Utente 278XXX
Salve, da quasi due anni il mio ciclo mestruale dura appena un giorno e mezzo.
Sono andata dal mio ginecologo per fare i controlli annuali.
La diagnosi citologica effettuata ha dato come risultato

Rare cellule epiteliali piatte superficiali; numerose intermedie; rare parabasali.
Rare cervicali
Metaplasia matura
Numerosi leucociti
Flora batterica coccacea
Reperto oncologico negativo.

Il controllo, da quanto dice il medico, non ha evidenziato problemi.

Ho chiesto al mio ginecologo se è normale avere questo ciclo così breve. Lui ha risposto che in varie fasi della mia vita il mio ciclo mestruale può variare e cambiare, attraverso cambiamenti di vita, stress, gravidanze... ma non significa che ci sono problemi. L'importante è ovulare.

Ma come faccio a capire se sto ovulando oppure no? Ho paura che questo ciclo mestruale così breve possa essere un problema. Ha cominciato ad essere così due anni fa, ho subito un forte stress emotivo...e poi nel tempo ha cominciato ad essere così breve...

[#1] dopo  
Dr.ssa Vincenza De Falco

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prima di tutto se non li ha già fatti, sarebbe opportuno fare dei dosaggi ormonali per valutare ad esempio la funzione tiroidea,l'FSH,LH,il 17betaestradiolo, il progesterone e altri che deve suggerirle il suo ginecologo,per capire se la causa del suo ciclo più breve può dipendere da uno squilibrio ormonale, del tutto risolvibile

Sarebbe importante anche un'ecografia pelvica per valutare lo stato dell'utero e delle ovaie, sempre se non l'ha già fatta.

Una volta esclusi squilibri ormonali o problemi a carico dell'utero e delle ovaie, per capire se i suoi cicli sono ovulatori ci sono vari metodi, come la valutazione del muco cervicale, la temperatura basale, gli stick per l'ovulazione, il monitoraggio ecografico follicolare.

Troverà descritti questi metodi in questo mio articolo:

https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/1066-periodo-fertile-ovulazione-ciclo-mestruale-conosciamoli-facilitare.html

Un caro saluto:-)


Dott.ssa Vincenza De Falco, Ginecologa, Roma
www.menopausaserena.altervista.org

[#2] dopo  
Utente 278XXX

Grazie Dottoressa per aver risposto. Ho avuto in questi giorni il ciclo e, stranamente, questo mese è durato due giorni e mezzo.
Una cosa positiva è che comunque il ciclo è sempre regolare e non manca mai.

Vedrò di fare una nuova visita dal ginecologo e farò l'ecografia pelvica. Il ginecologo non mi ha assolutamente suggerito di fare delle analisi per il problema del ciclo, ha detto che il problema potrebbe essere dovuto anche a un periodo di forte stress (di due anni?) e che il ciclo continuerà a cambiare. Sinceramente a me non è sembrata una spiegazione molto professionale. Prossimamente vedrò un altro ginecologo.

Non ho intenzione a breve di avere figli (io e il mio ragazzo vorremmo sposarci e vivere con i giusti tempi tutto...) ma entrambi desideriamo una famiglia, quindi è importante per me sapere che tutto va bene e che non ci siano problemi. Mia sorella ha avuto notevoli problemi a restare incinta e tutt'oggi è sotto cura per una infezione contratta questa estate. Ma è stato un problema isolato nella mia famiglia, dove non abbiamo mai avuto problemi di sterilità o difficoltà a restare incinte (siamo 4 sorelle).

La ringrazio per la consulenza.

[#3] dopo  
Utente 278XXX

Grazie Dottoressa per aver risposto. Ho avuto in questi giorni il ciclo e, stranamente, questo mese è durato due giorni e mezzo.
Una cosa positiva è che comunque il ciclo è sempre regolare e non manca mai.

Vedrò di fare una nuova visita dal ginecologo e farò l'ecografia pelvica. Il ginecologo non mi ha assolutamente suggerito di fare delle analisi per il problema del ciclo, ha detto che il problema potrebbe essere dovuto anche a un periodo di forte stress (di due anni?) e che il ciclo continuerà a cambiare. Sinceramente a me non è sembrata una spiegazione molto professionale. Prossimamente vedrò un altro ginecologo.

Non ho intenzione a breve di avere figli (io e il mio ragazzo vorremmo sposarci e vivere con i giusti tempi tutto...) ma entrambi desideriamo una famiglia, quindi è importante per me sapere che tutto va bene e che non ci siano problemi. Mia sorella ha avuto notevoli problemi a restare incinta e tutt'oggi è sotto cura per una infezione contratta questa estate. Ma è stato un problema isolato nella mia famiglia, dove non abbiamo mai avuto problemi di sterilità o difficoltà a restare incinte (siamo 4 sorelle).

La ringrazio per la consulenza.