Utente 254XXX
Ho un'incredibile paura di essere incinta. Vi spiego: io ho avuto un rapporto completo con il mio ragazzo (uso la pillola come contraccettivo), e una settimana dopo il rapporto mi sono svegliata la notte ed ho avuto diarrea e poi vomito. Credevo fosse un episodio isolato, ma passate altre due settimane mi sono di nuovo svegliata di notte ed ho vomitato, stavolta solo liquido. Ma oltre a questi due episodi successivi al suddetto rapporto, ed oltre ad alcuni mal di testa, non ho i classici sintomi della gravidanza (nausea, seno gonfio) ma sopratutto ho avuto per tre volte (nelle 10 settimane successive al rapporto) mestruazioni regolari e normali (discretamente abbondanti), e sono sicura al 100% di aver sempre preso la pillola, e senza farmaci che interferissero. E' possibile dunque che io sia incinta (magari con mestruazioni indotte dalla pillola)? A volte non ci penso proprio, ma la tv e le testimonianze su internet mi hanno spaventato, ed ora ho una paura irrazionale; aiutatemi per favore. Grazie per l'attenzione.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non ha motivo di preoccuparsi se lei ha assunto la pillola regolarmente , i sintomo riferiti potrebbero legati ad irritazione gastrica di altra natura.
Se vuole tranquillizzarsi esegua un test di gravidanza che non viene influenzato dall'assunzione della pillola.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 254XXX

Grazie della risposta. Ma quindi la presenza delle mestruazioni normali e regolari non è gia di per se un fattore chiarificatore di assenza di gravidanza??? e la pillola così assunta è davvero sicura al 100% ? Grazie per l'attenzione