Utente
Buongiorno vorrei cortesemente un parere. Mi sto accingendo a fare una pma eterologa e ho una paura pazzesca riguardo alla puntura di decapeptyl 3.75 (mezza fiala) che devo fare il 26 di questo mese. Sto prendendo la pillola anticoncezionale (che devo assumere per soli 9 giorni per la sincronizzazione) poi il giorno stesso che smetto la pillola (ultimo giorno 26 di questo mese) devo fare il decapeptyl, appena mi viene il ciclo da sospensione della pillola inizio con 4 cerotti di estradiolo un giorno sì e un giorno no e cardioaspirina fino al giorno delle beta e se tutto va bene fino al terzo mese di gravidanza. Vorrei sapere da voi, essendo stata io sempre molto regolare con i cicli e con l'ovulazione, nessun problema di salute: tiroide, cisti, endometrio ecc.tutto a posto, il decapeptyl potrebbe sfasare questo mio equilibrio nel caso non dovesse andare in porto la gravidanza? Dopo quanto tempo ritornerebbe il ciclo e se torna regolare come prima. Inoltre, sospendendo il giorno stesso del decapeptyl anche la pillola non rischio di avere problemi di salute? Da quello che leggo in giro per la rete, sembra che questo decapeptyl sia devastante fisicamente, faccia ingrassare a dismisura, faccia cadere i capelli ,dia spossatezza e insonnia... vorrei un parere da voi esperti per piacere, sono quasi sul punto di rinunciare e fare tutto con congelati. Grazie infinite per le risposte.

[#1]  
Dr. Giuseppe Nicodemo

20% attività
16% attualità
4% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Stia tranquilla signora, mezza fiala di decapeptyl non può creare situazioni come quelle che descrive. Non é un motivo per rinunciare a tutto il programma che sta perseguendo. Cordiali saluti e... in becco alla cicogna !
Prof. Giuseppe NICODEMO
Medico-Chirurgo
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
Fisiopatologia della Riproduzione Umana - Andrologia

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore per la risposta, potrebbe gentilmente dirmi se mezza fiala di decapeptyl 3.75 corrisponde a 1 ml o 1,5ml? Ho visto che la siringa in dotazione arriva alla tacca 3ml, e non ho capito bene quanto invece sia esattamente la fiala con il liquido più la sospensione. Mi scusi e grazie infinite per la risposta.
La saluto e le invio tanti auguri di Buon Natale.

[#3]  
Dr. Giuseppe Nicodemo

20% attività
16% attualità
4% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Gentile Signora le confezioni di Decapeptyl da 3,75 mg sono da 2 ml, quindi per fare mezza fiala deve semplicemente fare 1 ml di soluzione. Buon Natale anche a lei
Prof. Giuseppe NICODEMO
Medico-Chirurgo
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
Fisiopatologia della Riproduzione Umana - Andrologia

[#4] dopo  
Utente
Gentile Dottore, approfitto della sua gentilezza per chiederle un parere: ieri ho fatto la puntura del decapeptyl e non ho avuto grossi problemi. Oggi però sento i piedi molto gonfi e in generale dolore agli arti inferiori con formicolio e mi dà fastidio a camminare.
Secondo lei visto che non ho mai avuto questo problema alle gambe che cosa devo fare? E' preoccupante? Molte grazie e cordiali saluti.

[#5]  
Dr. Giuseppe Nicodemo

20% attività
16% attualità
4% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Nulla a che vedere con il Decapeptyl. Se continuano i fastidi consulti il suo medico di famiglia.
Cordiali saluti
Prof. Giuseppe NICODEMO
Medico-Chirurgo
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
Fisiopatologia della Riproduzione Umana - Andrologia

[#6] dopo  
Utente
Buongiorno dottore, il problema alle gambe poi si è affievolito e il decapeptyl effettivamente non mi ha dato problemi, quello che mi sta dando fastidio invece sono i cerotti. Ieri, al secondo giorno del ciclo, ho applicato ,secondo il piano terapeutico, 4 cerotti estraderm 50 da sostituire ogni 48 ore. Il problema è che da questa notte è iniziata un'emicrania pazzesca, mi duole tutta la parte sinistra del cranio e ho anche nausea. Ho chiamato il centro, ma la dottoressa che mi segue è in ferie e mi hanno detto che avrebbero chiesto a un'altra dottoressa, ma fino adesso non ho avuto risposta. Ho misurato la pressione, ma sembra essere normale. Non saprei neanche quale antidolorifico prendere, se l'oki o il difmetre, non vorrei facessero reazione con gli ormoni. Potrebbe essere un dosaggio molto forte quello dei cerotti? Forse io non sono in grado di sopportare una cura così forte, non saprei cosa pensare, di certo così non riesco neanche a stare in piedi. Chiedo a lei un consiglio. Grazie.