Utente 507XXX
Gentile dottore,
vorrei una spiegazione su questa parte del referto ecografico:
"pancreas esplorabile indenne da tumefazioni, di aspetto strutturale inomogeneo e con dotto di Wirsung esile" in particolare a cosa può essere dovuta la struttura disomogenea se l'organo risulta apparentemente senza tumefazioni? Il tecnico mi disse che poteva essere una conformazione mia congenita, ma non ho avuto modo di chiedere altri ipotesi o spiegazioni perché aveva una lunga fila di pazienti ed era abbastanza frettoloso.
Non soffro di dolori addominali abitualmente, anche se all'incirca a gennaio per qualche sera, prima di andare a letto ho avuto dei dolori abbastanza forti localizzati tra 5 e le 7 dita sopra l'ombelico, centralmente, non a destra o sinistra, senza irradiazioni alla schiena però.
Essendosi risolti spontaneamente in pochi giorni, ed avendo molti impegni in quel periodo, superficialmente non ho avvertito il medico di base. A fine febbraio nel corso di esami del sangue di routine ho fatto aggiungere anche la lipasi, ma i risultati sono stati nel range di riferimento (31 su 13-60) ma del resto era passato un bel po' di tempo.
Non ho fattori di rischio quali diabete, fumo, sovrappeso, abuso di alcol... e ho 40 anni.
E' opportuna un'indagine di 2° livello, tipo TC o RM per escludere pancreatite cronica anche se al momento asintomatica o non ci sono i presupposti e rifaccio solo il test della lipasi? Cosa può provocare un aspetto disomogeneo del pancreas all'ecografia?
Grazie per le cortesi risposte.

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Mi sembra si tratti di una problematica del tutto aspecifica considerando anche la normalità degli enzimi pancreatici e l'assenza di una sintomatologica. Non farei ulteriori accertamenti

Cordialmente
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 507XXX

Grazie Dr. Cosentino, credo che seguirò il suo consiglio.
Mi può comunque ipotizzare qualche possibile spiegazione a quella disomogeneità? E' comune?

[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non c'è spiegazione. Non ci pensi. Nulla di rilevante.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it