Utente
Salve,
ho assunto la pillola yasminelle per due anni.
Ho deciso di interrompere l'assunzione per un anno (in cui ho avuto rapporti protetti)
e questo mese ho deciso di ricominciare a prenderla.
Aspettavo l'inizio delle mestruazioni, quando si sono presentate perdite rossastre, dolori addominali e male alla zona dei reni (proprio come quando ho normalmente il ciclo). Allora ho preso la prima pillola. Il giorno stesso e il giorno dopo (cioè oggi) la situazione non è cambiata: le perdite sono pochissime, adesso di un colore marroncino, ed è come se non avessero la forza di uscire. Nei giorni passati non ho avuto rapporti a rischio (ma potrebbe esserci stato un avvicinamento delle parti intime circa 3/4 giorni fa), è un problema l'aver assunto la pillola senza le vere e proprie mestruazioni? Nelle settimane successive come devo comportarmi? Devo fare un test di gravidanza? Dobbiamo usare il preservativo?
Grazie dell'attenzione.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Deve continuare ad assumere regolarmente la pillola e se ha dei dubbi faccia un test di gravidanza(non è influenzato dall'uso della pillola).
Non accade nulla di grave se non ha assunto la pillola esattamente al primo giorno del flusso.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI