Amilasi e lipasi elevate

Partecipa al sondaggio
Buongiorno,
scrivo per chiedervi un consulto su dei risultati ottenuti da mia mamma (soggetto di 55 aa che assume ezetimibe + statina per ipercolesterolemia e occasionalmente FANS o triptani per il trattamento di emicrania con aura) alle analisi del sangue.

Sono stati riscontrati valori elevati di AMILASI con valore pari a 137 (valori di riferimento 28-100) e LIPASI con valore pari a 102 (valori di riferimento 0-67).

Il resto dei valori risulta normale.

Mia mamma mi riferisce che la primissima volta che ha riscontrato questi valori elevati sia stata circa 20 anni fa e che periodicamente si è sottoposta a delle analisi che hanno mostrato oscillazioni di tali valori e a delle eco addome che non hanno mai mostrato alterazioni.

Quale potrebbe essere la causa di questi valori alterati?
Cosa ci consigliate di fare?

Grazie mille.
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.6k 2.3k 74
Spesso sono alterazioni non legate a reali patologie

Cordialmente

Dr Felice Cosentino Gastroenterologo Endoscopista - Milano (Clinica la Madonnina), Monza (Wellness Clinic Zucchi)- Reggio C (Villa Sant'Anna)

[#2]
Utente
Utente
Ci consiglia di approfondire in qualche modo oltre all'esecuzione di una eco addome?
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.6k 2.3k 74
Ripetere gli esami fra due mesi

Dr Felice Cosentino Gastroenterologo Endoscopista - Milano (Clinica la Madonnina), Monza (Wellness Clinic Zucchi)- Reggio C (Villa Sant'Anna)

Emicrania

L'emicrania è una delle forme più diffuse di cefalea primaria, può essere con aura o senz'aura. Sintomi, cause e caratteristiche delle emicranie.

Leggi tutto