Disfagia da ansia

Salve dottori,
Sono un ragazzo di 21 anni, soffro da un po’ di anni si reflusso causato dai miei stati di ansia continui ho una vita molto stressante tra lavoro studio ecc.

È da un po’ di tempo che soffro di dolori allo stomaco e dolore retrosternali, e a tutto ciò si associa tachicardia e una sensazione di mancanza d’aria dopo i pasti, infine ho una difficoltà a deglutire, ovvero non trovo il momento giusto per deglutire, mastico tanto prima di riuscirci.
Cosa può essere?
Mi dicono che potrebbe dipendere tutto dal reflusso ma è realmente così?
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66,2k 2,1k 87
Leggendo i suoi precedenti consulti direi che si tratta di somatizzazione d'ansia

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa