x

x

Assunzione di enzimi

👉Quando prendere i fermenti lattici e perché

buongiorno, ho da tempo una digestione dificile con feci non sempre buone, ho difficolta a digerire proteine e grassi, avendo problemi al coledoco in passato con presenza di sabbiagrossa.
Ora sembra che sia sparita ma i problemi di bile persistono, assumo deursil 150 pranzo e cena, ma lo stesso latticini carne e formaggi per me sono tabù.
Ora, all ultima ecografia è risultato fegato grasso e pancreas ipercinetico con dotto pancreatico di cui non ricordo il nome 3 mm.
Voorei sapere: primo, se è possibile che un fegato, grasso venga in due mesi, dato che due mesi prima ho fatto l 'eco ed era tutto perfetto.
Ho sempre seguito questa dieta senza latticini ec.
e moderato uso di carne, tranne due giorni prima dell esame, che ho mangiato a pranzo un piatto grasso.
possibile sia stato quello?
bevo pochissimo e non tutti i giorni vino ottimo.

secondo, assumo enzimi digestivi che mi aiutano molto, ma chiedo: se continuo ad asssumerli, questi possono inibire anche parzialmente le funzioni del pancreas, come succede con il cortisone e le surrenali?
che peraltro io assumo da anni per una bronchite cronica asmatica?
Grazie.
[#1]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 6,2k 257
Mi scusi, signora, ma la sua descrizione dei sintomi non è molto chiara : le " feci non sempre buone " non dice nulla. Difficoltà a digerire proteine e grassi, perché ? Problemi di bile, quali, se il deursil ha fatto sparire la sabbia biliare ? Infine il " pancreas ipercinetico " è un errore di stampa. Invece, il dotto pancreatico di 3 millimetri significa che in passato lei ha fatto una pancreatite, che ha lasciato qualche segno. Quindi dovrebbe fare un esame completo delle feci , proprio per vedere a che punto è la digestione degli alimenti. Inoltre, gli esami del sangue che riguardano la funzionalità pancreatica. La presenza di una lieve steatosi epatica non la deve preoccupare, almeno per ora.

Prof. alberto tittobello

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore, grazie per la tempestività, le sono più precisa: pancreas a struttura iperecogena, con lieve dilatazione del Wirsung (3mm.)
le feci sono spesso a diarrea, ma con gli enzimi, vanno bene. perr quanto riguarda le vie biliari per qualche anno ho avuto questa sabbia microlitisiaca, ora sembra che non vi sia più nulla il coledoco è mm. 5 con eco fatta a ad aprile.
nella ultima eco, fatta a giugno non viene proprio nominata. MI agita non poco che possa aver avuto una pancreatite, in quanto ogni sei mesi ho fatto il controllo del pancreas e del fegato, e i risultati sono sempre stati nella norma, l ultimo a febbraio di quest'anno. in realtà la parte alta dell addome destro è quasi sempre dolente, è vero che il deursil mi ha fatto sparire la sabbia, ma allora perchè mi fa sempre male? come se fosse sempre infiammato. in ultimo avevo fatto esame delle feci a settembre scorso in seguito ad una forte cura antibiotica dopo intervento protesi anca, avevo sempre diarrea e acqua, è risultato calprotectina fecale 336, avrei dovuto rifarlo ma col covid era una impresa. ho fatto solo il microbiota ed è risultato Indicano 18,3 minimo patologico
20. insomma, io dall intervento tutto il gastroenerico è sballato.Infine, trenta anni fa ho avuto asportazione della cistifellea. Da un gastrenterologo consultato qualche anno fa
mi è stato riferito che senza cistifellea mi dovevo rassegnare ad avere problemi di digestione per i grassi e le proteine. scusi la lunghezza. grazie

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio