x

x

Problemi intestinali

Salve,
sono una ragazza di 25 anni e da molti anni ho dolori all'addome che si alternano, dal dolore costante allo stomaco (sensazione di pesantezza) fino ad un'intensa flatulenza che aumenta notevolmente durante e subito dopo i pasti ma che a volte avverto anche appena mi sveglio la mattina.
Non sono stitica anzi a volte le feci non sono molto compatte.
In adolescenza non ho mai sofferto di acne ma da alcuni anni invece mi viene tipo sfogo sul viso e dietro la schiena.
Prendo eutirox da 50 e sono stata operata in laparotomia per l'esportazione di un teratoma all'ovaio sinistro.
Tutti questi dolori aumentano dall'ovulazione fino all'arrivo del ciclo.
L'ultima ecografia all'addome l'ho eseguita circa 1 anno e mezzo fa ed è risultata tanta aria e una colicisti dismorfica.
Circa 6 anni fa ho svolto il test sulle allergie e i patch test ma è risultata solamente un'allergia alle graminacee.

Cosa può crearmi tutta questa aria?
Che altri test potrebbero aiutarmi a scoprire cos'ho?


Vi ringrazio anticipatamente
[#1]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 6,2k 257
E' bene sapere che solo le proteine ( carne e pesce ) non fermentano. Tutti gli altri cibi, la verdura, la frutta, i legumi. i farinacei e in genere tutti i carboidrati, nell ' intestino fermentano e - chi più, chi meno - producono aria. In alcuni soggetti , come presumo lei, queste fermentazioni sono più accentuate. Poichè esse dipendono dalla flora batterica, è opportuno fare ogni tanto dei cicli di una dozzina di giorni con uno dei tanti probiotici che esistono. Contro il meteorismo, consiglio di prendere abbondanti dosi di simeticone dopo ogni pasto . Non è un vero farmaco.

Prof. alberto tittobello

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentilissimo! Un'ultima domanda, al farmacista devo dire solo "simeticone" o c'è una marca consigliabile e in tal caso in che quantità devo assumerlo?

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio