Utente
Buongiorno gentili dottori, volevo chiedere un ulteriore Vs. consiglio. Uso la pillola loetta da 2 anni e mezzo e ho effettuato visita completa con pap-test (risultato negativo) e ecografia trans-vaginele a Maggio 2011 e dopo la visita mi è stata riscontrata una piaghetta sanguinate. A dicembre 2011 ho effettuato colposcopia per controllo della piaghetta che è molto migliorata dopo le cure datemi dal ginecologo. Ora però ho un'altro problema che secondo me il mio ginecologo minimizza (o io esapero il porblema): il mese scorso a una settimana prima della fine del blister ho iniziato ad avere spotting, poco e marroncino e solo quanto mi pulivo, però ho avuto un episiodo di diarrea a 2 ore dall'assunzione della pillola e non ne ho prese altre, quindi il mese scorso il ginecologo ha attribuito lo spotting a quell'episiodio. Questo mese, cioè ieri si è ripresentato lo spotting, sempre a una settimana dalla fine del blister della pillola, ma questo mese non ho avuto nulla e non ho preso medicine, il ginecologo dice che potrebbe essere la piaghetta. Ma il mio dubbio è sempre a una settimana dalla fine del blister? Dovrei fare altri accertamenti visto che l'ultima visita risale a Maggio 2011? Da cosa può dipendere questo spotting? Inizio a preoccuparmi.
Grazie per lo splendido lavoro che fate.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
In questi casi deve valutare se l'assunziione della pillola avviene sempre alla stessa ora e con regolarità,eliminato questo dubbio,bisogna pensare alla carenza dell'ESTROGENO,o alla carenza di progestinico, o da un loro non equilibrato rapporto, per alterazione del loro metabolismo.
In questi casi si controlla con il passaggio ad un altro contraccettivo ormonale con differente progestinico,o con un contenuto maggiore di estrogeno.
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta Dott. Blasi, quindo dovrebbe dipendere dalla pillola. Siccome la settimana prossima finisco il blister per il successivo devo cambiarla? E' necessario rieffettuare la visita per escludere altro (es. eco trasvaginale) o con quella fatta a maggio 2011 e con la colposcopiavia fatta a dicembre 2011 posso stare abbastanza tranquilla? Buona serata.

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Questo lo deciderà il Collega.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
Ieri sera ho sentito il mio ginecologo che mi ha detto di aspettare ancora un altro mese e vedere se si ripete ancora mi cambierà la pillola, mi ha detto che non c'è bisogno di fare una visita. Comunque questa matina non ho avuto spotting. Vorrei farle una domanda che forse le potrà sembrare sciocca: con un pap-test negativo e una ecografia transvaginale fatta a maggio 2011 e una colposcopia fatta il 29 dicembre 2011 posso stare abbastanza tranquilla che non ci sia niente di "brutto"?
Grazie e mi scuso per questa domanda ma sono un tipo molto ansioso.
Buona giornata

[#5]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Certo può stare tranquilla!!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Utente
Scusi dott. Blasi se la disturbo di nuovo, ma da stammatina ho un'ulteriore dubbio che mi crea di nuovo ansia e preoccupazione. Stamattina quando mi sono svegliata ho avuto dolore al basso ventre (all'altezza del bacino) che andavano da destra a sinistra e dopo sono andata in bagno a defecare e quando mi sono pulita mi sono accorta che avevo un pò di muco sporco di sangue rosso scuro (spotting?), allora ho fatto un pò mente locale e mi sono ricordata che anche le altre volte lo spotting spesso si presenta solo dopo aver defecato e sempre a una settimana dalla fine del blister della pillola loette, poi durante il giorno non ho (quasi) mai spotting. Mi è successo una volta, anche se non gli ho dato peso, che 1/2 giorni prima che mi tornasse il ciclo che andando in bagno a defecare quando mi sono pulita ho avuto sangue rosso proprio come se mi fosse tornato il ciclo, ma poi piu niente fino all'arrivo del ciclo.
Allora ora il mio dubbio è perchè spesso dopo essere andata a defecare? Lo si può conside lo stesso spotting a causa della pillola? Potrebbe essere la piaghetta o cosa? Cosa mi consiglia di fare? Grazie infinite.

[#7]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Escludere una sindrome emorroidaria?
Tutto ciò non c'entra con la pillola.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#8] dopo  
Utente
Buon giorno dott. Blasi, allora si possono escludere le emorroidi. Vorrei sapere se 10 giorni prima dell'arrivo del ciclo se vado in bagno a defecare (sono abbastanza regolare e vado in bagno tutte le mattine appena mi sveglio) e quando mi pulisco trovo muco sporco o di sangue o un pò di muco marrone scuro (come questa mattina) si puo considerare spotting? Magari il piccolo sforzo fatto ne può favorire la fuoriuscita. Poi, tipo ieri, ho avuto anche di pomeriggio una perdita di muco marronciono. Mi consiglia di effettuare subito una visita o aspettare come mi ha suggerito il mio ginecologo akmento il prossimo mese?
Grazie

[#9]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Segua il consiglio del Collega.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI