Utente
purtroopo ho gia scritto svariate volte qui per dei problemi che mi stanno distruggendo la vita. riporto qui il mio ultimo consulto.https://www.medicitalia.it/consulti/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/474051-occlusione-intestinale-calibro-delle-feci-notevolmente-ristretto.html. dopo tutto questo ho effettuato una eco addome completo e una eco anse intestinali negativa, calprotectina fecale a 3 quindi bassa. vado 15 giorni fa d aun nuovo medico., mi ha dato flagyl per 10 gg, poi altri medicinali che ancora non ho preso. tuttavia gli dico che sto sempre peggio, feci molli spesso sottili una votla al dì anche dopo la cura, stanchezza, gonfiori dolorosi dopo mangiato, perso 5chili, ripreso 1 chilo e mezzo, battito cardiaco sempre a 95/100. mi dice stai bene! l'anemia non c'è, c e solo ferritina a 6, ves alta a 33 ( e diceva che era normale) , pcr a 2 (esami effettuati a marzo). mi dice se avessi un tumore avresti la ves e soprattutto la pcr alta. ma io continuavo a ripeterglielo, sto male dottore ,mis ento debolissima. rifaccio le analsii dopo 4 mesi. la pcr è a 36, la ves è a 36, il ferro a 28, ferritina a 3, globuli a 4400. globuli vbianchi a 6200, emocromo 11,8. la pcr l 'ho semprw avuta tra 2 e 4. osto sempre peggio. ho sempre pensato che questo battito accelerato non fossse normale, che una diarrea che continua da 20mesi non fosse normale , che ho cambiato viso. ho sempre peensato a un linfoma intestinale. ora ho prenotato una entero tac ma mi hanno detto che ci vogliono 2 3 settimane per farla e domani rivedo il nuvo medico. probabilmente mi farà rifare la colonscopia fino all'ileo questa volta. sono stsata derisa da tutti i imedici che ho visto anche se avevo dolori atroci e affanno. ho letto che la pcr si alza anche inpresenza di metastatsi. ho spesso stanchezza ai muscoli ( che avevo anche quando il ferro era a 70 e la ferritna a 6). cosa devo aspettarmi? hanno escluso il chron quindi credo di avere un tumore. ripeto che ho cambiato viso, ho cambiato aspetto..e sto mpolto male. il medico stesso 10gg fa mi ha detto che con la pcr alta e giusto pensare a un tumore. datemi un suggerimento per favore

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Cara signora,
lei ha tutte le carte in regola per un colon irritabile
e nessuna per patologia tumorale.
La PCR non è per nulla indicativa di neoplasia.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente
Dottore, il mio gastroenterologo 2 settimane fa mi ha detto esattamente il contrario. ritiene che in caso di tumore la pcr subisca un incremento, confortato anche dai miei esami negativi per quanto riguardava la pcr. tuttavia mi ha detto:+ ripetiamo ferro ferritina emocromo pcr e ves, se gli indici infiammatori sono alti ho il sospetto che ci sia qualcosa che non va. le ricordo che l pcr lho effettuata fino a 4 mesi fa ed era sempre tra gli 1 i 4 ( il massimo al mio laboratorio è 7). ora vado a fare le analisi dopo 3 mesi e mezzo e la pcr è alta 36, idem la ves, ferro a 28, ferritina a 3. mio padre 2 mesi prima di morire è stato ricoverato per diarrea che persisteva da 6 mesi ( prima aveva avuto negli anni stitichezza ma non si era mai voluto curare) e forte dimagrimento (aveva perso 15chili , forse anche 20). aveva gli stessi miei valori sballati. ferro a 28, emoglobina bassa, pcr alta, ves idem. non poterono effettuare colonscopia inquanto molto debilitato e ritenevano che una colon lo avrebbe ucciso. mio padre fu ritenuto un paziente con probabile tumore al colon e morì dopo 2 mesi. io sto soffrendo da 1 anno e mezzo di diarrea cronica, e secondo il mio medico devo essere considerata con un occhio di riguardo per la storia familiare. ho dolori addominali e diarrea refrattari a ogni terapia da circa 20 mesi. ora anche gli esami completamente e inaspettatamente sballati visto che 3 mesi la pcr era a 1,5 (ed era sempre stata cosi) che ne pensa vista anche la mia storia famuiiare? la diarrea continua inesorabile malgardo debridat duspatal flagyl normix, ho perso 5 chili e ho un aspetto malato. da cosa potrebbe dipendere una pcr tanto alta se non dal problema intestinale che mi affligge da gennaio 2014? lei come potrebbe spiegarmi questo valore? ( insieme alle ves a36 e anche il fibrinogeno per 2volte e risultato alterato il massimo era a 3 e io avevo 4,40 e il tutto quasi in concomitanza con questi distrurbi intestinali e refrattari a ogni terapia). sono andata da 7 medici diversi. solo il mio medico di base che mi consce da una vita ora mi ha prescritto una entero tac per l'intetsino tenue. ma cos'è questa entero tac? visualizza cosa? linfomi, tumori?mi darebbe una spiegazione?

[#3]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Lei è in preda ad ansia e patofobia
e penso che sarebbe opportuno un supporto psicologico.
Non mi sembra che abbia bisogno di eseguire ulteriori esami come la enteroRM che non scopre tumori ma studia l'intestino tenue,
e nel suo caso non ne rilevo l'utilità ....
.... anzi ... contribuisce ad esasperare la sua paura di malattia!
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#4] dopo  
Utente
Capisco dottore, e la ringrazio molto. ma la pcr a 36? sono motlo debole inoltre. ho ferritina a 3, ferro a 28 (epppure ho fatto le analisi lontano dal ciclo che tra l'altro non è mai stato abbondante). non ho infezioni in corso manifeste, ho solo diarrea e pcr alta e ferro bassisimo e battiti alti sempre DA MATTINO A SERA DA 20MESI..ma questa pcr è una novità. cosa potrebbe essere? inoltre lo scorso anno quando è comicniato tutto questo ho rilevato un camipone di sangue oculto positivo. quindi la mia paura è che il ferro sia basso per questo. ho palpitazione e faccio fatica anche fare una rampa di scale con grande affanno e dolore al torace. inoltre fino a 3 mesi fa, era sempre alta la ves a 33 ( ora è anch'essa a 36) ma la pcr sempre bassissima tra 1 e 2.

[#5] dopo  
Utente
Sono appena stata dal mio gastroenterologo. la risposta è stata agghiacciante. mi dice: facciamo ileoscopia, entero risonanza e beta 2 microglobulina. mi ha detto: con pcr a 36 non possiamo più parlare di stress, è orientato verso un linfoma, ovviamente, vista la pcr alta 5 volte il suo valore normale. io sono andata a bussare alla porta di 4 gastroenterolgi diversi, dicendomi certa che dolori addominali che non passavano con nulla non potevano essere nulla. sono sempre stata convinta che ci fosse un tumore al tenue pensi che la beta 2 microglobulina l'aveva già effettuata di mia sponte ad aprile. allora era nella norma, ma lo era anche la pcr... e ora sto da 4ore a guardare questo foglio scritto dal medico e mi sembra impossibile che solo adesso abbiano richiesto questi esami, che solo dopo 19 mesi cominincio a pensare al linfoma quando io l ho sempre detto che poteva essere quella malattia.. le volevo chiedere inoltre se che lei sappia se domani avessi il ciclo mestruale se posso effettuare ugualmente la beta 2 microglobulina, grazie

[#6]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
La PCR (Proteina C Reattiva) è un indice di flogosi (infiammazione) aspecifico.

Continuo a confermare quanto scritto ed
a dissentire fortemente da queste ipotesi "agghiaccianti"!
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#7] dopo  
Utente
Lo spero molto dottore, ma visto che i miei sintomi persuistono da 1 anno e mezzo e dopo aver visto la pcr di molto aumentata il mio medico ha deciso di proseguire nelle indagini. tra l'altro questo stesso medico solo 10 giorni fa mi ha detto che riteneva fosse solo dismicrobismo unita a dispepsia. però stamattina stessa dopo aver visto questo incremento della pcr e dopo aver ascoltato altri miei sintomi riferitigli (rapido riempimento dello stomaco, peso allo stomaco, nausea e mal di pancia dopo mangiato praticamente ogni giorno) ha deciso di fare innazitutto entero rmn e poi ileoscopia inoltre ho lieve anemia e in pochi mesi c'è stato un brusco calo del ferro, e come ho riferito anche oggi al mio medico ho sempre mal di testa, sono molto debole con dolori ossei e muscolari e battito costantemente accelerato. mi ha chiesto se ho avuto dolori ai denti o febbre e la risposta è stata no.se ho un gonfiore da qualsiasi partem, sintomi di infezione è la mia risposta è stata ancora no. io ho preso flagyl per 10 giorni e normix per 30giorno prima di effettuare le analisi. secondo lei potrebbero aver creato una infezione che ha a sua votla provocato la pcr alta? le ricordo inoltre che da circa 2anni ho incrementi di ves e fibrinogeno, senza mai aver trovato una spiegazione a ciò ma la pcr non si era mai elevata prima d'ora

[#8]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
No, non credo a questa ipotesi antibiotico-colpevolista.

Come le ho spiegato la PCR è aspecifica e va studiata sul piano internistico generale, ... ma da questo ... ai linfomi ... ce ne corre ... e non poco!!
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#9] dopo  
Utente
dottore, io ho i denti rovinati e da anni il fibrinogeno e la ves escono alterate, ma la pcr mai. è la prima volta. non ho mai curato i denti per una fobia in quanto mio padre si e ammalato di epatite c con tutte le conseguenze del caso do po una lunghissima cura dentistica e io da allora ho il terrore folle del dentista. abbiamo passato anni di inferno con mio padre ammalato di epatite c , io ero ragazzina, questo ha creato in me una paura fortissima non del dentista o del dolore in quanto non ho mai avuto paure del genere ma della malattia in sè. pero il dente gonfio lo avevo anche mesi fa e la pcr era normalissima.idem in tutti questi anni. da 10 mesi il battito è accelerato e non se ne è trovata causa e ho questi problemi seri addominali. che i denti abbiano provocato una infezione sistemica che altera anche il battito cardiaco? il mio dentista fra una settimana va in ferie, e mi ah gia detto che non può ricevermi, e tornera dopo metà agosto ( beato lui!). sono terrorizzata che mi stia succedendo qualcosa a livello sistemico visto anche il battito accelerato. ma se fosse un'infiammazione/infezione (ai denti o a qualsiasi distretto) i globuli bianchi non dovrebbero essere alti?

[#10]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Cara signora
le sue ipotesi appaiono fantasiose ed ovviamente non condivisibili,
poichè espressione di congetture
di un non-medico.

Segua il mio consiglio ... una visita di un bravo internista può aiutarla!

La saluto cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#11] dopo  
Utente
dottore ma io sto andando da medici da 20mesi! sono andata anche da un inetrnista ora ci devo tornare? quindi non uscirò mai da questo maledetto problema... ho capito che la pcr si alza per infiammazioni, ma dove ce l ho questa infiammazione? io a parte i denti e pancia non ho altro..non ho febbre non ho tonsillite non ho raffreddori non ho artrite non ho tosse non ho nulla di tutto ciò! non mi sembra di avere un infiammazione alle vie urinarie anche se ora ho fatto anche l'esame delle urine... SCUSI DOTTORE, IO STO SOFFRENDO DA QUASI 2ANNI PER PROBLEMI ADDOMINALI PIUTTOSTO SERI, SFIANCANTI CHE CREANO INAPPETENZA NAUSEA DIARREA.. mi sembra logico e è NORMALE CHE ORA CHE SI ALZA LA PCR IL MIO MEDICO GASTROENTEROLOGO PENSA SUBITO CHE LA CAUSA SIANO I PROBLEMI ADDOMINALI oltretutto anche su questo sito ho letto svariate volte che rialzi continui di ves pcr devono far pensare anche a patologie tumorali. vuole saper quanto ho speso in questo anno e mezzo? 5 mila euro in medici e medicine senza cavare un ragno dal buco.ora che le cose un pochino sembravano andare meglio, ( dopo la cura con flagyl e normix, anche se i risultati sonp per cosi dire altalenanti ) si alza la pcr e io devo cominciare tutto daccapo...

[#12]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Comprendo ... e me ne dispiaccio.

Ad ogni modo,
... se tali indici di flogosi fossero davvero legati ad una patologia tumorale,
... mi creda, ... non staremmo qui (dopo anni!) a parlarne.

A volte non tutto è sempre spiegabile in medicina,
ma non mi appassionerei oltremodo alla PCR,
tenga poi conto che non mi posso permettere di opinare sui percorsi stabiliti dai miei colleghi
che hanno potuto visitarla, anzichè giudicare (e non è affatto semplice) online!

Pertanto non si dispiaccia ma la mia idea resta ancora quella espressa in replica #1.

Le auguro di trovare un buon medico che sappia aiutarla a gestire al meglio le sue problematiche.

Saluti cordiali
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#13] dopo  
Utente
dottore mi scusi molto per questo sfogo. ma il fatto è che la la vita è bella, e io sono stanca di stare male. capisco che c'è gente che soffre più di me, e dovrei comunque sorridere e cercare di pensare al meglio,e cerco da farlo però sono sempre stanca dolorante e sono stanca di spendere soldi. o meglio li spenderei volentieri se si arrivasse a una soluzione. grazie mille, l'aggiornerò se non è troppo disturbo. grazie mille ancora. spero che sia come dice lei.
grazie
















[#14] dopo  
Utente
Gentile dottor Quatraro, vorrei tanto un suo parere in merito ai miei problemi. ho ripetuto la pcr e la ves dopo 7 giorni la pcr che era a 35,9 ora è a 15 ( il massimo è 8), la ves da 36 di nuovo a 33 ( ormai da mesi e mesi), la beta 2microglobulina che mi ha suggerito il gastroenterologo ( sospetta un linfoma) è 1,37 quindi nella norma, ldh 290, quadro proteico nella norma, ma le immunoglobuline igg sono 1892 (range di riferimento 700-1600). 4mesi fa erano 1598. il gastroenterologo continua a sospettare un tumore o un linfoma. quindi la prossima settimana ileoscopia e spero fra 2 settimane entero risonanza ( sto avendo dei problemi perchè nessun ospedale la effettua). io mi sento molto affaticata. non ho piu 3 scariche di diarrea al giorno ma dopo cura con flagyl e normix solo una al mattino alcune volte molli altre un po piu formate. ma dopo mangiato ho sempre dolori addominali ( senza defecazione) e gonfiori e fastidi, peso allo stomaco anche se mangio poco. ho anemia a 11,8, ferro a 28 ( il minimo è 37), ferritna a 3. ho distrubi visivi con flash davanti agli occhi, un po' di prurito, forte tachicardia che si placa solo con sequacor, il mio medico di base mi ha prescritto una lastra al torace che dovrò fare fra 2 giorni, ho affaticamento e ho perso in questo anno e mezzo circa 5 chili. inoltre ho un continuo senso di rapido riempimento dello stomaco e nausea. dopo un po' che smetto il normix ricomincia la diarrea o comunuqe le feci molli. inoltre ho indolenzimento osseo e mi danno fastidio le ginocchia, ho dolori e prurito alle ginocchia soprattutto. il mio medico di base continua a propendere anche lui per una forma tumorale, vista la mia stanchezza e il mio aspetto e preoccupato anche per la pcr elevata e le immunoglobuline IGG che ne pensa? le sarei grata se mi desse un parere i giorni sembrano non passare mai. ho perso mio padre in seguito a un periodo di forte diarrea, anemia, ferritna alta. non abbiamo mai saputo se avesse davvero un cancro al colon perchè troppo debilitato per fare la colonscopia. ( aveva perso 15/20 chili , forse anche di più). mi risponda la prego, ho bisogno di un suggerimento

[#15]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Confermo ... anche le virgole di quanto le ho già scritto!

Sono in totale disaccordo con queste funeste teorie
dei suoi medici
che alimentano le sue paure, la sua ansia ... e la sua fragilità!

Il consiglio è ... cambiare medico.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#16] dopo  
Utente
grazie mille dottore, ma queste immuglobuline igg alte che significato hanno? unite tra l'altro alla pcr e alla ves? e poi visto che sto male da un anno e mezzo come mai si alza solo ora la pcr? ho letto che tardivamente nel cancro si alzano gl indici infiammatori, molto spesso quando il cancro metastatizza. sono andata ieri da un internista e non mi ha saputo dire nulla! ha detto : è un'infiammazione al colon! ma io ho fatto la colonscopia e c'era solo un lieve eritema del sigma. ho effettuato anche la calprotectina 1 mese fa ed è negativa! dove ce l'avrei secondo questo medico l'infiammazione? io intanto sto sempre peggio, lo stomaco mi si riempie dopo due bocconi, ho debolezza muscolare, stanchezza, oggi sono stata tutto il giorno a letto , non riesco più ad alzarmi, non vado a lavorare da 2 settimane. mia madre domani richiederà una base di ricovero perchè sto davvero malissimo. la settimana prossima dovrei fare l'ileoscopia e fra 25giorni l'entero risonanza.. ma non so se farò l'ileoscopia perchè il medico mi ha richiesto di bere 6 litri di lassativo per pulire al meglio tutto l'intestino fino all'ileo ( visto che l'altra volta c'era un pezzo di feci) e io non so se riesco in queste condizioni fisiche ad affronatre le 60 scariche di diarrea che seguirebbero all'ingestione di 6 litri di selg. inoltre mi è stato richiesto di fare un digiuno di 2 giorni! io non ce la faccio più, sono stremata nel fisico. mi creda, io sto tanto male e non so più come fare. ho cambiato 4 gastroenterologi, 2 internisti, 2 cardiologi. su internet leggo dappertutto che l'aumento delle immunoglobuline IGg significano tumori o linfomi. lei saprebbe dirmi che significato hanno queste immunoglonbuline IGg? inoltre da 1 anno ho sempre battito a 95..s empre! sono sotto betabloccanti ormai SENZA SAPERE PER QUALE MALATTIA!... anche mio zio quando aveva un cancro aveva sempre il battito alto, idem una mia cara amica. è vero che nei pazienti con cancro il battito si alza? mi può aiutare a capire cosa fare? negli ospedali mi hanno detto che non ricoverano finq uando non ho una diagnosi precisa. ma come faccio? muoio prima? ALMENO LEI, la prego, può dirmi cosa significano queste immunoglobuline alte e cosa potrei avere?