Utente
Gentili professori, sono una donna di 28 anni e sono alla 12+1 settimana di gravidanza, ho già effettuata la prima visita ginecologica con prima eco transvaginale la settimana scorsa dove si evinceva un minimo distacco deciduo coriale, la dr.ssa che ha effettuato l' eco mi ha consigliato una settimana di riposo, a parte ieri che sono uscita di casa per degli esami ho osservato il riposo..
Volevo chiedervi se devo aspettare la visita del 3 luglio per riprendere la mia vita normale?? Volevo ancora chiedervi, sono affetta da sindrome di malassorbimento in seguito ad un intervento bariatrico, la mia emogloblina è sempre tra 9 e 10, il ginecologo mi ha richiesto oltre l' elettroforesi dell' emoglobina che è risultata nella norma
sideremia: 29
ferritina 6
so che i valori sono bassi, ma volevo chiedere se possono portarmi problemi durante la gestazione o peggio ancora durante il parto??
Per quanto riguarda l' aumento di peso di gestazione, volevo sapere se devo tenere conto delle pesate dal ginecologo che mi pesa vestita, con scarpe annesse ed eventuali accessori come cinture. Alla nona settimana per lui pesavo 89, 5 kg.. Mi peso ogni settimana ogni mercoledi dopo la doccia svestita e stamani il peso era 85,1, e va calando dalla settimana scorsa era 86.4, oppure posso tenere conto dell' aumento secondo la mia tabella..
Mi scuso se mi sono dilungata, e Vi ringrazio anticipatamente, oltre riverVi con tutta la mia stima, per l' eccelente lavoro che svolgete.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sicuramente dovrà assumere del ferro ,per i suoi valori bassi di sideremia.
.Se la sintomatologia è migliorata,faccia il minimo indispensabile, ma si deve muovere.
L'aumento ponderale in gravidanza ideale è sui 12/13 kg.
Dovrebbe controllare i valori di funzionalità tiroidea.(FT3,FT4 e TSH) e quelli glicemici.
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Prof Blasi, La ringrazio per la disponibilità e per la risposta.
Ho eseguito TSH 3,52
glicemia 89.
Ho ancora qualche domanda da porLe, il piccolo distacco mi è stato diagnosticato al 11 settimana, vedro il ginecologo il 3 luglio (14 sett), secondo Lei dovrei eseguire un'eco presso una struttura diagnostica o posso benissimo aspettare fino all' incontro con il ginecologo.
Mi scusi ma ho un pò paura che posso avvenire un aborto spontaneo, attualmente nessuna sintomatologia, niente perdite, solo leucorrea, un pò di mal di schiena e stitichezza, ma credo siano normali.
Per quanto riguarda l' alimentazione, io mangio per "me" nel senso che quello che riesco non ho aumentato le mie porzioni, ho avuto bisogno di introdurre più liquidi, acqua, mi dica se sbaglio. All' eco all 11 sett il crl era 39.9 mm navigando su internet le tabelle di riferimento per quella settimana dovrebbe essere tra 45 mm- 60 mm..
Non vorrei a lui/lei mancasse qualcosa..
Il chirurgo bariatrico mi ha consigliato il ferro endovena, a causa del malassorbimento intestinale,prima della gravidanza prendevo ferlixit fiala os ma i valori sono sempre rimasti tali, aspetto di parlarne con il ginecologo. Secondo Lei endovena potrei assimilarne di più??
La Ringrazio e La saluto di cuore..

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Per la terapia endovenosa deve necessariamente concertarla con il Collega ginecologo.
Sono d'accordo per la terapia endovenosa avendo lei problemi di assorbimento.
In attesa potrebbe assumere del Magnesio per normalizzare le contrazioni uterine.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
Dr. Blasi, mi consiglia l'assunzione di magnesio anche se non sento contrazioni uterine
? Mi scusi se mi ripeto ma secondo Lei posso aspettare la visita del 5 luglio per vedere se il distacco si è risanato o effettuare già in settimana una nuova eco?
Grazie ancora in anticipo. Buon fine settimana

[#5]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Attenda serenamente e consiglio l'assunzione del magnesio.
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Utente
Dott. Blasi, volevo aggiornarla,
se posso permettermi di disturbarla, giovedi scorso 28 giugno ho eseguito la translucenza nucale, dall' eco si evince che il distacco deciduo coriale è regredito, la tn è pari a 1.1. e la biometria fetale corrisponde a 12+6 (quel giorno ero a 13+2 di gestazione). Giovedi prossimo 5 luglio ritiro il duo test. Stamani ho ritirato gli esami di controllo emocromo, urine, toxoplasma e test di coombs.
I valori sballati sono sempre i seguenti:
HGB 9.70
HCT 30.60
MCV 67.40
MCH 21.40
MCHC 31.70
RDWS-SD 50.00
RDW- CV 21.00
Al 15 maggio i valori seppur al di sotto della media di riferimento, erano leggermenti superiori a quelli scritti sopra:
HGB 10.00 (15/05/2012)
HCT 31.5 (15/05/2012)
MCV 71.1 (15/05/2012)
MCH 22.6 (15/05/2012)
MCHC 31.7 (15/05/2012)
RDW-SD 42.2 (15/05/2012)
RDW - CV 16.8 (15/05/2012)

Le ricordo che in data 12/06/2012 ho eseguito:
Ferritina 6.2
Sideremia 29.08

Finora ho perso peso, da martedi scorso a stamani ho perso 1.5 kg. Da inizio gravidanza nel totale 6.5 kg.
Potrebbe darmi qualche dritta su cosa fare?
Le ricordo che prendo:
Magnesio 1 fl al di come da Suo consiglio
Folina 5 mg 1 cpr al di
Multicentrum materna 1 cpr al di
Cacit 1 cpr al di
Zymafluor 1 cpr al di la sera prima di dormire.

La Ringrazio per disponibilità, e le rinnovo la mia stima.
Saluti

[#7]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
DEve assumere del ferro e farsi controllare i parametri TIROIDEI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#8] dopo  
Utente
Intende FT3 ed FT4?? Il tsh è nella norma a 3.52.
La ringrazio per la risposta..

[#9]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
ESATTO !!!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#10] dopo  
Utente
Dr, Blasi
oggi ho ritirato il duo test.
Il risultato è il seguente:
Freebhcg 51.4ng/ml 1.51 MoM corretta
Papp-a 2.1 mlU/mL 1.02 MoM corretta
Translucenza nucale 1.1 mm 0.74 MoM corretta
Rischio combinato Trisomia 21 1:9662
Rischio per età 1:774
Rischio combinato Trisomia 18 >1:10000
Commento Esame negativo

Dottore credo sia un ottimo risultato!
Le posso chiedere per cosa sta "MoM"?

[#11]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sigla tecnica del LABORATORIO !!
Esame ottimo!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#12] dopo  
Utente
Dr. Blasi mi scusi se mi permetto di disturbarla ancora, ma da qualche giorno, ho una strana reazione, sul mio corpo, mi spiego meglio, principalmente sulle braccia ma anche su spalle e gambe, sento la sensazione di prurito e dopo qualche secondo trovo delle vescicole che si sgonfiano dopo qualche minuto, lasciando il segno simile ad un brufolo e ancora prurito. Sono andata in farmacia e mi hanno dato una pomata antistaminico ma il problema persiste.
La prego di volermi indicare Lei una strada da perseguire. E' il caso di fare le prove allergiche? Si possono fare in gravidanza?
Volevo ancora chiederle io il mio peso continua a scendere, devo preoccuparmi, può il mio piccolino risentirne?
La Ringrazio anticipatamente per la disponibilità

[#13]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Chiedere una consulenza dermatologica ,non fidarsi di un consiglio del farmacista che non è un medico.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#14] dopo  
Utente
Dr. Blasi, sono stata dal dermatologo che mi ha diagnosticato una dermatite da contatto.
Mi ha prescritto una cura con Flubason bustine 1/4 di bustina ad applicazione, mi ha detto che non sono farmaci consigliati in gravidanza, ma non so come comportarmi..
Cosa faccio? Vorrei almeno nei momenti più acuti trovare un pò di sollievo.
Cosa comporta l' utilizzo di questi farmaci?
Inoltre il mio medico per la stitichezza, dopo varie soluzioni: tisana di malva, papaya biologica per il sistema digestivo, mannitolo e stipof sciroppo, mi ha prescritto lattulosio 3 cucchiai al giorno ma sul foglietto informativo leggo che non è indicato in gravidanza e la dose consigliata è di 1 cucchiaio al di. Posso farne uso?

[#15]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Per pochi giorni l'uso dei cortisonici è consentito in gravidanza.(flubason)
Non mi risulta che il lattulosio sia controindicato un gravidanza( stipoff)
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#16] dopo  
Utente
Dr.Blasi io La ringrazio di cuore, per la sua disponibilità, e mi dispiace distrubarla ancora, ma non riesco a contattare il mio ginecologo.
Sto eseguendo delle cure odontoiatriche per delle carie ed un'estrazione,
La carie curata ieri è stata eseguita con un'anestesia senza adrenalina per cui più blanda, per l' estrazione la dentista mi ha chiesto di rivolgermi al mio ginecologo per sapere qualcosa di più sull' anestesia, non trattandosi di un' estrazione semplice, vista l' anestesia più leggera senza adrenalina, lei è certa che serve più di una fiala, mi ha chiesto di chiedere fino a quante fiale potrebbe utilizzare senza avere controindicazioni e quindi problemi??
Mi ha prescritto una cura d' antibiotico amoxicillina anche per questo mi ha detto di rimettermi al parere del ginecologo.Si può assumere in gravidanza? Eventualmente quale antibiotico è tollerabile?
La preoccupa anche la conta bassa delle piastrine, risultante dall' ultimo emocromo, quindi difficoltà a coaugulare.
Dr. lei mi consiglia di rimandare l' estrazione e curarla con il solo antibiotico, o posso tranquillamente affrontare ciò?
Io le auguro una tranquilla serata. La Ringrazio e La Riverisco con tutta la mia stima.
Saluti

[#17]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
L' AMOXICILLINA in gravidanza è consentita.
Per quanto riguarda il numero ridotto delle piastrine in gravidanza è fisiologico,bisogna solo valutare la qualità e non la quantità,presso un servizio di Ematologia.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#18] dopo  
Utente
Gentilissimo Dr. Blasi
volevo aggiornarla circa la mia situazione, il ginecologo che mi segue mi ha rimesso al reparto di medicina per la continua discesa dell' emoglobina(9.1) e sideremia (22.76) ferritina 6 al 02.08.c.a.
Mi hanno prescritto un ciclo di 11 fiale di Ferlixit + levofolene via endovena.
Ieri ho ritirato l' assetto marziale di routine e volevo un suo parere sui valori alterati:
HGB 10,80g/dL (12- 16,5) **
HCT 33,60% (38-48) **
MCV 74,70 fL (82,98) **
MCH 24,00pg (27-32)**
MCHC 32,10g/dL (32-37)
RDW-SD 62,90fL (38-45)**
RDW-CV 23,80% (11-16)**
VES 35mm/1h (0-15)**
Colesterolo totale 146mg/dl (150-200)**
Transferrina 3,81g/L (2-3,6)**
TSH 4,89mUI/L (0,30-4,30)**

Colore GIALLO
Aspetto LIEVEMENTE TORBIDO
p.h. 5,5 (5,5-7,5)
Glucosio 0 (0-0)
Proteine 10mg/dl (0-10)
Emoglobina 0 (0-0)
Corpi chetonici 0 (0-0)
Bilirubina 0 (0-0)
Urobilinogeno 6,0 mg/dl (0-1) **
Nitriti - assenti
Leucociti 25Leu/ul (0-0) **
Peso specifico 1024 (1005-1030)
Esame microscopico del sedimento : Diverse emazie
Rari Leucociti
Alcuni urati amorfi
Ferritina 122ng/mL (4-104,2) **
Elettroforesi sieroproteica:
Albumina% 50,0% (55,8-66,1) **
Alfa1% 6,6% (2,9-4,9) **
Alfa2% 13,3% (7,1-11,8)**
Beta1% 7,4% (4,7-7,2)**
Gamma% 17,1% (11,1-18,8)
Albumina# 3,35g/dL (4,02-4,76) **
Alfa1# 0,44g/dL (0,21-0,35)**
Alfa2# 0,89g/dL (0,51-0,85)**
Rapporto A/G 1,00 (1,10-2,40)**
Commento **
Proteine totali 6,7g/dL (6,6-8,7)