Utente
cercherò di essere più breve possibile sebbene la mia storia è divenuta un romanzo:

primo parto a 30 anni, 24 giugno 2006,parto naturale, tutto normale

2 gennaio 2010 raschiamente dopo aborto naturale ritenuto a 10 settimane

9 aprile 2010 raschiamento dopo aborto naturale ritenuto a 8 settimane

a fine aprile tampone per fastidi vaginali: positivo a pseudomonas(dopo ho scoperto che l'infezione è sopraggiunta a causa di una garza che io stessa ho tirato fuori e che avevano "dimenticato" di togliere durante il secondo raschiamento) terapia dieci giorni di ciproxin 500 e negaton ovuli

ripeto il tampone: risolta pseudomonas, ma trovo, ovviamente candida: diflucan e un ovulo di sertadie

ripeto il tampone: tutto risolto (con il consulto del solo medico di famiglia che non è ginecologo ma otorino!)

intanto faccio altri tre cicli di antibiotico per curare una sbega alla gola zitromax poi velamox poi clavulin

metà giugno vado dalla ginecologa dell'asl per capire da che dipendevano i due aborti visto che il mio ginecologo (di cui continuo ad avere stima) mi ha detto che sono cose che capitano: mi prescrive varie analisi(tutte risultate normali) tra cui un tampone cervicale e vaginale: risultato, improvvisamente, gardnerella ripetuto in un altro laboratorio e confermato.
flagyl ovuli, risolta gardnerella

ho fatto varie analisi sui fattori di coagulazione che non sto qui ad elencare, da cui è venuta fuori una mutazione in eterozigosi del mthfr, ho dosato l'omocisteina ed era nella norma, come anche colesterolo e trigliceridi

oggi 20 novembre sono incinta alla 7°settimana, finora tutto bene, ma stamattina ho trovato del muco rosa che avevo trovato anche nei precedenti aborti alla stessa età gestazionale. premetto che sto facendo terapia con acido folico da quattro mesi e cardioaspirina dall'inizio della gravidanza.

quante possibilità ho che questa gravidanza si risolva bene? so che dovrei parlare con il mio ginecologo, ma non ce la faccio ad aspettare fino a lunedì, vorrei un'opinione sincera. ringrazio sentitamente chi vorrà rispondermi

[#1]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
All'appello mancano svariati esami in fase preconcezionale.
Per il momento non può far altro che continuare a monitorare la presente gravidanza.
Saluti.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#2] dopo  
Utente
dottore è stato davvero gentile a rispondere così prontamente, cercherò di elencare gli esami che ho fatto e che sono usciti nella norma:

funzione tiroidea compresa di anticorpi
fattore V di leiden
fattore II e fattore VIII
proteina C anticoagulante
proteina S
LAC
AT3
pT
pTT
omocisteina
acido folico (che inizialmente era basso e poi è rientrato nella norma prima che cominciasse la gravidanza)

vitamina B12
apolipoproteina A e B
anticorpi anticardiolipina IgG, IgA, IgM

inoltre ho eseguito ecografia transvaginale e pap test

mi può far sapere se manca qualche esame da effettuare?
grazie per l'interessamento

[#3] dopo  
Utente
gentile dottor Santoro, le scrivo perchè purtroppo anche questa gravidanza non è andata a buon fine e domattina dovrò eseguire la solita e devastante (almeno psicologicamente) pulizia dell'utero. lo sconforto è veramente tanto, soprattutto perchè mio marito ha deciso di smettere di provare, e in realtà anche io sono abbastanza stanca. la cosa più difficile è accettare la situazione senza sapere perchè succede tutto ciò, ma in questo momento non ho la forza di andare in giro ad indagare. spero di dimenticare presto tutto ciò e ritornare alla mia vita "normale". le auguro una buona giornata

[#4]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Mi spiace cha abbiate...."deposto le armi".
Spero sia solo un momento di..."ripresa di fiato" e null'altro.
Dopo le meritate vacanze natalizie, spero ardentemente che la fede in Cristo Gesù vi sorregga e vi dia la forza per continuare la Vs ricerca.
Se vorrete, io sarò qui per darvi i miei consigli.
Nell'intanto vogliate accettare i miei cordiali e sinceri auguri di un Santo Natale e di un felice 2011.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#5] dopo  
Utente
la ringrazio per la sua gentile risposta, sicuramente questo è un brutto momento e non riesco a pensare in positivo, ma cancellato il 2010, spero di ritrovare la forza e qualche risposta. poi in fin dei conti è vero, solo il Signore mi può sostenere e se vorrà regalarmi la gioia di un altro figlio ne sarò felice, altrimenti lo ringrazierò sempre per avermi donato lo splendido bambino che già ho.
ringraziandola ancora le faccio i migliori auguri di buon Natale e felice anno. a presto

[#6] dopo  
Utente
gentile dottore, rieccoci nel 2011 con un po' di forza in più. sono andata da un nuovo ginecologo, non per mancanza di fiducia nel mio, ma per avere un ulteriore parere. ho effettuato nuovamente ecografia transvaginale tampone vaginale e cervicale con ricerca generica e specifica per clamidia, micoplasma ureoplasma e tricomonas. tutto negativo. ieri ho effettuato una biopsia dell'endometrio, lunedì avrò il risultato, dopo di che il ginecologo mi ha detto di riprovare con l'aiuto di qualche farmaco tipo cardioaspirina e progesterone e che se non dovesse andar bene neanche questa volta forse mi devo davvero rassegnare al fatto che il figlio che ho avuto sia stato un miracolo (anche se per me la nascita di una vita è sempre un miracolo, ancor più quella di mio figlio). a me comunque dispiacerebbe arrendermi senza sapere il motivo di ciò che è successo. può per tre volte consecutive essere una casualità? lei cosa ne pensa? comunque le farò sapere il risultato della biopsia. grazie sempre per l'attenzione

[#7]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gli esami da eseguire per poliabortività sono questi (mio personale pannello di richiesta).


Anticorpi anti: Nucleo – DNA – Fosfolipidi totali - Cardiolipina (ACA IgM ed IgG) – Endotelio – Muscolo liscio - Antigene microsomiale tiroideo – Tireoglobulina – ENA – Beta 2 Glicoproteina IgM ed IgG – Endomisio – Gliadina - Transglutaminasi
 Dosaggio frazioni C3 e C4 del complemento  Dosaggio Immunoglobuline sieriche totali e frazionate
 Dosaggio glicemia, Insulinemia ed Hb Glicosilata a digiuno su prelievo singolo con calcolo HOMA – IR*
*  Test da carico orale di glucosio (75 gr.) e quattro prelievi al tempo 0 – 30’ – 60 – 120’ con Insulinemia ad ogni prelievo per la valutazione dell’insulino-resistenza nelle pazienti con PCO o con HOMA – IR positivo o dubbio (valutazione secondo indice ISI di Matsuda – DeFronzo)
*  Test completo (1gr / Kg di peso corporeo) con 5 prelievi al tempo 0 – 30’ – 60’ – 90’ – 120’ se al tempo 60’ al test di base la glicemia supera i 160 mg/100 ml
 Uricemia, GOT, GPT, LDH, Elettroliti, QPE, Emocromo completo, Es. Urine con valutazione del sedimento urinario, aPTT, PT, Fibrinogeno, AT III, D-Dimero
 Dosaggio degli Immunocomplessi circolanti
 Ricerca cellule LE - Ricerca del LAC (Lupus anticoagulant) e dei fenomeni LAC-correlati (KCT, RVVT) (se positivi, ripetere dopo 8 settimane)
 Tests per trombofilia congenita:
Omocisteinemia a digiuno
Dosaggio Proteina C attivata
Dosaggio Proteina S attivata
Valutazione della resistenza alla proteina C attivata
Ricerca mutazione Leiden del Fattore V
Ricerca della mutazione G20210A del fattore II
Ricerca mutazione dell’enzima MTHFR e delle sue varianti alleliche principali (C677T – A1298C)

