Utente cancellato
Gent.mi Medici
gia diecianni fa avevo lo stesso problema poi risoltosi da solo, vi spiego. In seguito ad un pap test recente e stata rilevata una lesione al collo dell'utero, quindi hanno consigliato colposcopia e biopsia portio se non erro il termine. Lunedi 13 ho eseguito la colposcopia e la biopsia, la garza inserita in vagina ho iniziato a toglierla gia la sera perke mi dava fastidio nonostante mi avessero detto di aspettare l'indomani,, La mattina seguente infatti avevo difficolta a toglierla del tutto ed ho tirato per farla uscire tutta. Il giorno seguente (15-8) ho avuto delle perdite di sangue eccessive tanto che mi sono recata all'ospedale e mi hanno fatto una visita ma nulla di che, il giorno 17 la mattina ho avuto un'emorragia tremenda mi hanno subito visitato meravigliati dell'eccessivo sanguinamento e ad una seconda visita in un altro reparto il sanguinamento si era arrestato ma hanno eseguito una cicatrizzazione con una speciale "colla" di cui non ricordo il nome. Devo dire che a parte il periodo estivo che non aiuta io sono leggermente anemica (non ho anemia ma non mangio carne ed ho sempre i livelli al minimo seppur giusti e comunque a breve effettuero nuovi esami di controllo) inoltre ho talvolta dei cicli eccessivi quindi mi e stato detto che puo essere normale considerando tutti questi fattori, Ad oggi va tutto bene. La mia domanda ora è : come mai tanto sangue, puo essere normale? o forse essendo andati a stuzzicare un tumore questo si è ribellato facendo cosi? oppure sono stata io a togliere la garza gia la sera (era tanta mi dava fastidio) e poi la mattina tirare troppo il residuo? Resta il fatto che ad oggi vivo nell'ansia e nel terrore di scoprire di avere un cancro anche se dove ho eseguito la biopsia mi hanno detto che questa serviva a identificare la lesione come pericolosa o meno, ossia se dall'esame risultava pericolosa per possibili trasformazioni maligne sarebbe stata cicatrizzata con laser altrimenti lasciata li.
Io pero mi chiedo: e se ce l'avessi da anni e fosse gia' divenuto un tumore? io non facevo pap test da 3 anni... l'ultimo nel marzo 2009 e in seguito ho pure avuto il papilloma virus con condilomi che ho curato.
Cosa mi potete dire, sempre in linea TEORICA in attesa dei risultati? Vi saluto e ringrazio con tutto il cuore per il vostro prezioso consiglio e parere

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Chiaramente l'ultima parola spetta all'esito dell'esame istologico sulla BIOPSIA eseguita su guida colposcopica.
La perdita ematica abbondante è sicuramente legata alla mancata coagulazione del sito dove è stata praticata la biopsia, ma questo non è un segno di malignità della lesione.
Non mi ha riportato l'esito dell'esame colposcopico e del Paptest ,quindi è molto difficile per me esprimere un parere ,anche se per via telematica.
SALUTONI (mi faccia sapere).
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
7777

dal 2015
SALVE LA RINGRAZIO TANTO X LA RISPOSTA DOMANI AVRO LE RISPOSTE DEL PAP TEST CHE ANDRO A RITIRARE MA DELLA COLPOSCOPIA E DELLA BIOPSIA DEVO ATTENDERE IL 12 SETTEMBRE. ECCO PERCHE SONO IN ANSIA NON VORREI PERDERE TEMPO PREZIOSO.... CHIEDO SCUSA HO ANCORA 2 DOMANDE DA FARE QUANDO POTRETE RISPONDERE.... LA PRIMA CHE HO AVVERTIO UN ODORE TREMENDO DELLE PERDITE (PERDITE FISIOLOGICHE LEGGERMENTE COLOR OCRA- MARRONCINO, CREDO CAUSA IL SANGUE PERSO E RIMASTO IN VAGINA POICHE NON HO ESEGUITO LAVAGGI INTERNI DI ALCUN TIPO) DEVO PREOCCUARMI E PRENDERE ANTIBIOTICI PER UNA EVENTUALE INFEZIONE O PUO ESSERE NORMALE ? IO DA IGNORANTE IN MATERIA HO PENSATO SIA NORMALE POICHE SANGUE DENTRO CE NE SARA ANCORA ANCHE SE QUELLO CHE HO PERSO 2 GIORNI FA, NON SO SE SI CAPISCE COSA VOGLIO DIRE... ULTIMA COSA, PER QUANTO RIGUARDA I RAPPORTI SESSUALI POSSO ATTENDERE UN MESETTO O MEGLIO DI PIU ? UNA VISITA A META SETTEMBRE PUO ESSERMI D'AIUTO A STABILIRE SE LA ZONA E COMPLETAMENTE GUARITA SENZA PERICOLO DI FAR DANNI...? GRAZIE MILLE BUONA SERATA ATTENDO RISPOSTA QUANDO VI SARA POSSIBILE. A DOMANI PER LE RISPOSTE DEL PAP TEST.
CORDIALMENTE SALUTO E RINGRAZIO ANCORA

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Una visita a metà settembre sarebbe l'ideale per escludere la presenza di una vaginite/vaginosi e per valutare lo stato della cicatrice da BIOPSIA.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
7777

dal 2015
ALVE LA RINGRAZIO NUOVAMENTE
LASCIO IL REFERTO DEL PAP TEST CHE SOLO ORA MI FA CAPIRE LA GRAVITA' DELLA SITUAZIONE.... ATTENDO RISPOSTA ORMAI ABBASTANZA DEMORALIZZATA E RASSEGNATA ANCHE SE SPERO ANCORA IN UNA COSA NON TOTALMENTE NEGATIVA COME SEMBRA... GRAZIE DI CUORE.

MATERIALE CITOLOGICO VAGINALE
CAMPIONE SODDISFACENTE PER LA VALUTAZIONE

ESAME CON ANOMALIE DELLE CELLULE EPITELIALI

LESIONE SQUAMOSA INTRAEPITELIALE DI ALTO GRADO (H-SIL)

VISTA COSI SEMBRA GRAVE ....
NON MI RESTA CHE LA SPERANZA!
CORDIALISSIMI SALUTI

[#5] dopo  
7777

dal 2015
CHIEDO SCUSA, HO LETTO ORA IN RETE ED HO CAPITO DI COSA SI TRATTA UNICA COSA CHE NON HO CAPITO è SE POSSO AVER GIA UN CARCINOMA IN SITU O SE AL 99% SI TRATTA DI UNA LESIONE PRECANCEROSA DA ASPORTARE O ANCHE NO, IN BASE AL RISULTATO DELLA BIOPSIA CIN2 CIN 3.... HO CAPITO BENE? SECONDO ME LASCIARLA PORTEREBBE INEVITAILMENTE AD UN CANCRO VISTO LALTO GRADO X CUI SI PUO FARE CON IL LASER O FORSE CI VORRA UNA VERA OPERAZIONE? GRAZIE NUOVAMENTE

[#6] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Si tratta di una displasia , ma necessita di conferma dall'esame istologico.
Quello che ha letto è l'esame citologico (PAP-test)
Di solito con questo tipo di trattamento ho risolto molti problemi:
https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/1232-trattamento-ansa-radiofrequenza-lesioni-utero.html
Mi faccia sapere
In bocca al lupo.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#7] dopo  
7777

dal 2015
SALVE E GRAZIE ANCORA!!!!!!1
MI SONO INFORMATA ED HO SCOPERTO CHE IN CASO DI CIN2 POTREBBE ESSERE LASCIATO LI, IN CASO DI CIN 3 O CIS SI RICORREREBBE ALL'ELIMINAZIONE. HO CAPITO GIUSTO ?? IN PRATICA SE ANCHE AVESSI UN CIS NON SIGNIFICA AVERE UN TUMORE MA UNA SITUAZIONE CHE POTREBBE PORTARE AD UN TUMORE VERO E PROPRIO PER QUESTO SI VA A TRATTARE. HO CAPITO MALE...? CHIEDO SCUSA MA SONO UN PO CONFUSA... SAPRESTE DIRMI COME FUNZIONA, L'OPERAZIONE E DOLOROSA, HA CONEGUENZE, SI EVE STARE PER MESI E MESI SENZA AVERE RAPPORTI? IO CERCAVO UNA GRAVIDANZA SAREBBE UN PECCATO RINUNCIARCI VISTO POI LA MIA ETA'...
RINGRAZIO PER EVENTUALI RISPOSTE
SALUTI CORDIALI

[#8] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se ha letto il mi articolo , ha compreso che è poco invasivo e non influenza la fertilità futura.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#9] dopo  
7777

dal 2015
SALVE, GRAZIE DINUOVO!! CERTO CHE HO LETTO, PURTROPPO DA ME NONHO SENTITO PARLARE DI QUELLA TECNICA MA BENSI DI CASI TREMENDI DI DONNE CHE HANNO PASSATO UN INFERNO DI DOLORI DURANTE LA CONIZZAZIONE.... ATTENDERO LE RISPOSTE QUINDI,SEBBENE LA LONTANANZA NONMI SIA D'AIUTO, PRENDERO IN SERIA CONSIDERAZIONE LA POSSIBILITA DI VENIRE DA LEI, SEMPRE SE LEI SARA DIPONIBILE E PREVIO CONTATTI E ACCORDI.
CORDIALMENTE SALUTO, BUONA GIORNATA

[#10] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
SALUTONI!!!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#11] dopo  
7777

dal 2015
salve.
come previsto l'esito della biopsia e stato positivo CIN 3 e dovro sottopormi ad intervento. Desidererei tanto un Suo consiglio, sono un po spaesata qui a Trieste poiche tutti mi prospettano metodiche e tempistiche diverse, nonche eventuali effetti collaterali o conseguenze post-operatorie... sono un po preoccupata poiche spesso sento dire che una persona puo essere allergica all'anestesia, soprattutto se generale, qualcuno mi dice d aver sofferto di varie emorragie dopo l'intervento, altri di aver sentito tutto durante l'intervento ossia dolori, inoltre non so quanto dura, se pochi minuti o anche mezzora, o un ora........se poi calcoliamo che io sono terrorizzata da un semplice esame del sangue mi chiedo come faro a sottopormi ad un'operazione di questo tipo o se rimandero sempre causando inevitabilmete danni ben peggiori.... Spero tanto in vostro aiuto psicologico e un parere sul da farsi nonche' delucidazioni sulle mie paure riguardo conseguenze post operatorie.... Vi ringrazio anticipatamente per la pazienza e l'aiuto, mi trovo in un momento difficile perche ho tanti problemi economici e sentimentali e questa proprio non ci voleva....
Ringraziando porgo cordiali saluti

[#12] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Ma se la lesione (CIN 3) è limitata al collo ,l'intervento è quello di CONIZZAZIONE della portio.
Che tipo di intervento le hanno proposto ?
In bocca al lupo!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#13] dopo  
7777

dal 2015
SALVE. QUI AL BURLO GAROFALO DI TRIESTE , UN OSPEDALE PARTICOLARMENTE SPECIALIZZATO NELLA DONNA E BAMBINO, MI HANNO DETTO CHE DOVRO FARE CONIZZAZIONE CON ANSA DIATERMICA, PREVIO VISITA ANESTESISTICA, ES SANGUE E ELETTTROCARD.- SONO UN PO IN ANSIA PERKE IL CICLO MI SI E BLOCATO COSICCHE NON RIESCO A POGRAMMARE L'INTERVENTO, OLTRETUTTO MI CAPITANO DI RADO QUESTI RITARDI QUINDI NON CI VOLEVA PROPRIO ADESSO. INCINTA NON POSSO ESSERE PERCHE IL MIO PARTNER NON PUO AVERE FIGLI, INOLTRE PENSO CHECON UN'ECOGRAFIA FATTA IL 17 AGOSTO L'AVREBBERO VISTO. IN GENERE IL CICLO M VIENE ATTORNO FINE MESE, 24, 25, 26. AD OGGI NULLA. NON MI RIMANE CHE INIZIARE GLI ESAMI E SPERARE PER IL MEGLIO! VI RINGRAZIO FIN D'ORA PER EVENTUALE RISPOSTA E CONSIGLI. BUONA DOMENICA, MILLE GRAZIE ANCORA