramente sto pensando che possa essere qualcosa di brutto. Che ne pensa? Cosa mi consiglia? La gastroscopia l'ho prenotata ma è tra due mesi...
La ringrazio
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.4k 2.3k 74
Non vedo utilità della gastroscopia ed aggiungerei alla terapia un procinetico.

Colon irritabile

Il colon irritabile (o sindrome dell'intestino irritabile) è un disturbo funzionale che provoca dolore addominale, stipsi, diarrea, meteorismo: cause, cure e rimedi.

Leggi tutto