Dubbio su colonscopia e ileoscopia retrogada

Buongiorno dottori, per familiarità ho eseguito una colonscopia con ileoscopia retrogada con referto:
"Nulla da segnalare all'ispezione della regione anoperineale e all'esplorazione digitale del retto.
Esame endoscopico condotto fino all'ultima ansa ileale, che esplorata per circa 20 centimetri, appare rivestita da mucosa con caratteristiche macroscopiche nella norma.
La mucosa dei segmenti colici si distende bene all'aria, è rosea e normoirrorata.
Non si apprezzano lesioni organiche endoluminali.
Sporadici osti diverticolari al sigma a piccolo colletto di impianto, senza flogosi della mucosa satellite.
Lieve congestione dell'anello emorroidario interno alla retroversione in ampolla rettale.

Conclusioni: varici emorroidarie interne.
Rari diverticoli al sigma.
"

Il dottore che ha eseguito l'esame ha detto che non ci sono problemi.
Il mio dubbio nasce dal fatto che mia madre ha avuto k colon al cieco e non riesco a capire se con questo tipo di esame questa zona è stata indagata o no.
Grazie mille per l'attenzione
[#1]
Dr. Francesco Cazzato Chirurgo generale, Gastroenterologo 199 9 1
Gentilissima,
può stare assolutamente tranquilla. Il fatto che sia stato esplorato anche l'ileo terminale indica che anche il cieco é stato valutato completamente.

Cordialmente

Dr. Francesco Cazzato
ASL Lecce

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie infinite dottore per la disponibilità e la velocità della sua risposta. Mi sento veramente tranquillizzata
[#3]
Dr. Francesco Cazzato Chirurgo generale, Gastroenterologo 199 9 1
Si figuri,
Buona giornata

Dr. Francesco Cazzato
ASL Lecce