La mia forma d colite è peggiorata

Partecipa al sondaggio
Salve sono una ragazza di 28 anni e da circa 15 anni ho continue scariche diarroiche che sono andate sempre più aumentando negli anni ma soprattutto nell'ultimo anno! 2 anni fa ho fatto gli esami della caprotectina e i valori sono molto bassi, mentre nell'esame del sangue occulto nelle feci era presente in 3 campioni.
Mi hanno diagnosticato intolleranza primaria al lattosio e me lo hanno tolto completamente dalla dieta. Il risultato è stato pessimo in quanto non riesco più a digerire un qualcosa che contenga un minimo d lattosio e la mia forma d colite è peggiorata a dismisura. Non ho più una vita normale, non posso allontanarmi da casa e non posso più mangiare quasi niente....
Mi hanno eseguito una colonscopia, e macroscopicamente non presentava niente, mentre all'esame bioptico presentava:
Diagnosi A: mucosa del grosso intestino non orientata, parzialmente disepitepizzata ed erosa con edema interstiziale e con moderata infiltrazione flogistica linfoplasmacellulare del corion;
B: mucosa del grosso intestino non orientata, focalmente disepitepizzata ed erosa con edema interstiziale e con moderata infiltrazione flogistica linfoplasmacellulare, talora in aggregazione nodulare del corion
C: la stessa della B.
Mi hanno detto essere una lieve colite e m hanno prescritto mesalazina dapprima con asacol compresse gastriresitenti poi Con pentacol, ma comunque non vedo grossi risultati, sto peggiorando significativamente. Il mio medico curante m ha detto anche che dovrebbe essere colite ulcerosa,a io sangue nelle feci non ne scorgo, sono spaventata ed esausta vorrei avere un consulto su ciò che m hanno scritto riguardo la biopsia e una possibile cura. Vi ringrazio anticipatamente di cuore.
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.5k 2.3k 74
L'istologia del colon è nel complesso negativa. Per quanto concerne il lattosio potrebbe assumere degli integratori con l'enzima lattasi così può allargare la sua dieta e mangiarsi anche un ...gelato. Ha considerato anche l'intolleranza al glutine ?


Cordialmente

Dr Felice Cosentino Gastroenterologo Endoscopista - Milano (Clinica la Madonnina), Monza (Wellness Clinic Zucchi)- Reggio C (Villa Sant'Anna)

[#2]
Utente
Utente
Sì gentile dottore non sono intollerante al glutine. Non riesco a venirne a capo. L'ultima prova terapeutica che mi è stata proposta è il normix. Comunque in passato anche se era meno grave come forma di colite ho preso obispax e mi ha fatta stare meglio per molto tempo.
Cordiali saluti
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.5k 2.3k 74
Quindi è una forma di colon irritabile su base spastica.
[#4]
Utente
Utente
Sì dottore penso sia quello ma non mi da tregua. Non riesco più a mangiare normalmente se non in bianco come pasta e pollo, e oltre l'acqua tutto è veleno, anche i succhi di frutta!
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.5k 2.3k 74
Tumore del colon retto

Cos'è il tumore del colon retto? Test del sangue occulto, colonscopia e altri esami da fare per la prevenzione. I polipi del colon e le altre cause.

Leggi tutto