Utente 213XXX
Buonasera,
ho 32 anni e sono alla mia prima gravidanza, ultima mestruazione 26/11/2011 quindi sono alla 8+5. Test eseguito con test urina, non è stata quindi indicato il dosaggio delle Bhcg
A 7+1 ho fatto un'ecografia da cui è risultato un sacco gestazionale di 31.1 mm, sacco vitellino di 4,2 mm, struttura embrionale di 10,2 mm con battito cardiaco presente, gravidanza regolarmente impiantata.
Questa mattina (per una mia esclusiva curiosità perchè durante la 6/7 settimana avevo nausea e vomito molto forti, passate poi gradualmente fino ad essere assenti) ho fatto il dosaggio delle bhcg , che sono risultate altissime: 208.510.
Secodo i parametri del laboratorio sono alte ma comunque nel range indicato (è scritto: dalla 7 alla 12 settimana: 11.500-289.000).
All'inizio ero molto contenta, poi confrontandomi anche con altre persone che hanno passato una gravidanza, nessuna di loro ha avuto beta così alte, all'incirca nemmeno la metà...
Ho letto che beta molto alte possono essere indice di patologie come la mola vescicolare, ma non so se i valori devono superare i limiti massimi o no.
Scusate se vi disturbo con questa richiesta, non so allarmarmi e telefonare alla ginecologa (non vorrei disturbarla per una cosa trascurabile), o aspettare l'occasione delle altre analisi (domani farò le prime, quelle di routine) per chiamarla e con la scusa dirle anche questo.

Ringrazio molto chi vorrà rispondermi...

[#1] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Ritengo che non vi sia motivo di preoccupazione se l'ecografia rileva una gravidanza in normale evoluzione regolarmente impiantata, con camera gestazionale di normale morfologia
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#2] dopo  
Utente 213XXX

Gentilissimo Dr. Sergio,
la ringrazio molto della Sua veloce risposta.
Vorrei solamente chiederle se secondo lei è il caso di controllare le beta di nuovo tra qualche giorno o lascio completamente perdere, facendo solo gli esami che ho già fissato ?
Avrò la settimana prossima il prelievo per il test combinato e successivamente la Traslucenza nucale.
Secondo lei questi valori alti di BHCG potrebbero influenzare il dosaggio delle free BHGC dando una probabilità maggiore di deviazione genetica?
Mi scusi se la faccio un po' lunga ma io, anche prima della gravidanza, sono sempre stata a favore di esami certi come la villocentesi e l'amniocentesi, la mia ginecologa invece mi ha consigliato di fare prima il test combinato per vedere la specifica possibilità di sindrome di down e poi decidere se andare avanti con esami più invasivi.
Se il valore elevato delle BHCG potesse essere di per se già un qualcosa di allarmante non "perderei tempo" a calcolare probabilità con il test combinato e andrei direttamente alla villocentesi, che preferirei fare rispetto all'amniocentesi nel caso di esito positivo e successiva IVG.

Mi scusi se mi sono dilungata, la ringrazio anticipatamente per una sua risposta.

[#3] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non occorre ripetere le betaHCG, faccia il test combinato che non puo' essere influenzato, nel risultato complessivo, dal valore delle beta
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#4] dopo  
Utente 213XXX

Gentilissimo Dr. Sergio,
la ringrazio tanto per la Sua estrema cortesia e per la velocità con la quale mi ha risposto.
Alla fine ho chiamato la mia ginecologa (come avrà notato sono un tipo tendenzialmennte ansioso e la maternità ha accenttuato ancora di più questo aspetto).
Secondo lei sono un po' alte ma rientrano comunque in parametri non patologici, mi ha detto che sono un valore da non prendere come assoluto e che possono essere soggettive, cambiare da donna a donna, e, sue testuali parole, "meglio everle più alte che più basse":
Comunque Lunedì mi ha fissato una visita con ecografia per un controllo, credo più per tranquillizzare me che per una reale necessità.
Ho confermato gli appuntamenti per il test combinato, in base a quello decideremo se fare altri esami.
La ringrazio veramente molto, mi è stato molto di aiuto per tranqullizzarmi un po'.

Le auguro una buona giornata

[#5] dopo  
Utente 213XXX

Gentilissimo Dott. Sergio,
mi scusi se torno a disturbarla ma ho avuto i risultati del test combinato e vorrei avere un suo parere:

Prelievo fatto alla 10 settimana di gestazione.
free Beta hCG 60,66 IU/I, corrispondente a 0,8842 MoM
PAPP-A 1,200 IU/I corrispondente a 1,1940 MoM

Traslucenza nucale fatta alla 12+6:
Attività cardiaca presente, Frequenza cardiaca 156 bpm
Lunghezza vertice-sacro: (CRL) 64,6
Diametro biparetale (BPD) 20,5
Diamero fronte-occipitale: 26,6
Circonferenza cranica 76,4
Lunghezza femore 9,6
Circonferenza addominale 58,6
Traslucenza nucale 2,27

Testa con normale anatomia, Colonna ecograficamente normale, addome ecograficamente normale, stomaco evidenziato, Vescica evidenziata. mani evidenziate, piedi evidenziati


Rischi di base Trisomia21 1:468 Trisomia18 1:1148 Trisomia13: 1:3599

Rischio corretto trisomia21 1:4825 Trisomia18 1:22953 Trisomia13 1:71983

Premetto che è stato visto l'osso nasale (non so perchè nel referto non sia indicato, ma me lo ha detto la ginecologa mentre lo evidenziava e ho anche un'immagine con l'osso evidenziato dove è scritto in fondo: 1 D 0,19cm)
Non è stato facile prendere la misura della plica perchè il bimbo non era in posizione ottimale e si muoveva molto all'inizio, dopo circa 1 ora la ginecologa ha preso 3 misurazioni, che le riporto: 1,91 - 2,27 - 2,12.
La ginecologa, che è la stessa che mi segue e la stessa dalla quale farei l'amniocentesi a pagamento, (visto che il test è negativo e io ho 32 anni) mi ha sconsigliato di procedere con ulteriori esami invasivi.
Io ieri ero molto felice, ma confrontandomi con altre mamme in attesa, nonostante io reputi 1:4825 un rischio basso, ho sentito di rischi molto, molto più bassi (1:10000 per trisomia 21 e 1:100000 per trisomia 18 e 13) e pliche nucali moto più ridotte (al di sotto dei 2 MM), anche in donne più grandi di me.

A lei come sembrano i risultati? So che la decisione se fare l'amniocentesi spetta a me e al mio compagno e non si possono dare consigli in tal senso, ma secondo lei ci sono valori che mi possono allarmare?
Il 19 Marzo avrò un'altra visita con ecografia, e sarò alla 16+4, posso aspettare secondo lei i risultati anche di quest'ulteriore ecografia per prendere una decisione o a livello solo ecografico,a quell'epoca della gravidanza, non ci saranno ulteriori informazioni che mi aiuteranno a decidere?

La ringrazio molto per una sua cortese risposta.

[#6] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
I valori da lei riportati indicano un rischio molto basso (il valore del rischio è molto variabile da persona a persona, quindi non deve fare paragoni con altre pazienti)
L'ulteriore ecografia di cui parla non potrà dare altre indicazioni.
Tenga presente che la NT + bitest fornisce un risultato in termini percentuali di rischio. La decisione di fare o meno l'amniocentesi è unicamente della coppia
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"