 Tests per ipofibrinolisi congenita:
Polimorfismo PAI 1 (ricerca genotipo 4G/4G)
Polimorfismo ACE (ricerca genotipo ACE D/D)
Ricerca mutazioni fattore XIII
Ricerca mutazioni fattore XII
Ricerca mutazione Beta – Fibrinogeno
Ricerca Mutazione HPA – 1
 Ricerca mutazione gene APOB ed APOE
 Dosaggio di Progesterone e PRL in 18° - 21° e 23° giorno del ciclo, contando dal primo giorno del flusso mestruale,
 associando Ecoflussimetria Doppler delle Arterie Uterine
 Tampone vaginale e cervicale per: germi comuni, Ureaplasma, Mycoplasma, Chlamydia
 Citologia endometriale (ricerca linfo-plasmacellule) su prelievo dedicato (per-isteroscopico o Vabra o Endocyte)
 Cariotipo della coppia su linfociti del sangue periferico
 Esame del liquido seminale del partner dopo adeguata preparazione – in caso di marcata teratospermia, eseguire un esame FISH sul liquido seminale + Tunel test (test di frammentazione del DNA spermatico).
 Dosaggio fT3, fT4, TSH
 Eco vaginale al V giorno del ciclo -
 Isteroscopia -
 Isterosalpingografia (se si sospetta una malformazione uterina all’eco vaginale)


Mi faccia sapere.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#8] dopo  
Utente
gentile dott. Santoro, le scrivo per dirle che, dato che ho la testa dura, sono nuovamente gravida alla sesta settimana. giovedì scorso, mentre ero a lavoro, ho avuto delle grosse perdite di sangue rosso vivo, sono tornata subito a casa convinta di aver perso il bambino, ho chiamato il mio ginecologo che mi ha dato appuntamento per la sera stessa. dopo aver passato un pomeriggio in ansia, mi reco in ospedale ed eseguo un eco transvaginale dalla quale si evince che l'embrione ha battito regolare, le dimensioni sono nella norma (anzi risulta di 6 sett. mentre io ero alla 5+4) ma c'è uno scollamento nella parte superiore della camera gestazionale. il dottore non ha specificato l'ampiezza dello scollamento, ma guardando l'eco mi sembra che sia circa la metà della camera, cioè tutta la parte superiore. il dottore mi ha dato riposo e progeffik 200. devo tornare a controllo tra tre settimane. volevo chiederle secondo la sua esperienza , se ho qualche possibilità che almeno questa gravidanza possa proseguire rispetto al problema dello scollamento, visto che riguardo al problema che ho avuto nelle altre gravidanze non ho ancora trovato risposta. la ringrazio per l'attenzione

[#9]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Le avevo inviato un pannello completo per la diagnosi delle condizioni che più spesso si associano a poliabortività.
Ha praticato gli esami prescritti?

Lo scollamento di quasi metà della camera è un evento alquanto importante da seguire bene e da affrontare terapeuticamente in modo completo.

Non possiamo esprimerci su terapie, però, mi sembra il caso di monitorare molto da vicino il quadro.


Auguri sinceri.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#10] dopo  
Utente
gentile dottore, grazie per aver subito risposto. le analisi che lei aveva consigliato le ho fatte quasi tutte, ovvero, quelle del sangue tutte, eccettuato il cariotipo, in quanto il mio ginecologo non lo ha ritenuto opportuno per il momento, dato che ho già un figlio maschio, lui dice che è poco probabile che ci siano problemi genetici. per quanto riguarda quelle strumentali mi mancava l'isterosalpingografia, ma l'isteroscopia e l'eco transvaginale aveva dato risultato negativo, e la flussimetria delle arterie uterine, che non avevo ancora eseguito perchè la prenotazione era a lunghissima scadenza.
ritornando allo scollamento, lei pensa che tre settimane siano troppe per il controllo? sono confusa e angosciata, non so davvero cosa fare

[#11]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Vi sono anomalie del cariotipo anche minime che possono giustificare aborti. Lo farei.
L'isterosalpingografia è da richiedere solo in caso in cui l'eco vaginale sospetta un fatto malformativo a carico dell'utero.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#12] dopo  
Utente
gentile dottore, sono d'accordo con lei sulla storia del cariotipo, tanto è vero che vorrei farlo per togliermi ogni dubbio, intanto spero che questa garvidanza vada bene. da giovedì non ho più avuto perdite, spero che sia un buon segno, anche se a volte ho doloretti al basso ventre. non vedo lìora che passino i giorni che mi separano dalla prossima ecografia. la informerò sulle prossime novità. grazie per la cortesia

[#13] dopo  
Utente
gentile dottor santoro, le scrivo per aggiornarla sulla mia situazione. ieri sono andata a fare l'eco di controllo e lo scollamento è rientrato quasi completamente. il mio ginecologo è abbastanza ottimista, anche se mi ha dato altri quindici giorni di riposo. io sono un po' più serena, perchè l'embrione cresce bene, è di tre giorni più grande e negli altri casi di aborto non ero mai arrivata a questa età gestazionale (7+6). so che non vuol dire niente, ma almeno serve a farmi stare più rilassata, anche se mi sento un po' in colpa per il lavoro, so che la mia assenza crea un po' di problemi e spero di poter tornarci prima possibile. continuerò a tenerla aggiornata visto che lei è così paziente da sopportare i miei sfoghi. se tutto va bene ci risentiamo tra quindici giorni. buona giornata.

[#14]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Bene! attendo sue notizie.

Spero per Lei che tutto proceda come di norma.


Cordialmente.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#15] dopo  
Utente
gentile dottore, ieri sono andata a fare l'eco e il ginecologo ha trovato tutto nella norma, lo scollamento è rientrato del tutto, il battito è perfetto e le dimensioni anche, anzi questa volta lo ha trovato di una settimana più grande. lui è molto ottimista, dice che ormai il peggio è passato, io ho sempre un po' di paura, ma sono più tranquilla, sono anche tornata a lavoro con cautela, torno a fare l'eco per la translucenza nucale tra due settimane, speriamo bene. un caro saluto.

[#16]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Concordo l'ipotesi del Suo Ginecologo.

Tranquilla e a ben risentirci.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#17] dopo  
Utente
gentile dottore, le do gli ultimi ragguagli sulla mia gravidanza. sono alla 17°settimana, all'eco effettuata il 7 dicembre era tutto nella norma, il dottore è riuscito a vedere le quattro camere del cuore, stomaco reni, e altre cose che non ricordo, ho saputo che sarà una femminuccia, ma la cosa importante è che sta andando tutto bene, da una settimana circa sento anche i suoi calcetti. il mese prossimo tornerò per la strutturale e continuo ad incrociare le dita. le auguro un sereno natale e un felice 2012

[#18]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Bene attendo notizie. Nel frattempo le auguro davvero un felice prosieguo ed un favoloso Natale
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#19] dopo  
Utente
gentile dottore, le scrivo con un po' di ritardo perchè i miei impegni sono aumentati grazie all'arrivo della mia bimba. finalmente è arrivata la mia eleonora, con l'aiuto del signore è andato tutto bene, è nata il 25 maggio, con parto naturale, sana e forte! la ringrazio per avermi supportata e sopportata in questo lungo percorso che come nelle più belle favole ha avuto un lieto fine. cordiali saluti

[#20]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Mi fa piacere di sserLe stato d'aiuto. Faccio personalmente i miei cari auguri a Lei e soprattutto alla piccola Eleonora. Che il manto di Nostra Signora Celeste stia sempre su di lei e la conservi sana, forte e virtuosa per lunga vita con l'amore dei suoi affezionatissimi genitori.



Saluti.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli