Virus gastrointestinale

Partecipa al sondaggio
Buongiorno,
Vi scrivo per una domanda frequente ma in merito alla quale sorgono, sovente, dei dubbi.
Premetto che, in questo periodo, sono particolarmente debole a livello salutare, un po’ per il forte stress subito negli ultimi mesi per seri problemi di famiglia, un po’ per il forte caldo - questo come tutti ovviamente che non giova per problematiche di salute croniche che ho.
In generale, sono comunque predisposta a problemi intestinali e gastroenterici avendo infiammazione cronica dell’intestino, astenia, plurime allergie (sono fibromialgica).
Ho poc’ anzi incontrato una persona che mi ha “calorosamente “abbracciato pur essendo madida di sudore e, parlandomi a pochi centimetri di distanza, mi ha candidamente informato di star male da qualche giorno per un virus gastrointestinale.
Potrebbe avermi contagiato?
Grazie mille per le risposte che vorrete fornirmi.
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.5k 2.3k 74
Non è stata contagia. La sua è una somatizzazione d'ansia.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino Gastroenterologo Endoscopista - Milano (Clinica la Madonnina), Monza (Wellness Clinic Zucchi)- Reggio C (Villa Sant'Anna)

[#2]
Utente
Utente
Mi scusi ma non ho alcun sintomo ora e credo che sarebbe impossibile dato che ho appena avuto un contatto con questa persona.
Scrivevo per chiedere se, alle descritte condizioni e data la particolare debolezza di questo periodo, potrei essere stata contagiata.
Grazie.
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.5k 2.3k 74
Da come descrive non credo sia stata contagiata a meno che dopo il contatto con la persona non abbia messo le mani in bocca o mangiato senza lavasi le mani. In questo caso il contagio è possibile e i sintomi compariranno entro un paio di giorni.
[#4]
Utente
Utente
La ringrazio per l’ulteriore risposta, ci sono tanti luoghi comuni su queste forme virali che solo uno specialista può o meno “sfatare”.
Buona serata.
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.5k 2.3k 74
È stato un piacere esserle stato di aiuto.

Cordialmente
Allergia

L'allergia è una reazione immunitaria eccessiva di fronte a una sostanza (allergene) innocua per molti. Gli allergeni più frequenti e le forme di allergie.

Leggi tutto