Gastrite quiescente e reflusso ge.

Salve Gentili medici come da titolo ho una gastrite dormiente con reflusso GE, chiedo un consulto nella Vostra sezione poiché mi capita alcune volte di avvertire dolore al petto localizzato dove è presente l'osso xifoide ( Non sull'osso bensì subito sopra e subito sotto ). Volevo sapere se si tratta appunto di un problema legato ad un'ernia iatale , dal reflusso e/o dalla gastrite visto che appena si presenta penso a problemi cardiaci nonostante abbia fatto tutti i controlli necessari. Il dolore alcune volte dura più di 5/ 10 minuti ed altre meno.
Grazie mille per chi si presterà a rispondermi.
Cordiali saluti.
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66,3k 2,1k 87
Potrebbe trattarsi di reflusso o anche di un dolore esclusivamente osseo.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio Dottor Cosentino, quindi essendo legato precisamente in quella zona seppur fastidioso ,posso escudere tranquillamente il fattore cardiaco ?
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66,3k 2,1k 87
Certamente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

Il reflusso gastroesofageo è la risalita di materiale acido dallo stomaco all'esofago: sintomi, cause, terapie, complicanze e quando bisogna operare.

Leggi tutto

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa