Utente
Gentile dottore,
mi rivolgo personalmente a lei perchè ho avuto modo di leggere molti dei suoi consulti e ho molta stima in lei non togliendo nulla ai suoi colleghi.
Il mio quesito principale riguarda il test di gravidanza. Vorrei sapere se i test della farmacia sono davvero così inaffidabili come sostengono molti. un test sulle urine effettuato dopo 26 giorni dal rapporto a rischio e attendibile? bisogna per forza fare le beta per stare tranquilli?
Avrei poi un altro dubbio che ad esser sincera mi è sorto solo dopo aver letto alcuni consulti su questo sito.
é possibile che anche se arrivano le mestruazioni non si è certe di non essere rimaste incinte? Se le mestruazioni arrivano per due volte proprio quando le si aspettano si può trattare di false mestruazioni? e se si è incinte si ovula lo stesso? é vero che le donne che hanno la così detta doppia ovulazione anche se sono incinte ovulano... ?Ho imparato tutte queste "belle cose"leggendo consulti di altre ragazze.. cosa c' è di vero in tutto questo.
Spero mi possa aiutare.
porgo i miei più cordiali saluti,
Francesca

[#1]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent.sig.ra, i tests della farmacia specie quelli di ultima generazione sono affidabili se eseguiti diversi gg dopo il ritardo (sicuramente il dosaggio delle betaHCG rappresenta una diagnosi di certezza)
Se arriva il ciclo regolare (non piccole macchioline) nel periodo atteso si puo' escludere la gravidanza.
In gravidanza non puo' esservi ovulazione
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#2] dopo  
Utente
Salve dottore,
prima di tutto grazie di cuore.. poi vorrei solo approfondire una cosa... quindi anche nel caso di doppia ovulazione se una donna è incinta non ovula? non voglio approfittare della sua gentilezza ma vorrei solo capire questo. Grazie mille.
dimenticavo.. quindi più o meno dopo quanti giorni dal ritardo è attendibile?bastano 40 giorni dal primo giorno delle ultime mestruazioni?

[#3]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Il caso di doppia ovulazione si verifica quando vengono prodotti 2 ovuli a distanza di pochissimo tempo (gravidanze gemellari bi-ovulari).
In gravidanza accertata non puo' esservi doppia ovulazione.
40 gg di ritardo sono sufficienti per avere un attendibilità del test
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#4] dopo  
Utente
Buonasera dottore,
purtroppo non mi sarò spiegata bene. Lei nella prima risposta mi ha detto che in gravidanza non può esserci ovulazione e io le chiedevo se questo concetto può estendersi anche nel caso in cui una donna abbia doppia ovulazione perhè ho letto che una donna che"soffre"di doppia ovulazione può ovulare anche se incinta.
Il fatto è questo.. all'inizio le esponevo il dubbio delle false mestruazioni(che ho scoperto esistere grazie a questo sito)...se una donna ha avuto un rapporto a rischio, le vengono le mestruazioni ma ha paura che siano "false" una volta che si rende conto che dopo circa 14 giorni dalle presunte false sta ovulando.. può escludere la gravidanza e può quindi essere tranquilla di non essere incinta dato che sta ovulando?
un'altra cosa: chiedevo se il test della farmacia era attendibile a 40 giorni dal primo giorno dell'ultimo flusso mestruale e non del ritardo.. é attendibile il test di farmacia dopo 26 giorni dal rapporto, 12 giorni dal ritardo o dalle ipotetiche false mestruazioni? spero di non aver complicato ancora di più il concetto con questo quesito.

[#5]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Gent.sig.ra,
riguardo ai tests ribadisco quanto in replica 1.
Riguardo al "problema" false mestruazioni ho già risposto in altri consulti e non rispondo piu' al quesito ritenendolo un falso problema.
Qualsiasi dubbio puo' essere tolto con un dosaggio delle betaHCG
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#6] dopo  
Utente
Dottori mi dispiace se inavvertitamente l'ho fatta "infastidire".Le giuro che non avevo intenzione e che non sapevo che avesse già avuto "a che fare" con quesiti sulle false mestruazioni. Non insisto dunque sull'argomento. Vorrei però, se non le dispiace, capire dopo quanto tempo posso effettuare il test da farmacia dato che in replica 1 parla di "diversi giorni dopo il ritardo"e non capisco quanti ne devono passare e se appunto 12 dal ritardo bastano. non so se vorrà rispondermi, la prego di non farlo se ritiene che sia stata io a non capire e mi scuso ancora.
Cordiali saluti,
Francesca

[#7]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Con i tests di ultima generazione (quelli digitali per intenderci) ritengo che il ritardo di 12g sia piu' che sufficiente per avere una attendibilità
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#8] dopo  
Utente
ok grazie mille dottore. Mi scuso anzcora per prima.

[#9] dopo  
Utente
Salve dottore,
le scrivo perche ho effettuato il test di gravidanza ed è risultato positivo.SONO INCINTA!!! sono al settimo cielo però vorrei chiederle una cosa che ho avuto vergogna a chiedere al mio ginecologo perchè so che è da ignoranti farsi queste domande. Mi vengono mille dubbi a cui prima sapevo dare risposte ed ora no. Vorrei sapere se durante la gravidanza è necessario usare il preservativo durante i rapporti.. nel senso che è possibile concepire mentre si è incinte? Ho letto che alcune donne sono rimaste incinte mentre lo erano giò mettendo al mondo i due bambini a distanza di mesi l'uno dall'altro. é frutto di immaginazione o è davvero possibile ciò? devo usare il preservativo per evitare di rimanere di nuovo incinta essendolo già?

[#10]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Non e' necessario usare il profilattico, in quanto non e' possibile rimanere incinta!(nuovamente)
Auguri e saluti!
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#11] dopo  
Utente
Quindi lei mi dice che è assolutamente impossibile il fatto di concepire nuovamente mettendo poi al mondo due figli a distanza di pochi mesi l'uno dall'altro? Vorrei sapere se sono tutte sciocchezze o se è vero che anche se molto raramente ma può davvero succedere? è vero che è successo.. ho sentito di casi pubblicati su riviste mediche. non è vero?

[#12]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Riporti i casi e le riviste mediche di cui parla
saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#13] dopo  
Utente
So che si puo sentire di tutto però capisce che ho solo chiesto dei chiarimenti ad un medico per togliere ogni dubbio.
Il caso che viene riportato su alcuni siti fra i quali c'è anche il sito de "Il Mattino" o il sito pianetamamma.it riguarda una coppia americana(julia e Todd). Si parla, in riferimento a questa coppia, di SUPERFETAZIONE definendola come la possibilità che venga fecondato un ovulo mentre c'è un feto nell'utero. La coppia in questione afferma che il secondo concepimento è avvenuto a due settimane dal primo. Mi sono permessa di chiedere a lei perchè avevo paura di fare la figura della stupida col mio ginecologo. Non voglio neanche vivere questo bellissimo perodo facendomi troppi problemi. Cosa mi dice di questa SUPERFETAZIONE di cui si parla? Posso stare tranquilla?

[#14]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Da Wikipedia "fenomeno discusso per cui nei mammiferi avverrebbe in casi rari la fecondazione di un ovulo quando nell'utero è già presente un feto". Quindi si tratta di casi eccezionali e discussi.
La inviterei ad affidarsi ai consigli di un suo ginecologo di fiducia ed a limitare la sua navigazione in internet su notizie e fonti affidabili e realistiche (non eccezionali e discutibili)
saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#15] dopo  
Utente
Ho chiesto a lei proprio per far affidamento a fonti affidabili.
La ringrazio per tutto il tempo concessomi e per le informazioni che mi ha dato. Le ho chiesto cose "STRANE" ma lei è stato sempre davvero molto gentile nel rispondere.