Utente 267XXX
Gentilissimi,
sono una donna di 50 anni. Nel 2012 mi è stata diagnosticata una colite indeterminata, trattata con Pentasa 500(4 compresse al giorno)e con un'alimentazione controllata. La scorsa settimana ho fatto le seguenti analisi cliniche:
Urea, glicemia, colesterolo totale, uricemia, creatinina, transaminasi, gamma gt, elettroforesi delle sieroproteine, emocromocitometrico, proteina C reattiva, ferro, amilasi pancreatica, tempo di protrombina, sodio, potassiemia, calcio totale, esame delle urine, alfa-amilasi, VES (13) CALPROTECTINA (56) i cui valori risultano perfettamente nella norma. Unico problema è la presenza di sangue occulto in uno dei tre campioni di feci. Considerando il quadro generale che sembrerebbe indicare una situazione di remissione della malattia, come valutare la positività del sangue occulto? Preciso che in quei giorni ho avuto qualche episodio di scariche più violente, dovute forse a un'alimentazione meno controllata del solito. Ho ovviamente già prenotato una colonscopia di controllo, ma l'attesa mi mette un po' in ansia...potrei avere una vostra valutazione? Grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Non vedo il motivo della sua preoccupazione.


Cordialmente
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 267XXX

Dottore carissimo,
La ringrazio di cuore per la sua risposta celere e rassicurante.
Cordiali saluti.

[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Di nulla, si figuri.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 267XXX

Gentile dottore Cosentino,
oggi ho effettuato la colonscopia. Questo il referto:
'Indagine sino al fondo cecale ha evidenziato iperemia della mucosa del colon sinistro con particolare fragilità della mucosa, che si erode al passaggio dello strumento.
Mucosa esplorata rosea e indenne da lesioni. Peristalsi regolare. Pattern vascolare ben rappresentato.'
CONCLUSIONI: colite iperemicoerosiva in attesa di definizione istologica.
La dottoressa che ha eseguito l'esame mi ha consigliato di aumentare la dose di Pentasa e di stare tranquilla, perché la componente emotiva, a suo avviso, incide tanto.
Mi piacerebbe sapere cosa ne pensa Lei. Grazie mille.

[#5] dopo  
Utente 267XXX

Le aggiungo per completezza di informazioni le precedenti diagnosi istologiche: il quadro microscopico mostra lembi di mucosa colonica caratterizzati da congestione e infiltrazione infiammatoria cronica di grado moderato a carico della tonaca propria; si osserva inoltre lieve atrofia ghiandolare con focali aree di depressione delle cellule falciformi di criptite fino alla formazione di alcuni microascessi criptici. Tale quadro di colite con segni di attività va valutato anche alla luce dei dati clinici di endoscopici in accordo con i quali può essere compatibile con la malattia infiammatoria cronica intestinale con note di attività.(2012)
il quadro microscopico mostra lembi di mucosa colonica caratterizzata da regolare architettura delle cripte ghiandolari, congestione e lieve grado di infiltrazione infiammatoria cronica nella lamina propria con prevalente in quota di plasmacellule ed eosinofili si osservano Inoltre aree caratterizzate da una striscia collagena subepiteliale più prominenti nel prelievo di pertinenza del discendente punto Tale quadro è compatibile con la diagnosi di colite microscopica varianet collagena.(2013)

[#6] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
OK, bisogna attendere il risultato istologico.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#7] dopo  
Utente 267XXX

Sì, certo...ma le sembra peggiorata la situazione? La dottoressa escludeva il crohn. È una situazione comunque compatibile con una malattia infiammatoria? Le chiedo scusa se Le faccio domande inopportune, ma non ho ben capito che tipo di evoluzione sta avendo la mia malattia.
Grazie ancora.

[#8] dopo  
Utente 267XXX

Gentilissimo dottor Cosentino,
ho ritirato il referto della biopsia, che le trascrivo:

Campioni inviati: (A) biopsia traverso; (B) biopsia colon sinistro; (C) biopsia sigma; (D) biopsia retto.

Campioni di biopsia endoscopica costituito da (A)due (B)due (C)due (D) due piccoli frammenti per le rispettive sedi come sopra marcato.

DIAGNOSI ISTOLOGICA
A-B-C-D) Istologicamente si osservano lembi di mucosa del tipo del grosso intestino caratterizzati da buona maturazione ghiandolare, congestione, edema e lieve grado di infiltrazione infiammatoria cronica aspecifica a carico della tonaca propria.
Quadro privo di caratteri di specificità.
Il quadro istologico sembra in parte mutato rispetto alle indagini precedenti. Cosa ne pensa?
La ringrazio anticipatamente e la saluto cordialmente.

[#9] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Un'istologia negativa per colite/patologie.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#10] dopo  
Utente 267XXX

Grazie mille dottore.
Interpreto la Sua risposta come conferma di una remissione della malattia, che comunque rimane.
Va da sé immagino che io debba comunque continuare la terapia farmacologica.

[#11] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Questo a discrezione del suo gastroenterologo
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#12] dopo  
Utente 267XXX

Va bene.
Grazie della Sua disponibilità, professionalità e cortesia.
Buon lavoro.

[#13] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
E' stato un piacere

Cordialità
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#14] dopo  
Utente 267XXX

Gentilissimo,
approfitto della Sua competenza e disponibilità per un chiarimento in merito all'assunzione del Lisato batterico liofilizzato. Essendo molto soggetta a raffreddori e infezioni delle vie respiratorie nel periodo invernale, per qualche anno ho assunto Ismigen, poi ho letto sul foglietto illustrativo che è sconsigliato in caso di malattie autoimmuni e di infezioni intestinali. Gradirei un Suo parere in merito. Grazie mille.

[#15] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Nessun problema. Può assumerlo.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#16] dopo  
Utente 267XXX

Sempre chiaro e tempestivo. La ringrazio di cuore...Buona notte!

[#17] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
È stato un piacere.

Cordialmente
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it