Utente 293XXX
Salve, soffro della sindrome di intestino corto dopo una resezione intestinale di parte di colon e tenue e ho praticamente sempre disturbi intestinali che consistono in flautolenza e forte meteorismo con diarrea. Faccio dei cicli con Rifacol con risultati modesti. Una settimana fa mi sono fatto un taglio ad una mano e il medico del pronto soccorso dopo avermi cucito mi ha prescritto Augmentin , antibiotico per evitare infezioni. Ho quasi subito notato dopo 2 giorni dell' assunzione dell'antibiotico che il mio intestino stava meglio e praticamente per 6 giorni mi sono quasi dimenticato del meteorismo che normalmente mi affligge. Premetto che normalmente al mattino mi bevo una tazza di Jogurt di Kefir per rinforzare la flotta batterica. Ieri il ciclo di Augmentin é finito e oggi sono di nuovo con la solita aria nell'intestino e con le corse al gabinetto. Ho fatto anche una piccola ricerca in rete e ho letto che alcuni con problemi di infiammazione intestinale assumono a cicli l' Augmentin; ora chiedo: posso assumere Augmentin o dopo un pó puó darmi effetti collaterali ?? Eventualmente assumerne metá pastiglia..
In attesa di un Vostro riscontro ringrazio e porgo Cordiali Saluti

[#1] dopo  
Dr. Carmelo Favara

36% attività
16% attualità
16% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
Me parli con chi l'ha operata comunque metà compressa non serve. Ma quando assume il rifacol come sta?
Dr. Carmelo Favara
www.gastroenterologi.altervista.org

[#2] dopo  
Utente 293XXX

Penso che chi mi ha operato all' intestino sia solo un chirurgo e non sia all' altezza di consigliarmi questa questione gastrointestinale. Comunque col Rifacol faccio dei cicli non costanti..un paio di giorni e va un pochino meglio, poi lascio finché non ho di nuovo forti disturbi; comunque non sono proprio soddisfatto come lo sono stato con l' Augentin.

[#3] dopo  
Dr. Carmelo Favara

36% attività
16% attualità
16% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
Provi a fare una cura corretta con il rifàcol ( 2 CPR al mattino e 2 CPR la sera x 7 giorni al mese) e valuti se ha lo stesso beneficio
Dr. Carmelo Favara
www.gastroenterologi.altervista.org

[#4] dopo  
Utente 293XXX

Dottore buongiorno, quel ciclo che mi ha consigliato lei é da circa un anno che lo seguo ma i risultati sono negativi..noto qualche beneficio ma non esaudiente..

[#5] dopo  
Utente 293XXX

Io volevo solo sapere se l'assunzione continua o a cicli con l'Augentin puó provocare disturbi collaterali e quali.
Grazie

[#6] dopo  
Dr. Carmelo Favara

36% attività
16% attualità
16% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
E' un antibiotico e come tale va usato con accortezza e solo quando serve non può essere usato a cicli come un qualsiasi farmaco.
Dr. Carmelo Favara
www.gastroenterologi.altervista.org

[#7] dopo  
Utente 293XXX

Va bene dottore, la ringrazio. Comunque ho chiesto alla mia dottoressa gastrointestinale e mi ha detto la stessa cosa, cioé di evitare trattamenti con l' Augmentin. Mi ha consigliato quando ho eccessivi problemi di meteorismo di fare un ciclo di 7 giorni con il Metronidazolo (250 mg 2 x 2 /die). Questo con assunzione di protobiotici.

[#8] dopo  
Dr. Carmelo Favara

36% attività
16% attualità
16% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
Anche il metronidazolo e' un antibiotico antimicotico che può dare grossi problemi io non lo consiglio e mi dispiace contraddire la collega.
Dr. Carmelo Favara
www.gastroenterologi.altervista.org

[#9] dopo  
Utente 293XXX

Vabbé...vediamo come andiamo con i miei problemi.
La ringrazio vivamente Dottore.
Cordiali Saluti

[#10] dopo  
Dr. Carmelo Favara

36% attività
16% attualità
16% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
la saluto
Dr. Carmelo Favara
www.gastroenterologi.altervista.org

[#11] dopo  
Utente 293XXX

Ora dopo, il ritorno dei miei problemi diarrotici e meteorici ho ripreso ad assumere metronidazolo , un ciclo di una settimana (visto che il Rifacol non mi da nessun effetto positivo) e poi vedo di riprendere un ciclo dopo un mese se non ho piu problemi.Secondo lei a quali effetti collaterali potrei andare incontro ??
Grazie

[#12] dopo  
Dr. Carmelo Favara

36% attività
16% attualità
16% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
Gli effetti indesiderati più comuni del metronidazolo sono diarrea, dolori addominali, nausea e vomito,vertigini, cefalea, sonnolenza, insonnia e secchezza delle fauci.
Naturalmente bisogna monitorare la funzionalità renale in quanto il farmaco viene eliminato per via renale dando un colore rossastro alle urine.
la saluto
Dr. Carmelo Favara
www.gastroenterologi.altervista.org

[#13] dopo  
Utente 293XXX

Grazie Dottore,
fortunatamente non ho nessuno di questi effetti collaterali e dopo il ciclo di una settimana stó veramente bene senza scariche e meteorismo. Ora provo a toglierlo per due settimane e vedremo.
Cordiali Saluti

[#14] dopo  
Dr. Carmelo Favara

36% attività
16% attualità
16% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
saluti
Dr. Carmelo Favara
www.gastroenterologi.altervista.org