Utente
Dopo tre mesi di ciclo scarsissimo e di breve durata ( un giorno e mezzo) considerando che il mio flusso abituale durava 3/4, ho effettuata al 4pm i dosaggi ormonali. I risultati sono i seguenti:

FSH: 5,67 mUI/ml
LH: 9,63 mUI/ml
Progesterone: 0,58 ng/ml
17 beta- estradiolo: 22,5 pg/ml

il mio ciclo scarso e anomalo può dipendere da qualcuno di questi valori?
Grazie per l'attenzione.

[#1]  
Dr. Elisabetta Chelo

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile signora,
gli esiti degli esami da lei eseguiti sono nella norma per il periodo del ciclo in cui sono stati eseguiti e non giustificano una irregolarità del ciclo. Per poterle rispondere andrebbe valutato il suo peso e la sua alimentazione oltre che ,per completezza diagnostica, un'ecografia ovarica. Mi sembra di capire che lei sia sottopeso e già questo elemento può giustificare un'alterazione del ciclo.
Un cordiale saluto
Elisabetta Chelo
www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente
Grazie per le celerità della sua risposta Dottoressa Chelo.
Seguirò il suo consiglio. Riguardo alla sue considerazioni sulla mia alimentazione aggiungo che attualmente la mia dieta giornaliera oscilla tra le 1800 e le 2000 kcal ed è molto varia ( il mio peso attuale si aggira sui 50 kg c.a) in più non sto vivendo periodi di stress fisico o psicologico per questo quest'alterazione del ciclo ( dimenticavo di aggiungere che,durante la notte, le mestruazioni si bloccano) mi suscita particolare apprensione.
Cordialmente

[#3]  
Dr. Elisabetta Chelo

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Gentile signora,
qualche chilo in più sicuramente gioverebbe, ma, le chiedo ancora, lei svolge attività sportiva intensa? In ogni caso la modesta quantità del flusso non deve destarle preoccupazione in presenza di dosaggi ormonali nella norma ed è normale che, in posizione supina con un flusso non abbondante di notte non ci sia fuoriuscita di sangue.
La saluto cordialmente
Elisabetta Chelo
www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente
Grazie dottoressa
Conduco una vita piuttosto sedentaria ( mi limito a raggiungere a piedi il luogo di lavoro) e non pratico nessuno sport. Circa quattro anni fa ho sofferto di amenorrea per 10 mesi circa ( a causa di un regime alimentare troppo drastico), ma la situazione è tornata alla normalità una volta ristabilito un apporto calorico maggiore, e da quattro anni non ho più saltato un ciclo, anzi si può dire che in questo periodo io mangi più del mio solito. Quest'estate ho sofferto molto il caldo,e limitatamente al mese di agosto ho avvertito delle vampate circoscritte al volto, ma senza sudori freddi e brividi. Inizialmente il mio valore di LH un po' più alto di quello di FSH mi suscitava perplessità ( parlo chiaramente da ignorante,basandomi su discorsi avuti in precedenza con amiche) vedendo che lei mi rassicura in tal senso, procederò con l'ecografia ovarica. Mi consiglia di sottopormici in periodo particolare del ciclo o va bene in giorno qualsiasi?
Ringraziandola ancora per la sua prontezza, la saluto cordialmente.

[#5]  
Dr. Elisabetta Chelo

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
FIRENZE (FI)
MILANO (MI)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Cara signora,
il valore dell'LH un pò più alto potrebbe non avere significato oppure essere la "spia" per un atteggiamento policistico dell'ovaio, per questo sarebbe utile un'ecografia da eseguirsi nei primi giorni del ciclo .
Un cordiale saluto
Elisabetta Chelo
www.centrodemetra.com

[#6] dopo  
Utente
Gentile Dottoressa
a breve, martedì prossimo, eseguirò un'ecografia come da lei suggerito. L'ottavo giorno del ciclo è troppo protratto o va bene ugualmente?
La ringrazio con anticipo.

[#7]  
Dr. Elisabetta Chelo

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
FIRENZE (FI)
MILANO (MI)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Gentile signora,
Sarebbe preferibile eseguire l'esame qualche giorno prima, ma se non e' possibile anche un'ecografia in ottava giornata puo' dare utili informazioni. Un cordiale saluto
Elisabetta Chelo
Elisabetta Chelo
www.centrodemetra.com

[#8] dopo  
Utente
Buongiorno Dottoressa
ho effettuato, all'ottavo giorno del ciclo, l'ecografia: non risultano anomalie, né all'utero, né alle ovaie. Sul referto è indicata la presenza di "zone anecogene,come da ovaie multifollicolari". La PCOS è stata esclusa.
Ho ripetuto, a distanza di due mesi, i dosaggi dI FHS e LH, aggiungendovi anche Prolattina e TSH.
I risultati sono i seguenti, ( all'inizio del 3pm)

TSH: 1,94 microUi/ m

valori d riferimento: eurotirodismo 0,30 -4,31


LH: 4,92 mUI/ml fase.fol: 2,4 - 12,6
FSH: 8,24 mUI/ml fase.fol:3,5 .12,5

Prolattina: 11,1 ng/ml. val.di riferimento: 2,79-23,3

Rispetto al mese di settembre FSH( 5,67) e LH(9,2) sono decisamente diversi. Ritiene che il valorie del FSH sia altino? Mi consiglia di continuare con i dosaggi per monitorare la situazione? Nel frattempo i miei cicli sono sempre scarsi e a cadenza di 31-33 giorni.
La ringrazio con anticipo.

[#9]  
Dr. Elisabetta Chelo

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
FIRENZE (FI)
MILANO (MI)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Gentile signora,
Il termine "ovaie multifollicolari" indica sostanzialmente un atteggiamento dell'ovaio di tipo policistico, che, se pur non e' una PCOS vera e propria comporta spesso alcuni dei problemi che carattizzano la policistosi.
Non mi preoccuperei per i valori ormonali sin tanto che questi sono all'interno del range di normalita': le variazioni sono molto frequenti.
Non vedo la necessita di continuare a monitorizzare il ciclo.
Un saluto cordiale
Elisabetta Chelo
www.centrodemetra.com