Utente 384XXX
Buongiorno dottore,

sono un ragazzo di 22 anni, da circa 4 anno soffro di un presunto colon iritabile. 4 anni fa mi sono sottoposto ad una colonscopia che ha portato i lseguente risultato:

Ileite distale Lieve (solo iperplasia linfoide nodulare)
Risultato biopsie: Valvola ileo ciecale presenta iperplasia nodulare (follicolare) e diffusa
Retto: iperplasia Nodulare
Discendente/traverso/ascendente/sigma:segni di congestione ematica

Il gastro eneterolo che mi ha visitato 3 mesi dopo esseremi sottoposto a questo esame ha tradotto il tutto in colon iritabile. ha indicato 1 visita gastroeneterologica 1 volta all'anno purtroppo da me mai effettuata, quest anno mi sono però recato nuovamente da un gastroeneterolo circa 4 mesi fa il quale rileggendo i referti ha riconfermato la teoria del gastroeneterolo di 4 anni fa. Io gli ho accenato della prsenza sempre di muco giallo nelle mie feci e di alternazioni dell'avo con feci o molli e piatte a volte non formate proprio e altre piu dure e difficoltose da espellere sempre piatte con sensazione di incompleta evaquazione. Lui mi ha fatto effettuar euna ricerca del sangue occulto su 3 campioni usciti tutti e 3 negativi. successivamente mi sono sottoposto ad una visita proctocologica nel quale il medico introducendo un dito ha ispezionato l'ano e ha detto che è tutto aposto era presente solo un muscolo quello che noi non riusciamo a controllare ora non ricordo il nome che si muove piu velocemente del solito, secondo lui è ansia quindi colon iritabile.

Secondo lei dovrei sottopormi nuovamente ad una colonscopia per questo muco? o effettuare qualche altro esame? non accuso quasi mai dolore solo gonfiore al lato destro dell'addome. Mi è capitato solo 2 volte negli ultimi 3 mesi di dovermi alzare di notte per attacco diarroico doloro sempre con presenza di muco. L'unica cura che mi hanno dato e di fare una settimana al mese di fermenti lattici niente di piu.

La mia paura piu grande è quella di avere un IBD un polipo o peggio un tumore.

La prego può aiutarmi

Grazie Mille e buon proseguimento di giornata.

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Nessuna Colonscopia. Solo un colon irritabile che deve essere gestito da un bravo gastroenterologo.


Cordialmente

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 384XXX

Buonasera dottore,
Grazie mille per la sua celere risposta!!!

Secondo lei non ce la possibilità di malattie infiammatorie o peggio un tumore? Perché ormai perdo muco tutti i giorni e avvolge completamente le feci inoltre se si provano a dividere si notano dei filamenti. Ogni tanto capita che le feci galleggiano e una volta entrar in acqua attorno ce come della sostanza simile a muachio tutta bianca/gialla credo che quello sia il muco e normale perdere queste quantità in un colon irritabile? Ho il timore del polipo.

Inoltre lei dice di farsi seguire da un bravo gastro enterologo ma io devo sempre effettuare la visita una volta all anno secondo lei e sufficiente? Io ho saltato la visita per ben 3 anni e quest anno mi sono accorto di aver sbagliato e mi sono ripresentato.

Grazie mille e buon proseguimento

[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Nov pensi al tumore. Nel colon irritabile c'è un incremento del muco nelle feci.


Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 384XXX

Buongiorno dottore,

Grazie mille ancora,un ultima domanda, mi ha mandato in confusione una cosa che ho letto nel quale viene indicato che un iperplasia linfoide nodulare,ovvero ciò che ho io all illeo e al retto é un tumore. Ma e vero oppure e qualcos altro?

Grazie mille e buon proseguimento

[#5] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
É una bufala e non altro. Mi creda.


Auguroni.


Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente 384XXX

Grazie mille davvero dottore,perché ho visto che l iperplasia e uno stato iniziale del tumore che poi diventa un polipo e successivamente si trasforma io spero di no...

Grazie mille e buon proseguimento

[#7] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si tratta di una lettura ......mal interpretata.


Non ci pensi.


Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente 384XXX

Buongiorno dottore,

Mi scusi man on ho capito intende che il procedimento indicato e corretto oppure difficilmente si verifica una trasformazione del genere e quindi un tumore?


Grazie mille e buon proseguimento

[#9] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si parlava di iperplasia linfoide nodulare all'ileo e questa è una condizione di assoluta benignità e spesso presente nei soggetti giovani. Non mi risulta che tale condizione possa trasformarsi in tumore.


Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#10] dopo  
Utente 384XXX

Buongiorno dottore grazie per la delucidazione e ammirevole come vi dedicate alle persone senza di voi non so come potremmo fare.

Un ultimo dubbio poi non la assolo più, questa iperplasia se presente nel retto come nel mio caso, ha la stessa funzione o e possibile che si trasformi in un polipo?

Grazie mille e buon proseguimento di giornata

[#11] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non ci penserei affatto.....

Viva in tranquillità.

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#12] dopo  
Utente 384XXX

Grazie e mille dottore non ci penso allora,secondo lei ho comunque bisogno di qualche accertamento essendo che sono passati 4 anni da quando queste cose sono state scovate o posso andare avanti cosi..feci nastriformi possono far parte della colite?

Grazie mille e buon proseguimento di giornata

[#13] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Può essere il colon irritabile la causa della conformazione delle feci ed alla sua età, ripeto, non vi é razionale a pensare ad altro.


Auguroni.


Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#14] dopo  
Utente 384XXX

Buongiorno dottore

Grazie mille per tutto e stato gentilissimo le auguro una buona giornata e buon lavoro!!!!!

[#15] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Di nulla, é stato un piacere.

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#16] dopo  
Utente 384XXX

Buogniorno Dottore,

mi scusi ancora le scrivo nuovamente perchè le voglio raccontare di una situazione strana che si è verificata:
ieri sera dopo cena mi sono venuti dei forti crampi addominali che mi hanno portato ad emettere feci diarroiche con muco giallo subito dopo aver defecato mi sono sentito meglio, oggi però dopo pranzo sono andato in bagno e ho emesso poche feci con tanto muco giallo attorno praticamente era 70% muco e 30% feci cosa potrebbe significare? la presenza di un polipo intestinale?

Grazie Mille e buon proseguimento di giornata

[#17] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Nessun polipo. Solo colon irritabile. Non ci pensi.


Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#18] dopo  
Utente 384XXX

Buongiorno dottore,

Grazie mille per la risposta..questa situazione mi ha preoccupatotantissimo in quanto era presente una grossa patina di muco era spessa e posata sopra le feci quasi dello stesso spessore di queste ultime..posso stare tranquillo o indica qualcosa di grave...ho letto che e componente anomala..

Grazie mille e buon proseguimento di giornata

[#19] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Tranquillissimo....


Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#20] dopo  
Utente 384XXX

Buongiorno dottore,

grazie Mille per la sua risposta provero a calmarmi ho proprio il timore di un polipo o tumore, per togliere ogni dubbio dovrei fare una colonscopia ma vorrei evitare lei la sconsiglia nel mio caso? inoltre ultimamente soffro di tenesmo e sento sempre un bruciore in zona anale con strana sensazione di corpo estraneo puo essere dovuto a cosa?

Graize Mille ancora e buon proseguimento di giornata.

[#21] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Per il disturbo anale farei una visita proctologica. Non serve al momento la Colonscopia.


Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#22] dopo  
Utente 384XXX

Buongiorno dottore

grazie Mille per la risposta, è una situazione un po ambigua in quanto noto delle piccole macchie di sangue chiaro sulla carta igienica anche senza defecare sembrerebbero provvenire dai bordi dell'ano possono essere ragradi o un graffio in quanto quando passo l'acqua sopra sento del bruciore, inoltre il fatto di emettere meno peti ed avere sempre la sensazuione di non aver svuotato bene o lo sforzo per defecare puo sempre ricollegarsi ad un colon irritabile, il muco ormai è sempre presente

Grazie mille e buon proseguimento

[#23] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Quindi......visita proctologica.

A risentirci.


Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#24] dopo  
Utente 384XXX

Buongiorno dottore,

grazie mille come sempre per la risposta, in realta io a FIne Luglio mi ero gia sottoposto ad una visita proctocologia e il medico introducendo un dito ha esplorato l'ano, lui dice che non ha riscontrato nulla di anomalo ha detto solo che uno dei muscoli anali si muove troppo velocemente e secondo lui quiesto è dovuto all'ansia e allo stress. Io continuo comunque a e,mettere muco giallo nelle feci sia quando sono diarroiche che piu dire ma sono sempre a nastro.


Grazie Mille e buon proseguimento di giornata.

[#25] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Buona giornata anche a lei ....


Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it