Utente 967XXX
Buongiorno, Vi contatto perchè ho bisogno di capire se devo preoccuparmi.
Da un po di mesi ho il ciclo mestruale strano, mi spiego, per circa una settimana ho delle perdite marroncine (inodore) e in questi giorni il seno è molto gonfio è leggermente dolente (ovviamente rispetto ai mesi in cui non avevo questo "problema") dopo questa settimana, mi vengono finalmente le mestruazioni con il tipico sangue rosso, i giorni più o meno abbondanti sono 3 poi va piano piano diminuendo.
In pratica ho circa 2 settimane di perdite/mestruazioni.
Questo mese per esempio ho iniziato ad avere le perdite intorno al 04/08 poi tra 8 e 9 il ciclo normale ed è finito circa per il 14. Da ieri (poco più di 10 gg) ho di nuovo il seno molto gonfio e le perdite marroncine. Premetto che in passato il mio ciclo è sempre stato normale, regolare e quindi diverso da ora. Non uso anticoncezionali ormonali da più di anno. Resto in attesa di una Vs. opinione, grazie.

[#1] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Dovrebbe eseguire, se non fatta, un'ecografia transvaginale per visualizzare utero e ovaie e quindi escludere fattori organici. Potrebbe trattarsi di momentanei fattori ormonali
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#2] dopo  
Dr. Neri Stella

24% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
Buongiorno, le perdite iniziale potrebbero avere diverse cause; alterazioni ormonali, endometriosi cervicale, ect. Sono cause relativamente frequenti e generalmente di facile gestione. Purtroppo l'unico modo per capire realmente di cosa si tratta e'sottoporsi ad una visita ginecologia con valutazione del collo dell'utero ed ecografia pelvica transvaginale. Le ho citato le alterazioni ormonali perché spesso si ha un deficit di progesterone nella seconda fase del ciclo che porta ad un irregolare sfaldamento dell'endometrio determinando questo tipo di perdite. L'endometriosi del collo dell'utero e'caratterizzata dalla presenza di tessuto endometriale (mucosa che riveste l'interno della cavità uterina) a carico del collo dell'utero. Questo tessuto si sfalda prima di quello presente nell'utero e determina un sanguinamento come quello da lei descritto. Dunque le consiglio vivamente di sottoporsi ad una visita specialistica.

Cordiali saluti.

Dr. Neri Stella
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia.
Napoli

[#3] dopo  
Utente 967XXX

Vi ringrazio tantissimo per le risposte veloci e chiare. Seguirò il Vs. consiglio, farò l'ecografia (l'ultima risale a 6 anni fa) e mi auguro che non si tratti di endometriosi perché per quanto ne so è difficile da diagnosticare ed è molto dolorosa. Se si tratta di alterazioni ormonali forse potrebbe centrare la tiroide, soffro di tiroidite (in alcuni periodi).

cordiali saluti.

[#4] dopo  
Utente 967XXX

Buongiorno,
sono cosciente del fatto che sia passato molto tempo da questa richiesta di consulto, ma ci tengo ad aggiornarvi della mia situazione.
Ieri mi sono sottoposta ad una visita con relativa ecografica transvaginale, il risultato è il seguente "in cavità area iperecogena riferibile a polipo endometriale mm 12 x 8".
Il dott. mi ha detto che procederemo con un HSC (isteroscopia) e polipectomia, che questa procedura solitamente si fa in anestesia locale e se necessario con una anestesia più forte, il tutto in day hospital.
Il qualche modo il dott. mi ha consolata dicendo "non credere che le disfunzioni ormonali siano meglio".

Vi chiedo, i polipi vanno necessariamente asportati?
Non è escluso che il mio problema (perdite prima del ciclo) dipenda solo dalla presenza di questo polipo, magari è anche dovuto ad un problema ormonale, quindi è il caso che chieda al dott. di fare comunque delle analisi del sangue per capire di più la questione?
Questo "esame/intervento" può avere ripercussioni su future gravidanze?
E' probabile che in futuro si riformi questo polipo?

Mi farebbe molto piacere ricevere ancora vostre risposte e opinioni in merito, vi ringrazio comunque tanto per quello che avete fatto finora.

Cordiali saluti.