Sintomi reflusso esofagwo

Buona sera.
Da più di un anno soffro di reflusso esofageo.
In alcuni periodi va meglio ma in questo periodo non va bene.
Il gastroenterologo mi aveva detto di prendere Pantorc con cicli di 3 settimane se avessi avuto problemi.
Il mio medico di base invece mi ha prescritto Pantorc da 20’e un gerdoff prima di dormire.
I sintomi sono soprattutto il peso sul petto e la mancanza di respiro che poi aumenta con l’ansia.
Non è forse troppo leggero il Pantorc 20?
Devo prendere appuntamento nuovamente con il gastronoma passeranno dei mesi.
Mi potete aiutare?
Questi sintomi sono veramente disabilitanti.

Vi ringrazio
Buona serata
Antonio
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66,5k 2,1k 87
I sintomi descritti non sono da reflusso, ma di somatizzazione d'ansia

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Caro Dottore mi scuso per l'imprecisione.
Quelli sono i sintomi più importanti ma ho anche gonfiore eruttazioni raramente per fortuna risalita di acido mentre spesso ho nodo alla gola.
Il Gastroenterologo a Mestre mi aveva prescritto prima un antibiotico per una settimana e poi Pantorc 40 per un mese. Nel caso avessi problemi cicli di 3/4 settimane
A fine terapia stavo abbastanza bene ma da un periodo le cose sono peggiorate come le ho scritto nella precedente mail e il mio dotto di base mi ha ordinato Pantorc da 20 la mattina e Gerdoffla sera prima di andare a letto.
La ringrazio se vorrà cortesemente rispondere.
Bn serata
Antonio

Il reflusso gastroesofageo è la risalita di materiale acido dallo stomaco all'esofago: sintomi, cause, terapie, complicanze e quando bisogna operare.

Leggi tutto

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio