Utente 509XXX
Buonasera dottori e da un anno che soffro di colecistite con gonfiore post prandiale e dolori all'ipocondrio destro, ho eseguito eco epatica che evidenzia colecistite e fango biliare con iniziale dilatazione del coledoco. Il medico curante mi ha prescritto il deursil, l'ho preso per 6 mesi e mi ha provocato solo altro gonfiore e dolori addominali, eseguita di nuovo l'eco la situazione è infatti rimasta invariata. Recandosi dal gastroenterologo mi da Cantabilin 2 confetti a pranzo e 2 a cena e Ursobil Ht 450 mg, ma Ursobil dandomi lo stesso fastidio di deursil non sono riuscita a prenderlo.Ora ho di continuo gonfiore allo stomaco e settimanalmente coliche intestinali con diarrea. Ci sono altri tipi di cure per il mio problema? Come posso procedere per eliminare tali fastidi?

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Prenderei in considerazione l'intervento chirurgico.
Altri farmaci adatti non ve ne sono.
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia