Utente
Buongiorno Cari Medici,

La mia ragazza è risultata positiva al test dell' HPV, il tipo di virus è il 16 e 18. In seguito alla colposcopia le è stato diagnosticato un condiloma e l'erosione della cervice uterina.
La ginecologa le ha dato una terapia a base di farmaci antivirali, e inoltre le hanno suggerito la laserterapia.

La mia domanda sarebbe: anche se è già infetta, potrà servire fare anche la vaccinazione per il futuro, una volta che il virus speriamo sia stato reso inattivo?

Grazie per le vostre eventuali risposte!

Cordialità,

M. Vincenzo De Stefano

[#1]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Una volta contratta l'infezione da hpv dei ceppi a maggior rischio, non ha senso eseguire la vaccinazione diretta contro questi ultimi. E' opportuno invece trattare e monitorare nel tempo la situazione
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#2] dopo  
Utente
grazie tante caro Dottore. Un' ultima domanda vorrei porle: in una donna risultata positiva al tampone cervicale con pcr per hpv, dei puntini bianchi a livello della cercive uterina, cosa puó essere? Potrebbero essere delle verruche e/o condilomi?

[#3]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Difficile valutare online, ma potrebbe trattarsi piu' verosimilmente di condilomi
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#4] dopo  
Utente
Molte Grazie. Ancora una domanda se è possibile:
Io presento diversi condilomi. Vorrei sapere se la patologia può essere trattata da un Andrologo e Urologo o se è esclusiva competenza del venereologo.

Stessa cosa per la ragazza: un Ginecologo come lei può andare bene o è necessario il dermatologo venereologo?

Sarò grato della Sua risposta.

[#5]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Per la ragazza sarà compito del ginecologo, per lei di un dermatologo o specialista che si occupi di questa patologia (potrebbe farlo anche lo stesso ginecologo per eventuale genitoscopia e trattamento laser)
saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#6] dopo  
Utente
Grazie! Secondo lei per una donna è necessario anche un consulto dal venereologo oltre che il ginecologo?

[#7]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Assolutamente no, il ginecologo, se preparato, puo' risolvere il problema
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"