x

x

Ernia iatale e reflusso

👉Quando prendere i fermenti lattici e perché

Salve sono un ragazzo di 33 anni disabile con distrofia muscolare denominata miopatia congenita, ho anche un insufficienza respiratoria infatti la notte dormo col respiratore .. 10anni fa ho avuto vari blocchi intestinali e per svuotarmi dovevo mettere il sondino vado gastrico !! è da una gastroscopia con anche biopsia venne fuori un reflusso gastrico! E feci una lunga cura di procinetici vari perché facevo la digestione lenta! E diciamo che andò tutto bene ora da 1 mese ho avuto bruciori e di nuovo digestione lenta... Da una lastra è venuta fuori un ernia iatale... Sto facendo la cura di antra 20mg mattina e la sera prima di cena ! Debridat 5ml sciroppo pranzo e cena prima dei pasti e la sera gaviscon prima di andare a letto... Ma sento sempre sintomi di pizzichi allo stomaco bruciori lievi avvolte nausea o inappetenza senso di gonfiore ... Giorno invece che sto bene !! E giusta la cura ? Sto aspettando di fare la visita giorno 17 e per questo vi scrivo se dovrei cambiare qualcosa ... Le analisi del sangue sono tutte nella norma ... Dovrei rifare una gastroscopia ma data la mia situazione mi è difficilte postura curva e poi col insufficie respiratoria sarebbe un problema... Quando la feci stavo più dritto.. Anche se mi hanno detto della trans nasale... Volevo un consiglio se la cura e giusta o dovrei cambiare qualcosa visto che ancora i sintomi ci sono... Grazie anticipatamente
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,8k 2,2k 88
Non credo sia indispensabile la gastroscopia. Non ha sintomi di allarme. La terapia é corretta ed in caso di necessità potrebbe incrementare la dose dell'antisecretivo.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie ... Antisecretivo sarebbe il debridat?
[#3]
dopo
Utente
Utente
Grazie antisecrettivo... E antra ? Io lo prendo mattina e sera 20mg a compressa!
[#4]
dopo
Utente
Utente
volevo dirle anche che mi capita che dopo colazione o pranzo mi senta sonnolenza tipo che faccia la digestione lenta non e che magari il debridat non va bene o 5ml sono pochi? io anni fa prendevo il prepulsid che poi tolsero dal mercato.. grazie
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,8k 2,2k 88
Ok per la dose dell'antisecretivo, ha dunque necessità di cercare un procinetico adatto per le sue necessità.

[#6]
dopo
Utente
Utente
Grazie lei quale mi consiglia??
[#7]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,8k 2,2k 88
Potrebbe provare la levosulpiride, concordando con il suo medico.


[#8]
dopo
Utente
Utente
Grazie è molto gentile ora ne parlo con il medico !! Sempre pranzo e cena ? È uno sciroppo...?
[#9]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,8k 2,2k 88
Gocce o compresse......


[#10]
dopo
Utente
Utente
Ok ora ne parlo con il medico le farò sapere la ringrazio ... La mia nutrizionista mi aveva detto il levopraid giorni fa ma leggendo gli effetti collaterali un po ho avuto paura !!
[#11]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,8k 2,2k 88
Bisogna solo assumerlo a cicli 20 giorni e poi interromperlo per 7 giorni.


[#12]
dopo
Utente
Utente
Io essendo magro un 30kg quante gocce devo prenderne ? Mattina pranzo cena?
[#13]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,8k 2,2k 88
25 gocce per due volte al giorno.....


[#14]
dopo
Utente
Utente
Prima dei pasti quando tempo ? Io il debridat lo prendo 10-15 min prima....
[#15]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,8k 2,2k 88
Stessa tempistica.........


[#16]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore è molto gentile ... Un ultima cosa il motilex ho letto che ha meno effetti collaterali del levosulpiride... Lei che nd pensa visto che c'è anche sciroppo ... Perché io ho paura di avere effetti strani dato la mia patologia distrofia muscolare e di insufficienza respiratoria ..
[#17]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,8k 2,2k 88
Sono farmaci diversi con effetti (positivi e negativi) diversi. Bisogna solo provare .....


[#18]
dopo
Utente
Utente
Ok grazie le farò sapere !!
[#19]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,8k 2,2k 88
Bene. A risentirci.

[#20]
dopo
Utente
Utente
Il mio medico poi mi ha dato il levopraid 2 gocce colazione 3 pranzo 2 cena volevo chiederle devo scioglierle in acqua ? Io le ho prese così in un cucchiano essendo 2 o 3 è giusto? Le devo fare per 20giorni poi diminuisco il dosaggio così mi ha detto ... Grazie anticipatamente
[#21]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,8k 2,2k 88
2-3 gocce ? Ne é sicuro ? Mi sembrano molto poche.....


[#22]
dopo
Utente
Utente
Si si già prese oggi è perché sono molto magro consideri 25-28Kg e poi per i dosaggio minore visto gli effetti collaterali !! Comunque il medico poi mi ha detto di prenderle senza acqua proprio perché sono poche... Comunque ho notato un migliore svuotamento dello stomaco ma quel senso di sonnolenza o stanchezza rimane può essere Antra? Prendo mattina e sera ... Prima lo prendevo solo mattina e ne avevo di meno sonno costipazione che poi sono effetti scritti sul foglietto !! Io pensavo di diminuirlo prenderlo solo la mattina o sostituirlo con il Pandorc che dicono è migliore e a meno effetti collaterali lei che dice? Grazie
[#23]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,8k 2,2k 88
La sostituzione/riduzione dell'antisecretivo deve concordarla con il suo medico.


[#24]
dopo
Utente
Utente
Si lo so ovvio era per un consiglio ...

Il reflusso gastroesofageo è la risalita di materiale acido dallo stomaco all'esofago: sintomi, cause, terapie, complicanze e quando bisogna operare.

Leggi tutto

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio