Squilibri ormonali

Gentili Dottori,
sono una ragazza di 27 anni ed ho davvero bisogno di un parere da un esperto, anche perchè mi sto rivolgendo a tanti dottori, ma nessuno mi ha dato una risposta.
A Dicembre ho smesso di prendere la pillola dopo 3 e da allora non mi sono più arrivate le mestruazioni. Non solo, da quel momento non faccio altro che aumentare di peso. Ho preso più di 15 chili ed ho veramente paura di continuare ancora e diventare obesa. Non ne posso davvero più, anche perchè vorrei che qualcuno mi desse una risposta.
Secondo voi, questo aumento di peso può dipendere dal fatto che non ho il ciclo? Tutti i dottori da cui sono andata si sono limitati a farmi fare il dosaggio ormonale e poi non sanno più cosa fare. Ma io ho bisogno di risposte, perchè così non posso continuare.
Vi prego, aiutatemi. Di sotto metto anche i miei esami che ho fatto 2 mesi fa.
Grazie dell'attenzione.

LH 3,3

FSH 3,5

PRL 14,8

Prog. 0,9

Estr. 28

TSH 2.44

Triodotironina libera 2.4

Tiroxina libera 1,4


[#1]
Dr. Marcello Sergio Ginecologo 14,7k 309 185
Dovrebbe riferire se ha eseguito un'ecografia transvaginale e dosaggio dell'insulinemia. Inoltre il problema sembra interessare anche l'endocrinologo
Saluti

Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore, la ringrazio per la sua celere risposta.
Quindi. secondo lei mi devo rivolgere ad un endocrinologo piuttosto che ad un ginecologo?
Per quanto riguarda l'ecografia, l'ho effettuata tempo fa e mi hanno detto che era tutto a posto. Invece, il dosaggio dell'insulinemia sono parecchi anni che non lo faccio. Secondo lei, se il mio aumento ponderale dipendesse da un problema insulinico, sarebbe una cosa risolvibile?
Grazie in anticipo e scusi per la serie di domande che le ho posto, ma sono molto preoccupata
[#3]
Dr. Marcello Sergio Ginecologo 14,7k 309 185
Il suo problema e' di pertinenza sia ginecologica che endocrinologica.
Talora i problemi dovuti ad alterazioni dell'insulinemia sono risolvibili con terapia medica (es. metformina), ma necessita conferma diagnostica e valutazione clinica
Saluti

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test