Utente 555XXX
Buonasera, volevo gentilmente chiedere un parere in attesa della visita specialistica. Da qualche tempo quando mi metto disteso sul letto mi sale una fortissima agitazione, talvolta con affanno respiratorio. Alle volte non riesco neanche a dormire. La cosa si accentua quando mi stendo nel pomeriggio, ma anche la notte. Se mi alzo l'agitazione cala, ho diverse eruttazioni e sento un po sollievo ma rimane una componente ansiosa fastidiosa.
Premesso che sono affetto da RCU in remissione clinica dopo la rettocolonscopia totale del 23/5 scorso, può essere un problema di reflusso o è tutta ansia?
Specifico che ho fatto a novembre un Tac torace e addome di controllo senza nulla di rilevante e che, al mattino, mi sveglio con tosse e sputo catarro giallo e denso. Per RCU sono attualmente in terapia di mantenimento con Pentacol ed Esomeprazolo 20.
Grazie in anticipo a chi risponderà.
Saluti.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Potrebbe trattarsi di uno stato ansiogeno con distensione gastrica da meteorismo.

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 555XXX

Buonasera dottor Cosentino,
Grazie della solerte risposta. Verosimilmente ci sono delle terapie mirate o degli esami da fare se questa fosse la causa oppure dovrei pensare direttamente anche ad un sostegno psicologico?
In effetti sento spesso aria nella pancia e quando vado di corpo mi sento più rilassato.
È stato gentilissimo. Le farò sapere della visita...

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Il meteorismo, oltre al fattore ansiogeno,può essere legato ad alcuni alimenti:

https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1858-pancia-gonfia-colon-irritabile-dieta-fodmap-essere.html
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 555XXX

Grazie dottore, ho letto con estremo interesse, è una dieta che si sposa con le limitazioni che ho già dalla RCU, molto più approfondita. Spero di risolvere, e magari attenuare questa agitazione... Stando meglio potrei riposare la notte e rilassarmi. In attesa della visita la metterò in pratica.
Un'ultima domanda :quando lei parla di componente ansiogena, pensa che in questi casi e secondo la sua esperienza possa essere causa del problema o effetto?
Ho una grossa riluttanza verso benzodiazepine e antidepressivi, non vorrei dover gestire e neutralizzare la mia ansia con queste classi di farmaci. Sto assumendo, consigliato dal medico, Pulvised. Può aiutare anche con i sintomi descritti? Grazie davvero per la disponibilità.

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Può essere causa ed effetto....
Niente benzodiazepine.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente 555XXX

Grazie ancora.
Proverò la dieta, eviterò bdz e antidepressivi e se vuole le farò sapere sull'esito della visita.
Buon lavoro!

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente, a risentirci
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente 555XXX

Buongiorno dottore, questa mattina ho effettuato in ospedale controllo cardiologico e pneumologico per affanno di cui le parlavo. Ecg, ecocardio, pressione e spirometria sono nella norma. Il medico mi ha detto che effettivamente potrei avere un po' di reflusso e consiglia Gaviscon dopo i due pasti e 5/7 gocce di Xanax la sera per dormire meglio.
Intanto io proseguo ad avere agitazione diffusa sopratutto da steso, con il petto che a volte "sbatte" e a volte si calma (non altezza cuore, però, un po più in basso), eruttazioni, qualche capogiro, escrescenze di muco giallo al mattino. Ho anche leggera nausea.
Inoltre quando vado in bagno la situazione sembra attenuarsi, così come quando sto in piedi. Le feci sono sottili ma formate e senza sangue, ho un po di difficoltà a fare aria (ma credo dovuto alla ragade che il gastroenterologo mi disse che avevo dopo ultima visita).
Cosa ne pensa? Mi consiglia di prenotare una nuova visita dal gastroenterologo? In alcuni momenti la situazione è sopportabile, in altri è molto fastidiosa...
Grazie come sempre per la sua disponibilità e gentilezza, questo servizio di consulti che offre è molto prezioso.
Un caro saluto

[#9]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Una visita gastroenterologia può essere di utilità, anche per tranquillizzarla. Non pensi però a brutte cose...
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#10] dopo  
Utente 555XXX

Buongiorno dottore,
Ho sentito il gastroenterologo e mi ha detto di fare le analisi di controllo e poi andare a visita. Stamattina ho fatto i prelievi compreso il sangue occulto. Ho cercato di spiegargli questa sensazione, mi ha detto che vedremo il da farsi. Mi ha detto di non prendere Gaviscon e aspettare la visita.
Intanto la situazione è un po' peggiorata, ho qualche problema ad andare in bagno con feci non formate o spezzettate oltre che questa agitazione post pranzo con la sensazione di bruciore / sbattimento tra lo stomaco e il petto che le dicevo. Fortunatamente sono in ferie anche se va da sé che con questo dolore è difficile riposare e rilassarsi.
Il gastroenterologo mi ha detto di non prendere neanche lo Xanax e resistere.
In realtà sono un po' preoccupato, non mi convince il fatto che sia ansia o almeno non solo quella...
Grazie...

[#11]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Comprendo, ma deve seguire i consigli del suo gastroenterologo
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#12] dopo  
Utente 555XXX

Li seguirò e se ha piacere la aggiornerò dopo la visita che sarà intorno al 10 agosto.

La mia paura è che accada come nove anni fa, a furia di dire che si tratta di ansia e basta poi sono finito in PS e mi hanno diagnosticato la RCU. Sono si una persona emotiva ma anche tranquilla e razionale...

Comunque grazie e a presto, se vorrà. È stato gentilissimo.

[#13]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Bene, a risentirci.

Auguroni
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#14] dopo  
Utente 555XXX

Buon pomeriggio dottore,
Le scrivo perché ho notato un peggioramento. Al reflusso, i crampi o formicolii tra stomaco e petto e aria nella pancia e fastidi oggi si è aggiunto un bruciore di stomaco e fino al petto con aumento di salivazione. Tutto si attenua leggermente con Eruttazioni o quando riesco a fare aria. Sto provando ad anticipare la visita con il gastroenterologo ma mi sto anche molto agitando... Ho paura possa essere qualcosa di brutto...

[#15]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
È solo paura...
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#16] dopo  
Utente 555XXX

Grazie dottore...
Sicuramente la paura c'è. Il problema è che non riesco a riposare e rilassarmi dal fastidio, anche l'aria nella pancia è tantissima. Ne consegue che anche oggi pomeriggio tra il caldo e la stanchezza a lavoro ero uno zombie. In piedi però il fastidio si riduce tantissimo, poi quando mi stendo per riposare (ho molto sonno) è la fine.

[#17] dopo  
Utente 555XXX

Buonasera dottor Cosentino, oggi il gastroenterologo mi ha visitato. Mi ha diagnosticato reflusso gastroesofageo da curare con Pantorc 20 mg a digiuni, Motilex prima di pranzo e cena e Deflux la sera prima di dormire. Ovviamente validi accorgimenti sulla dieta. Mi ha inoltre sconsigliato di assumere, per la componente ansiogena che anche lui ha ravvisato, benzodiazepine, dicendomi che solo nei casi limite posso limitarmi una tantum a 10 gocce di Lexotan. Ha trovato il colon un po spastico. Per il meteorismo non mi ha dato nulla. La volevo ringraziare per il consulto e inizierò subito la terapia. Pensa ci vorrà molto per fare effetto?

[#18]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
3-4 giorni

Auguroni
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#19] dopo  
Utente 555XXX

Buongiorno dottore,
Le riscrivo perché oggi nonostante la cura iniziata ho notato un peggioramento, con bocca molto impastata, diverse eruttazioni, crampi all'altezza del petto al centro, capogiri e agitazione.
La mia cura prosegue con Pantork 20 mg al mattino e 20 mg la sera, Motilex mezza compressa prima di pranzo e mezza prima di cena e Deflux la sera prima di dormire. Considerando che i sintomi da disteso si accentuano...
Inoltre ho ritirato le analisi e nonostante io non veda sangue nelle feci da maggio la Ferritina è scesa da 55 a 6, l'emoglobina da 15 a 13 e la Sideremia da 70 a 30. Ves e Pcr stanno bene, l'FT3 è alto. Il dr del laboratorio mi ha chiesto anche di ripetere le analisi delle feci, negative..
Possibile assistere a un peggioramento anemico pur non vedendo sangue nelle feci? È sempre colpa del reflusso? Se ha bisogno di altre info sono a sua disposizione, forse sono stato un poco caotico. Grazie di cuore.

[#20] dopo  
Utente 555XXX

Buon pomeriggio dottore,
Le riscrivo per raccontarle le evoluzioni, magari è utile anche a chi legge.
Il fastidio da disteso è diminuito, così come le eruttazioni, diciamo che da che gli spasmi erano da martello pneumatico ora sono da martelletto! Il dottore mi ha detto che eventualmente possiamo passare a 20 gocce di Valpinax, ma ho letto che si tratta di un ansiolitico o sbaglio?
Al momento comunque il sonno migliora un pochino, sto cercando anche di mangiare molto prima di distendermi. In piedi ho ancora qualche capogiro e tanto sonno. Con valpinax potrei andare meglio? Grazie!

[#21]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si. Potrebbe andare meglio.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#22] dopo  
Utente 555XXX

Grazie dottore, ho solo un po' paura della dipendenza.
Domani comincio e se ha piacere la aggiorno.
Buona domenica

[#23]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Bene, a risentirci.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#24] dopo  
Utente 555XXX

Buon pomeriggio dottore, purtroppo la sensazione di crampi - tipo una forte vibrazione persistente - al centro del petto, tra lo stomaco e l'esofago, prosegue. Accade solo da disteso e soprattutto durante il giorno, la notte è quasi assente e il sonno va migliorando. In piedi però sento sempre un fastidio, oltre ad eruttare molto, dalla gola fino alla bocca dello stomaco. Proseguono anche la sensazione di nausea, le eruttazioni, e adesso c'è anche una componente di colite + diarrea e stanchezza, forse dovuta al caldo. Sono ormai oltre 10 giorni che ho iniziato la terapia ma di grossi miglioramenti sinceramente non ne vedo, il Valpinax lo ho iniziato a prendere in pastiglie da 40 mg domenica sera e quindi forse è presto per giudicare. In più c'è anche molta flatulenza, dovuta forse anche alla RCU che però fortunatamente rimane in remissione. Questa situazione mi spazientisce e mi agita parecchio... Pensa che ci vorrà ancora molto per vedere risposte concrete con la terapia?
Grazie e buon lavoro, approfitto per ringraziarla nuovamente del servizio offerto.

[#25] dopo  
Utente 555XXX

Buon pomeriggio dottore, torno a disturbare per aggiornamenti.
Non riesco più bene a distinguere dove inizia l'ansia e dove iniziano i problemi.
Nonostante una settimana di Valpinax, più Deflux e Pantorc 40, a parte miglioramenti nel sonno, non ho visto mutamenti. Eruttazioni, crampi tra petto e stomaco da disteso, sensazione di stanchezza in piedi, nausea e poca fame. Continuo poi a sputare catarro verde al mattino dopo aver tossito. Tutto condito da agitazione. Il mio GE rientrerà dalle ferie prossima settimana, pensa che mi convenga risentirlo? Anche il meteorismo è fastidioso e inizia subito dopo mangiato.
Insomma mi pare di avere instaurato un circolo di problemi che si autoalimentano... È così?
Grazie sempre per le risposte

[#26]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Credo che l'ansia sia alla base di tutto, o quasi.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#27] dopo  
Utente 555XXX

Buongiorno dottore,
ieri sono riuscito a contattare il dottore che mi ha consigliato di prendere Lexil, una compressa dopo colazione e una dopo cena, al posto del Valpinax. Mi ha anche detto di valutare un periodo breve di Modalina 2 mg da assumere prima di pranzo.
Può essere una via d'uscita, iniziando con la psicoterapia? Spero non siano medicinali con effetti collaterali e che diano dipendenza, a questi dosaggi... è la mia paura, come avrà capito. Cosa ne pensa?
A questo punto anche lui propende per la matrice ansiosa. Io mi sento già meglio, più tranquillizzato.

[#28]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Li può assumere tranquillamente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#29] dopo  
Utente 555XXX

Buongiorno dottore, grazie per la risposta.
Sono tre giorni che assumo Modalina 2 mg e Lexil una compressa dopo colazione e una dopo cena.
Che dire: aria praticamente dimezzata nella pancia, stomaco libero, e un grandissimo passo avanti sul fronte ansioso.
Resta un po' di tachicardia in alcuni momenti della giornata, ma sono fiducioso che andrà via anche quella.
Se ha piacere la aggiorno. Il gastroenterologo mi ha detto che dobbiamo andare avanti così almeno due mesi.
Un caro saluto e grazier sempre

[#30]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Bene, mi aggiorni

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#31] dopo  
Utente 555XXX

Buon pomeriggio dottore, continuo a soffrire di quel fastidio tra gola e pancia proprio al centro del petto con queste vibrazioni/crampi accentuate da disteso che soprattutto nel pomeriggio mi tormentano. Il medico di base mi ha dato da fare una rx torace. Ma questo vuol dire che si esce dal campo gastroenterologico? Il problema è che dormo anche male con questa pressione continua sul petto. Pressione e battiti sono buoni, non riesco a capire cosa possa essere. Il medico non crede sia ansia ma a questo punto non so cosa pensare, secondo lei è cmq legato alla digestione? La sera però non è così accentuato il fastidio.
Grazie per i consigli intanto...