Utente
Buonasera Gent. medici,
Sono uno studente di 20 anni, è da diverso tempo che avverto un grande senso di fastidio e nausea allo stomaco.
Premetto che è da 1 anno e mezzo che soffro di cefalea tensiva tutti i giorni (diagnosticatami dal mio neurologo), il mal di testa è massimo al mattino appena alzato dal letto e decresce verso sera. Molto probabilmente è causato dal digrignamento notturno dei denti (bruxismo)
Dopo aver assunto svariati farmaci contro il mal di testa (nessun miglioramento tratto), ho iniziato da poco ad assumere Rivotril 0.5 mg la sera prima di dormire (la terapia durerà 2 mesi).

Il dolore alla testa è accompagnato da altri svariati sintomi di diversa natura, quali fastidio ai rumori e agli occhi e soprattutto un grande senso generale di nausea e mal di pancia molto intenso.
Il mal di pancia, cronologicamente, è comparso dopo la cefalea (ma già 1 anno fa ricordo di avvertire simili fastidi).
Tuttavia, e questo lo ritengo un dato fondamentale, il mal di pancia e la nausea si presentano ESCLUSIVAMENTE nei giorni in cui mi sveglio presto per andare in università (quindi giorni lavorativi), ad esempio intorno alle 6-6.30 (o per fare qualsiasi altra azione, non necessariamente l'università).
Difatti, l'estate passata non ho mai avuto nessun problema a livello di stomaco (a parte rare giornate in cui mi alzai presto)

In uno qualsiasi tra i suddetti giorni, appena alzato, non individuo subito il fastidio, ma a metà mattina avverto già una sorta di acidità molto intensa, come se avessi un "buco nello stomaco" costante che continua a brontolare e far rumore.
Questo fortissimo senso di nausea e acidità (io la chiamo così, ma potrei sbagliarmi) mi provoca diarrea (feci quasi inesistenti, per lo più aria, e la necessità di andare in bagno diventa molto frequente).
Dopo aver mangiato qualsiasi alimento non noto alcuna differenza.

Su consiglio del mio medico di base, ho assunto poche settimane fa CarboYogurt, 4 compresse al giorno (2 dopo ogni pasto) per 1 settimana, ma non ho avvertito alcun cambiamento.
Volevo specificare che i problemi (intendo solo quelli a livello intestinale, di Vostra competenza) non si presentano assolutamente nei giorni in cui mi alzo più tardi, e i sintomi quali diarrea, nausea e acidità spariscono del tutto (mente permane il mal di testa)
Dato che 4 giorni su 7 mi alzo presto per andare in università, attualmente questo problema a livello intestinale ha un certa rilevanza, e non capisco quale sia una possibile causa.

Vi ringrazio per la disponibilità

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Lasci perdere tutti i farmaci, i disturbi sono legati ad uno stato ansiogeno. E non altro.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Ma Lei intende il farmaco che sto assumendo per la cefalea?
Ma se la causa è l'ansia, perché il problema si dovrebbe presentare solo in determinati giorni? E cosa potrei fare per evitare l'acidità?
La ringrazio, cordiali saluti

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Il disturbo compare quando si alza presto, quindi la componente emotiva/ansiogena è presente.


Per l'acidità può assumere i comuni antiacidi.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Intende ad esempio il Maalox, e a che dosaggio? É possibile anche tutti i giorni?
Grazie

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente, una dose 20 min dopo i pasti per 15 giorni.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
Va bene, é compatibile con Rivotril?

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente
Un ultima informazione: é indifferente la forma farmaceutica (compresse o sospensione orale)?

[#9]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Indifferente...
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#10] dopo  
Utente
Va bene, La ringrazio per il consulto

[#11] dopo  
Utente
Intende ad esempio il Maalox, e a che dosaggio? É possibile anche tutti i giorni?
Grazie

[#12]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Una compressa dopo i pasti.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#13] dopo  
Utente
Ok, per "pasti" intende pranzo e cena? O anche colazione?
Grazie, cordiali saluti

[#14] dopo  
Utente
Rettifico la domanda

[#15]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Colazione, pranzo e cena...


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#16] dopo  
Utente
Ok la ringrazio, scusi per l'insistenza

[#17]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Di nulla ....

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#18] dopo  
Utente
Rettifico la domanda

[#19] dopo  
Utente
Come le avevo giá detto, nausea e acidità le avverto solamente nei giorni in cui mi alzo presto. Ho iniziato ad assumere 3 volte al giorno la compressa dopo i pasti per 15 giorni, come da lei suggerito. Tuttavia, negli altri giorni (quando mi alzo più tardi e dunque non avverto alcun fastidio), dopo aver assunto la pastiglia avverto immediatamente una sensazione di gonfiore e fastidio che non avevo prima di averla assunta. É forse dovuto al fatto che sia sbagliato prendere l'antiacido anche nei giorni i cui non ho reale necessità?
Grazie

[#20]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
È difficile dirlo, ma eviti di assumerlo se non ne ha necessità...

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#21] dopo  
Utente
Va bene, quindi sarebbe meglio assumerlo solo al bisogno, giusto? (In sostanza solamente nei giorni feriali, quando mi alzo presto per recarmi in università)

[#22]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente..

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#23] dopo  
Utente
Come le avevo giá detto, nausea e acidità le avverto solamente nei giorni in cui mi alzo presto. Ho iniziato ad assumere 3 volte al giorno la compressa dopo i pasti per 15 giorni, come da lei suggerito. Tuttavia, negli altri giorni (quando mi alzo più tardi e dunque non avverto alcun fastidio), dopo aver assunto la pastiglia avverto immediatamente una sensazione di gonfiore e fastidio che non avevo prima di averla assunta. É forse dovuto al fatto che sia sbagliato prendere l'antiacido anche nei giorni i cui non ho reale necessità?
Grazie