Utente 555XXX
Buongiorno,

dopo qualche mese di problemi intestinali dopo un lungo viaggio (prima dolori addominali, quasi del tutto scomparsi, associati a feci a pezzi piccoli, che però cambiano spesso) sono stato visitato da un gastroenterologo che mi hanno consigliato.
Questo dottore mi ha visitato, mi ha toccato l'addome, fatto una ecografia delle anse intestinali ed una degli organi, ha trovato tutto in buono stato, dicendomi che secondo lui non c'è niente di preoccupante. Mi ha consigliato la dieta a bassi fodmap e dei fermenti lattici.
Devo dire che per un periodo sono stato decisamente meglio anche mentalmente, le feci erano poco formate ma migliorate. Poi ho avuto un paio di giorni di diarrea e da quel momento è tutto peggiorato di nuovo, le feci sono tornate a cambiare ogni giorno, a volte faccio feci a pezzi piccoli e mi spavento, vedo spesso muco, ora ho un fastidio sotto le costole che va e viene.

La mia domanda è, a voi che siete professionisti: la visita di un gastroenterologo come quella che ho avuto, e che mi ha rassicurato di non riscontrare problemi patologici, mi deve far stare sereno sull'idea di avere un brutto male? Devo convincermi che se ci fosse stato qualcosa di strano mi avrebbe mandato a fare esami più specifici? Grazie

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Si tranquillizzi è solo meteorismo e può dare fiducia al medico.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 555XXX

grazie per le sue parole dottore,

quindi lei crede che avrebbe notato già qualcosa di strano con la palpazione e l'eco???

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 555XXX

Grazie dottore.

dimenticavo di parlarle dell'ultima novità. con la frequenza di una volta a settimana, quasi sempre al mattino, dopo aver avuto feci molli con presenza di molto gas, ho di nuovo lo stimolo a poca distanza ed ho un piccolo attacco di diarrea.

Le sembra anche questo imputabile al colon irritabile o al meteorismo?
Io ho notato che quasi sempre la mattina sto peggio che al pomeriggio, i sintomi si vanno affievolendo durante la giornata.

Grazie

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente, possono essere sempre sintomi da colon irritabile
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente 555XXX

Insomma dottore, anche secondo lei dovrei rilassarmi un po' e non pensarci tanto?

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Proprio così
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it