x

x

Tumore colon

Gonfiore addominale, difficoltà a digerire, reflusso gastrico? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

buona sera scrivo per un consulto , mi è stato diagnosticato un carcinoma intraepiteliale a seguito di rimozione in + frammenti di polipo sessile seguita in maggio, l'istologico dice anche di margine di escissione laterali raggiunti, base non valutabile, il chirurgo non ha ritenuto necessario fare un intervento immediato e ha optato per un a colonscopia a breve termine eseguita in questi giorni, da cui però è emerso un nuovo polipo nella precedente zona cicatriziale di circa un cm, rimosso in unico pezzo e ora in attesa di istologico che comunque non sarà pronto prima di 25-30 giorni, la notizia mi ha lasciato turbato e mi chiedo se a questo punto non è opportuno fare un intervento, inoltre mi chiedo in quanto tempo un tumore localizzato nell'epitelio raggiunge gli strati sottostanti in modo da diventare fonte di possibili metastasi?
[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
Non è un problema di giorni,
piuttosto il ripresentarsi di una lesione polipoide lascia ipotizzare una soluzione chirurgica.

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la sua celere risposta, tra una settimana ho anche una visita oncologica e assieme a lui valuteremo il da farsi in attesa anche del referto istologico, non escludendo quindi l'opzione intervento. Buona giornata.

Conosci l' endometriosi? Scoprilo con il nostro test